Home Eventi Nababà. Baby band dall'1 al 25 dicembre

Nababà. Baby band dall’1 al 25 dicembre

Nababà, Natale bambini baby band. Laboratorio virtuale gratuito per bambini in questo Natale 2020. Dai 5 ai 12 anni di età. Due minuti al giorno per essere felici, e per deliziare i più piccoli con brevi laboratori e giochi a… Suon di musica! Gli eventi sono stati curati da Giorgio Robustellini e Roberta Marino. Quotidianamente verranno proposte diverse attività. Dai giochi, agli indovinelli, alla danza a piccoli rebus alla scoperta e esplorazione degli strumenti musicali. I piccoli potranno anche inviare video delle loro performance. E, nessuno esclude, che possa venir fuori anche il talento che c’è in te!

Nababà, evento virtuale per bambini in tempo di Covid

Partecipare è molto semplice. Facile come un click. Già dal 1 dicembre, giorno di inizio dei brevi eventi giornalieri, dai canali social (facebook, instagram e Yotube) di Ricordi Music School basta cliccare sul link creato appositamente per l’occasione. Ogni giorno si apre una nuova porta. Un docente accoglierà virtualmente tutti i bambini e spiegherà l’attività del momento. Tutti potranno svolgerla da casa. Presente on line anche un tutorial per supportare in ogni istante i piccoli, talentuosi, partecipanti. A Natale poi, ci sarà una sorpresa davvero speciale. Grazie alla partecipazione di tutti i piccoli musicisti di questa nuova baby band, sarà realizzato un video con una bellissima canzone. Si prenderà spunto dalle idee messe in “cantiere” durante gli incontri. Ne verrà fuori un mega concerto con la partecipazione di tutti. Per informazioni basterà chiamare il numero 02/55013327, oppure collegarsi al sito www.ricordimusicschool.com.

Un Natale diverso, ma non peggiore

Nababà è un modo per far sentire i bambini vicini. E ovviamente felici, come tutti gli anni di poter vivere allegramente l’atmosfera del Natale. Una ricorrenza che si presenta diversa. Ma non per forza peggiore. Il primo lockdown ha costretto tutti alla tristezza e all’isolamento. Soprattutto i più piccoli hanno sentito il peso della distanza e della solitudine. Nonchè della situazione pandemica e della preoccupazione in atto. Adesso che si vive una seconda chiusura, questa, e altre iniziative, rappresentano la maniera migliore per non far sentire il peso della situazione. Difficile dal quale si ha la voglia, ancora e sempre, di uscirne vincenti.

 
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Chi è Leo Gassmann, figlio di Alessandro Gassmann? Enula, fidanzata, Instagram, Amici, Sanremo

Fisico statuario, ricciolo ribelle e voce rock, Leo Gassmann è un giovane talento che colpisce, sia per la sua bravura sia per la sua...

Chi è Giada De Blanck? Come è oggi, anni, altezza, Isola, Instagram, fisico

Capelli biondissimi, sorriso dolce e un carattere grintosissimo: lei è Giada De Blanck, figlia della celebre contessa Patrizia De Blanck, e nei primi anni 2000...

Quando esce “Che Fine Ha Fatto Sara 2”? Data ufficiale di uscita, cast, anticipazioni e curiosità

Che Fine Ha Fatto Sara 2: tutto sulla trama Chi ha ucciso Sara? È una serie televisiva in streaming thriller messicano creata da José Ignacio...

Quando esce “Bridgerton 2”? Data ufficiale di uscita, cast, anticipazioni e curiosità

Bridgerton 2: tutto sulla trama Bridgerton è una serie televisiva statunitense creata da Chris Van Dusen e prodotta da Shonda Rhimes, basata sui romanzi di...

Quando esce “La Casa di Carta 5”? Data ufficiale di uscita, cast, anticipazioni e curiosità

La Casa di Carta 5: tutto sulla trama La Casa di Carta è una serie spagnola giunta alla sua 4 edizione, che ha appassionato milioni...