Home Economia Bonus Idrico 2021: come funziona, come richiederlo, a chi spetta, requisiti, domanda

Bonus Idrico 2021: come funziona, come richiederlo, a chi spetta, requisiti, domanda

Dalla fusione di due emendamenti alla Legge di Bilancio 2021 nell’ambito degli incentivi per la riqualificazione energetica dei servizi igienici domestici, nasce il così detto Bonus idrico, anche detto Bonus bagno 2021 o bonus rubinetti o bonus docce. In base all’emendamento approvato dalla commissione Ambiente della Camera dei Deputati ed approvato in via definitiva tra le misure della nuova Legge di Bilancio 2021, sono state definite alcune direttive su come richiederlo e su chi può accedervi. Nei prossimi paragrafi vedremo nello specifico come funziona il bonus, come richiederlo, tutti i requisiti necessari per averne accesso e come effettuare la domanda.

Bonus Idrico 2021: come funziona

Il bonus premia tutte quelle famiglie che nel 2021 sostituiranno rubinetti e vasi sanitari vecchi al fine di apportare un risparmio sul consumo d’acqua. Il fondo prevede la messa a disposizione di 15 milioni di euro, erogati fino ad esaurimento risorse, un contributo economico fino a 1000 euro per ogni famiglia, tetto massimo di spesa riconosciuto.




Come utilizzare i contributi del Bonus idrico 2021

l contributi del fondo potranno essere utilizzati per: la fornitura di vasi sanitari fino a un volume massimo di scarico pari a 6 litri; fornitura e l’installazione di rubinetteria che dovranno essere inferiori ai 6 litri d’acqua al minuto; fornitura e istallazione di soffioni della doccia, la cui potenza massima è fino a 9 litri d’acqua al minuto.

Come accedere al Bonus idrico 2021

Per quanto riguarda l’erogazione del bonus restano da chiarire alcuni punti. L’emendamento rinvia a un successivo decreto la definizione delle modalità e dei termini per l’erogazione e l’ottenimento del bonus. Il bonus idrico 2021 per il momento è stato approvato solo dalla commissione Ambiente alla Camera dei Deputati e ora bisogna attendere la pubblicazione del testo della Legge di Bilancio 2021 per vedere l’inserimento o meno del bonus tra le misure della manovra finanziaria. Nel caso in cui ci fosse l’approvazione definitiva, sarà cura del Ministero dell’Ambiente definire con un apposito decreto attuativo entro 60 giorni, i requisiti per accedere al bonus e le modalità per presentare la domanda.

Introdotto anche il Bonus Filtri: tutti i dettagli

E’ arrivato il via libera, anche all’introduzione del credito d’imposta al 50% per l’acquisto e l’installazione di sistemi di filtraggio dell’acqua potabile. Il bonus filtri arriverà fino a mille euro per le abitazioni private e a 5mila euro per i pubblici esercizi e sarà valido per il 2021 e il 2022 fino all’esaurimento dei fondi pari a 5 milioni di euro.

Bonus idrico in bolletta, dal 2021 diventa automatico

A partire dal nuovo anno i bonus sociali per disagio economico saranno riconosciuti automaticamente ai cittadini/nuclei familiari che ne hanno diritto, senza che questi debbano presentare domanda. Non sarà quindi più necessario presentare la domanda presso i Comuni o i Caf. Lo sconto verrà erogato direttamente in bolletta per chi ha un contratto diretto, mentre l’utente indiretto, cioè la famiglia che vive in un condominio e non ha un contratto proprio di fornitura idrica, riceverà il bonus sociale in un’unica soluzione. In questo caso sarà erogato il bonus con accredito su conto corrente bancario o postale oppure assegno circolare non trasferibile.



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Legge 104, in arrivo un aumento e gli arretrati: almeno 105 euro in più, chi può essere contento?

Gli sgravi della Legge 104 prevedono per i beneficiari aumenti e arretrati. Esaminiamo le specifiche di questa sorprendente eventualità. Determinare i requisiti per i titolari...

Azioni Exxonmobil: oggi, storico, previsioni 2022

Exxon Mobil Corporation è una compagnia impegnata nel settore energetico; il core business della società è l'esplorazione e la produzione di petrolio...

Umidità di risalita: quando si manifesta e come eliminarla definitivamente

L'umidità di risalita è un problema molto comune che ha come conseguenza quella di aggravare il degrado di un immobile molto rapidamente. Il fenomeno...

La versatilità delle strisce Led, ecco perché sceglierle

Le strisce Led rappresentano il miglior sistema di illuminazione più utilizzato negli ultimi anni presente in commercio, ideali per illuminare qualsiasi luogo, sia domestico,...

Covid 19: sarà riconosciuto come malattia professionale per i sanitari

Arriva finalmente una decisione che in molti aspettavano da tempo; la commissione UE ha stabilito che il Covid 19 è una malattia professionale per...