Home Economia Come lavorare per Glovo? Recensioni e opinioni, quanto si guadagna, come funziona,...

Come lavorare per Glovo? Recensioni e opinioni, quanto si guadagna, come funziona, candidatura

Tra i lavori più gettonati oggi, il fattorino è sicuramente uno di quelli che sta offrendo più opportunità lavorative. Questo perché sta diventando sempre più frequente il servizio home delivery dei ristoranti, tanto che ormai sono nate anche delle vere e proprie aziende che, tramite app, permettono di ordinare cibo e prodotti di vario genere.

Uno di questi servizi è Glovo, start up spagnola che ormai spopola in Italia e in oltre 26 paesi. Siete curiosi di sapere come si può fare per entrare a lavorare da Glovo? Scopriamo quanto si guadagna, le opinioni su questo lavoro e come funziona inviare la propria candidatura.

Che cos’è Glovo e i requisiti per lavorare 

Glovo è una di quelle applicazioni che viene chiamata anything delivery: si tratta, insomma, di un servizio che permette ai suoi iscritti, comodamente dallo smartphone, di ordinare una serie di prodotti di vario genere e di riceverlo a casa entro massimo un’ora. Il successo di questa impresa è diventata ormai così grande che Glovo è diffusa in tutta Europa, compresa l’Italia, dove è presente in tutte le città principali.

Vista la crescita esponenziale di Glovo, è facile capire come l’azienda sia molto spesso alla ricerca di personale. Ma cosa serve per diventare un “glover“? Per la posizione più gettonata, quella dei corrieri a domicilio, sono richiesti alcuni requisiti particolari. Per prima cosa, è necessario essere dotati di mezzo proprio, che sia automobile, moto o bicicletta. Poi è richiesto che il glover sia maggiorenne, che abbia uno smartphone con sistema iOS o Android e che sia in possesso di cittadinanza italiana o di permesso di soggiorno.

Per quanto riguarda il guadagno, è difficile stimarne l’ammontare preciso. Il glover, infatti, è un fattorino freelance: non ha quindi uno stipendio fisso, ma il suo incasso dipende da quanto tempo decide di dedicare alle consegne. Più ore e giorni si dedicano al lavoro, più si accumulano soldi. Una stima generica riporta un guadagno che può ammontare fino a 10 euro l’ora, ma è una cifra molto variabile, che può salire o scendere anche in base al feedback fornito dai clienti per il lavoro svolto.

Tutto quello che c’è da sapere per lavorare per Glovo

Presentare la propria candidatura per lavorare con Glovo è davvero semplice: basta collegarsi al sito glovoapp.com/it/glovers e compilare il form con i dati anagrafici richiesti. Poco dopo, l’azienda manderà una mail dove saranno indicati ulteriori passaggi da seguire e una breve formazione su come usare l’app di Glovo. E poi il gioco è fatto!

Passate 24 ore, si può già iniziare a consegnare gli ordini. Non serve altro per diventare glover, perchè come accennato si tratta di un lavoro freelance indipendente, da svolgere in totale autonomia e senza bisogno di requisiti particolari. In generale, le opinioni di chi ha lavorato con Glovo sono abbastanza positive, si lamenta solo che la paga effettiva, anche se si lavora molto, rimane piuttosto bassa.

Essendo un’azienda in continua crescita, però, Glovo non propone solo ruoli da fattorino freelance, ma cerca anche tutta una serie di posizioni gestionali. Per scoprire quale sono le figure ricercate, bisogna collegarsi a glovoapp.com/it e scegliere la voce Lavora con noi. Se si è particolarmente interessati a un annuncio specifico, e si ritiene di possedere i requisiti necessari, basta mandare la propria candidatura compilando il form telematico che richiederà di inserire dati anagrafici, curriculum, foto e lettera di presentazione.



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Cipralex: recensioni, conseguenze cerebrali, effetti collaterali, gocce

Le persone cercano anche il cipralex danneggia il cervello tvil cipralex danneggia il cervello e il cipralex danneggia il cervello filmil cipralex danneggia il cervello 2020 il...

Legge 104, in arrivo un aumento e gli arretrati: almeno 105 euro in più, chi può essere contento?

Gli sgravi della Legge 104 prevedono per i beneficiari aumenti e arretrati. Esaminiamo le specifiche di questa sorprendente eventualità. Determinare i requisiti per i titolari...

Azioni Exxonmobil: oggi, storico, previsioni 2022

Exxon Mobil Corporation è una compagnia impegnata nel settore energetico; il core business della società è l'esplorazione e la produzione di petrolio...

Umidità di risalita: quando si manifesta e come eliminarla definitivamente

L'umidità di risalita è un problema molto comune che ha come conseguenza quella di aggravare il degrado di un immobile molto rapidamente. Il fenomeno...

La versatilità delle strisce Led, ecco perché sceglierle

Le strisce Led rappresentano il miglior sistema di illuminazione più utilizzato negli ultimi anni presente in commercio, ideali per illuminare qualsiasi luogo, sia domestico,...