Home Economia Quanto guadagna un rider? Ecco tutte le cifre

Quanto guadagna un rider? Ecco tutte le cifre

Da qualche anno a questa parte ha preso piede una nuova professione, largamente diffusa anche in Italia, dedita alla consegna dei cibi da asporto. Stiamo parlando dei “Rider”, ovvero degli addetti che si muovono con mezzi come bici, monocicli o monopattini per recapitare i cibi nelle abitazioni di coloro che hanno effettuato l’ordine.

Sebbene siano diffusi principalmente nelle città medie e grandi, specialmente in quelle con ampia popolazione universitaria, i “Rider” si stanno estendendo un pò in tutto il Paese. Si tratta di una di quelle professioni flessibili e scarsamente tutelate, dove vengono spesso impiegati giovani che devono pagarsi l’affitto e gli studi (universitari, appunto) o che necessitano di sostenere economicamente la propria famiglia.

Anche a causa della difficoltà di trovare un lavoro stabile, in Italia ci sono sempre più “Rider”, non solo nelle grandi città. Un’esigenza che è diventata ancora più evidente in questi mesi caratterizzati dalla pandemia di coronavirus, che hanno aumentato la pratica del cibo da asporto rendendo ancora più necessaria l’assunzione di “Rider”.

Ma lanciarsi in questa professione conviene? Quanto guadagna un rider? E’ proprio quello che cercheremo di spiegare in questo articolo, cercando di chiarire anche i vari fattori che incidono nello stipendio di questa professione.

Quanto guadagna un Rider? Le cifre delle varie società 

Tanto per cominciare, per capire quanto guadagna un rider bisogna anzitutto tenere conto di alcuni aspetti che possono fungere da “variabili”. Un esempio? Il numero di consegne effettuate, dato che più consegne vengono finalizzate dal “Rider” e maggiore sarà il guadagno. Inoltre influisce anche la distanza, ovvero i km percorsi. Infine, ogni società paga in maniera differente: non tutte propongono lo stesso stipendio.

Secondo quanto riportato dalle testate Money e Joobydoo, la paga più consistente è quella garantita da Deliveroo: in media, siamo sui 10 euro lordi all’ora, con un euro in più se il “Rider” si muove con la propria bicicletta. Glovo, invece, stabilisce un minimo di 4 euro su due ore di disponibilità alla consegna, anche se in quel periodo di tempo non arriva nemmeno un ordine.

Ma a quanto ammonta esattamente lo stipendio mensile di un “Rider”? Sempre stando a quanto riferito dalle due testate, siamo sui 839 euro di media per chi sceglie di intraprenderla come professione a tempo pieno.

Se invece si decide di praticare la professione di “Rider” per arrotondare, e quindi in modalità part time, il guadagno mensile scende fino a 345 euro. A queste somme si devono poi aggiungere le possibili mance da parte dei vari clienti, ma queste ovviamente non sono calcolabili.

Il guadagno dei Rider varia anche in base all’esperienza 

Va comunque sottolineato che questi guadagni possono incrementare una volta acquisita una certa esperienza. Per essere più chiari, un Rider con meno di tre anni di esperienza lavorativa – normalmente definito Junior, ndr – ha uno stipendio medio mensile di circa 600 euro netti al mese (o poco meno).

Già a metà carriera, ovvero superati i tre anni, si può arrivare a percepire uno stipendio di circa 800 euro al mese (sempre i media), mentre il Rider esperto (dai 10 ai 20 anni di esperienza) arriva a guadagnare anche 1.300 euro al mese.



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Cipralex: recensioni, conseguenze cerebrali, effetti collaterali, gocce

Le persone cercano anche il cipralex danneggia il cervello tvil cipralex danneggia il cervello e il cipralex danneggia il cervello filmil cipralex danneggia il cervello 2020 il...

Legge 104, in arrivo un aumento e gli arretrati: almeno 105 euro in più, chi può essere contento?

Gli sgravi della Legge 104 prevedono per i beneficiari aumenti e arretrati. Esaminiamo le specifiche di questa sorprendente eventualità. Determinare i requisiti per i titolari...

Azioni Exxonmobil: oggi, storico, previsioni 2022

Exxon Mobil Corporation è una compagnia impegnata nel settore energetico; il core business della società è l'esplorazione e la produzione di petrolio...

Umidità di risalita: quando si manifesta e come eliminarla definitivamente

L'umidità di risalita è un problema molto comune che ha come conseguenza quella di aggravare il degrado di un immobile molto rapidamente. Il fenomeno...

La versatilità delle strisce Led, ecco perché sceglierle

Le strisce Led rappresentano il miglior sistema di illuminazione più utilizzato negli ultimi anni presente in commercio, ideali per illuminare qualsiasi luogo, sia domestico,...