Home Economia Come lavorare da Guess? Requisiti, stipendio, candidatura, recensioni e opinioni

Come lavorare da Guess? Requisiti, stipendio, candidatura, recensioni e opinioni

Sei amante della moda e non riesci a fare a meno di seguire le ultime tendenze del momento? Ami i capi di qualità e sogni di lavorare in questo mondo? Questo articolo ti aiuterà a farlo. Lavorare per i brand di lusso permette di avere accesso ad un mondo del fashion ben lontano dalle catene commerciali che spopolano oggi tra i millennial. Per prenderne parte è necessario avere certi requisiti e un background all’altezza del posto occupato. Nei prossimi paragrafi vedremo quali sono i requisiti necessari per lavorare da Guess, quale stipendio offre l’azienda, come inviare la candidatura e le recensioni e le opinioni sul lavoro da Guess.

Requisiti per lavorare da Guess

Durante l’anno la divisione Europe del Gruppo cerca personale per la copertura di posti di lavoro in Svizzera e presso altre sedi. Generalmente, le assunzioni Guess sono rivolta a candidati a vari livelli di carriera, compresi giovani anche senza esperienza. Per questi ultimi vengono attivati, per lo più, degli stage. Per lo stage nel ruolo di “Internship Merchandise Administrator Assistant”, Guess ricerca candidati con formazione nei settori dell’economia e del commercio, dotati di un’ottima conoscenza dell’Inglese. Devono conoscere bene il pacchetto Office, soprattutto Excel. Inoltre, devono saper lavorare in team ed essere orientati al cliente. Preferibilmente, devono conoscere anche altre lingue straniere. L’azienda ricerca “Addetti all’Assistenza Clienti E – Commerce” dotati di un’ottima conoscenza della lingua russa e di quella inglese. Si richiedono buone competenze informatiche e flessibilità oraria. Completano il profilo buone doti organizzative, comunicative e di cooperazione. E’ gradita la conoscenza di altre lingue europee. Per candidarsi nel ruolo di “Retail Buying Outlet” occorre aver maturato da 3 a 5 anni di esperienza in ruoli analoghi. Bisogna conoscere la lingua inglese ad un ottimo livello e avere un solido background focalizzato sulle tendenze. La conoscenza di altre lingue straniere sarà valutata molto positivamente.




Stipendio dipendenti Guess

Gli stipendi di Guess variano a seconda della posizione lavorativa occupata. Secondo le segnalazioni di 12 dipendenti di Guess effettuate su Glassdoor, gli stipendi da “Aiuto Commesso” si aggirano intorno ai 18.00-19.000 euro l’anno. Per la posizione di “Senior Merchandising Manager Accessories”, gli stipendi oscillano tra i 77.000 e i 83.000 euro l’anno, mentre per la posizione di “Senior Store Manager“, siamo intorno ai 41.000-45.000 euro all’anno. Lo stipendio base per una “Commessa” può raggiungere una cifra compresa tra i 890 e 965 euro al mese.

Lavorare da Guess: Come inviare la candidatura

La raccolta delle candidature per lavorare in Guess presso le sedi europee del Gruppo viene effettuata attraverso la pagina aziendale presente sul social network professionale LinkedIn. La stessa è raggiungibile dal portale web Guess Europa, cliccando su ‘Corporate’ in fondo alla home page del sito e poi su ‘Lavora con noi’. Una volta visualizzata la pagina occorre selezionare la voce ‘Vedi offerte di lavoro’ e quindi cliccare su ‘Vedi tutte le offerte di lavoro’, per accedere all’elenco completo delle selezioni in corso in Europa. Cliccando su ciascun annuncio è possibile accedere alla relativa scheda, nella quale sono indicate le caratteristiche della posizione e i requisiti richiesti, e candidarsi online.

Recensioni e opinioni sul lavoro da Guess

Sul web si leggono per lo più recensioni positive in merito al lavoro da Guess. Un dipendente afferma: “Quello che posso dire della esperienza in Guess, è che è stata per me la formazione per eccellenza, dove nelle giornate lavorative che ho vissuto, si lavorava di squadra per raggiungere l’obbiettivo, in modo più che collettivo, imparando, sempre più velocemente nuove tecniche di vendita che mi hanno permesso di ottenere ottimi risultati anche nel tempo nelle mie esperienze successive”.  Tuttavia, un altro utente assegna 1 stella e scrive: “Assolutamente da evitare. Riciclo continuo dei dipendenti. Ho lavorato un mese nella sede di via del corso qualche anno fa, ogni volta che ci torno trovo gente nuova e noto che la situazione da allora non è cambiata. Si divertono a fare contratti di un mese perché conviene. Stress e competizione, zero collaborazione“.



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Legge 104, in arrivo un aumento e gli arretrati: almeno 105 euro in più, chi può essere contento?

Gli sgravi della Legge 104 prevedono per i beneficiari aumenti e arretrati. Esaminiamo le specifiche di questa sorprendente eventualità. Determinare i requisiti per i titolari...

Azioni Exxonmobil: oggi, storico, previsioni 2022

Exxon Mobil Corporation è una compagnia impegnata nel settore energetico; il core business della società è l'esplorazione e la produzione di petrolio...

Umidità di risalita: quando si manifesta e come eliminarla definitivamente

L'umidità di risalita è un problema molto comune che ha come conseguenza quella di aggravare il degrado di un immobile molto rapidamente. Il fenomeno...

La versatilità delle strisce Led, ecco perché sceglierle

Le strisce Led rappresentano il miglior sistema di illuminazione più utilizzato negli ultimi anni presente in commercio, ideali per illuminare qualsiasi luogo, sia domestico,...

Covid 19: sarà riconosciuto come malattia professionale per i sanitari

Arriva finalmente una decisione che in molti aspettavano da tempo; la commissione UE ha stabilito che il Covid 19 è una malattia professionale per...