Home Sport Quanto guadagna un arbitro di Serie A?

Quanto guadagna un arbitro di Serie A?

L’introduzione del VAR dalla stagione 2017-2018 ha cambiato il ruolo dell’arbitro, che oggi può disporre di un mezzo tecnologico che gli consente di fare molti meno errori rispetto al passato.

Basti pensare che non esistono praticamente più polemiche sul fuorigioco, che viene di fatto “stabilito” dal VAR stesso, e sono diminuiti parecchio i dibattiti sui falli da rigore, fatta eccezione per i tocchi di mano su cui persiste ancora una certa confusione.

Il VAR aiuta, quindi, ma l’arbitro resta comunque un protagonista delle partite di calcio, molto spesso osteggiato dai tifosi di qualsiasi colore. Tuttavia, bisogna sempre tenere conto che senza i direttori di gara i match non potrebbero svolgersi: pertanto, questa figura è senza dubbio fondamentale per far sì che il gioco più bello del mondo possa continuare ad appassionare milioni e milioni di persone in tutto il mondo.

Ma quanto guadagna un arbitro di Serie A? A quanto ammonta lo stipendio di un direttore di gara nel massimo campionato italiano?

Quanto guadagna un arbitro di Serie A? Tutte le cifre 

Lo stipendio percepito dagli arbitri per ogni partita di Serie A diretta è di 3.800 euro, una cifra nemmeno lontanamente paragonabile a quelle che riescono ad ottenere i giocatori del massimo campionato, compresi quelli delle formazioni di bassa classifica.

Va ancora peggio per gli assistenti, che guadagnano 1.000 euro per ogni gara, e per il quarto uomo, a cui spettano solo 500 euro per ogni partita di Serie A. L’arbitro al VAR percepisce una somma di 1.500 euro, mentre all’assistente al VAR toccano 700 euro.

Per le gare di Coppa Italia le retribuzioni sono ancora più basse. Le 3.800 euro vengono garantiti solo all’arbitro che dirigerà la finalissima di Roma; se invece si è chiamati ad arbitrare una delle due semifinali, lo stipendio sarà di 2.500 euro. Per i quarti di finale la retribuzione è di 1.500 euro, mentre per i primi turni la somma prevista è di 1.000 euro.



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Covid 19: sarà riconosciuto come malattia professionale per i sanitari

Arriva finalmente una decisione che in molti aspettavano da tempo; la commissione UE ha stabilito che il Covid 19 è una malattia professionale per...

Come fai a vedere chi ti segue su Facebook, anche se non è tuo amico

Da diversi anni Facebook ha implementato un meccanismo attraverso il quale qualcuno può seguirti, vedere i tuoi post pubblici, mettere mi piace o...