Home Sport Quanto guadagna Roberto Mancini? Tutte le cifre

Quanto guadagna Roberto Mancini? Tutte le cifre

Era stato chiamato per risollevare la Nazionale italiana da uno dei momenti più bui della sua grande storia. La sconfitta nello spareggio contro la Svezia aveva decretato l’esclusione dagli azzurri dal Mondiale di Russia 2018, qualcosa che non accadeva addirittura dal 1958.

L’atroce eliminazione impose dei cambiamenti radicali. Via il tecnico Giampiero Ventura e panchina a Roberto Mancini, uno che l’ambiente azzurro lo conosce fin troppo bene.

In molti erano convinti che “Mancio” sarebbe riuscito a ridare dignità alla Nazionale, magari elevando anche la qualità del gioco, ma nessuno poteva credere che nel giro di due anni l’Italia sarebbe passata da sparring partner a candidata autorevole per la vittoria finale ad Euro 2020, manifestazione poi rinviata al 2021 a causa della pandemia di coronavirus.

In 27 gare da CT, Roberto Mancini ha ottenuto 18 vittorie, 7 pareggi e solo 2 sconfitte, un cammino migliore di quello di altri grandi coach come Sacchi, Valcareggi e Lippi.

Ma quanto guadagna Roberto Mancini come coach della Nazionale di calcio? A quanto ammonta lo stipendio del CT azzurro?

Quanto guadagna Roberto Mancini? Ecco lo stipendio del CT 

Nel 2018, qualche mese dopo l’esonero di Giampiero Ventura, Mancini firmò con la Nazionale un contratto quadriennale, che scade nel 2022. Attualmente, Roberto Mancini guadagna uno stipendio di due milioni di euro all’anno, che lo rende uno dei commissari tecnici più pagati della storia della Nazionale italiana.

Mancini è infatti secondo in questa speciale classifica, superato solo da Antonio Conte, che guadagnò 4,5 milioni di euro all’anno nel periodo in cui sedette sulla panchina azzurra. Chiaramente, anche il contratto di Mancini è legato a determinati bonus: non è difficile immaginare che in caso di vittoria ad Euro 2021 lo stipendio dell’ex allenatore di Manchester City e Inter potrebbe crescere ulteriormente.

Già in base al cammino agli Europei si capirà il futuro di Mancini, che dovrebbe comunque restare in sella fino ai Mondiali 2022 in Qatar. L’auspicio è che la giovane Italia del coach possa ottenere grandi risultati in entrambe le competizioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Pesciolino rosso: prezzo, acquario

Il carassio dorato o il pesce rosso (Carassius auratus o Carassius auratus auratus, è un pesce d'acqua dolce, appartenente alla famiglia dei Cyprinidae. Il pesciolino rosso presenta...

Cane beagle prezzo, nano, cucciolo

Beagle caratteristiche Il beagle o bracchetto è una razza di cani da caccia di taglia media (di origine inglese), in origine usati per lo più per cacciare animali come conigli, fagiani, volpi e...

Impala: habitat, curiosità, cosa mangia

L'impala o melampo (Aepyceros melampus Lichtenstein, 1812) è un'antilope di medie dimensioni diffusa in Africa orientale e meridionale. Unica specie del genere Aepyceros, venne descritto ufficialmente per la prima volta dallo zoologo tedesco Martin Lichtenstein nel 1812. Ne vengono...

Licaone: domestico, cucciolo, addomesticato

Licaone domestico l licaone (Lycaon pictus, Temminck, 1820), detto anche cane selvatico africano, è un canide lupino diffuso nell'Africa subsahariana. Si tratta del canide africano...

Merlo indiano: prezzo, allevamento, quanto vive

Merlo indiano: caratteristiche, quanto vive Il merlo indiano (Gracula religiosa Linnaeus, 1758) conosciuto anche come maina, mainate e gracula, è un uccello, appartenente alla famiglia degli Sturnidi. Ha piumaggio nero brillante, testa grossa, due caruncole gialle protese...