Home Lifestyle Home outfit: ecco i più comodi per lavorare da casa

Home outfit: ecco i più comodi per lavorare da casa

L’ultimo anno di pandemia da Covid-19, tra i molti cambiamenti che ha imposto, ha portato un vero e proprio picco delle attività lavorative da casa. Lo smart working, fortemente incentivato dalle aziende, ha portato alla luce quello che i freelance già sapevano da un po’: non è facile lavorare da casa. Certo, ha sicuramente molti vantaggi, ma il solo fatto di essere dentro la propria abitazione porta una certa pigrizia, soprattutto per quanto riguarda la cura del proprio aspetto.

Insomma, la tentazione di lavorare in pigiama è fortissima! Ma per essere più efficienti e sereni, è bene prendersi cura di sè proprio come se si dovesse uscire di casa per lavorare. In questa ottica, avere una serie di home outfit carini è una bello stimolo, un modo di essere comodi dentro casa ma comunque avendo cura del proprio aspetto. Ecco qualche consiglio da seguire.

Cura personale: mai dimenticarla!

Non avere contatti con l’esterno o nessun che ci vede non vuol dire prendersi meno cura di se stessi: lavoro a casa non vuol dire essere trasandati. Avere un aspetto in ordine, infatti, fa bene prima di tutto all’individuo, che ne beneficerà da un punto di vista mentale e professionale. La prima regola da seguire, quindi è dimenticarsi del pigiama: lasciamolo come abbigliamento notturno, e scegliamo invece home outfit che siano comodi ma anche graziosi.

Inoltre, è bene comportarsi esattamente come se si stesse uscendo per andare in ufficio. Questo non vuol dire solo cambiarsi, ma mantenere abitudini come radersi, acconciare i capelli o, se è una cosa che ci fa sentire meglio, indossare un velo di make-up. L’importante è non cedere alla tentazione di trascurarsi, perchè è una cattiva abitudine che ha risvolti negativi sia a livello mentale sia a livello produttivo.

Gli home outfit più confortevoli

Dopo una doverosa introduzione, passiamo a suggerire alcuni home outfit che vi faranno sentire in ordine e con un aspetto piacevole, senza dover rinunciare alla comodità. La combinazione più comoda è sicuramente felpe e tuta, un abbigliamento di solito dedicato all’ambiente sportivo, ma che è perfetto per stare in casa e lavorare comodamente. Oggi se ne trovano di ogni forma, tipo e colore, anche in deliziosi set coordinati. Basta scegliere lo stile che ci fa stare a più agio, che può essere con cappuccio e jogger oversize, o con felpa zip e leggings.

Se la stagione non è ancora molto calda, un golf morbido potrebbe essere la soluzione ideale. Questo tipo di maglione, infatti, è largo, comodo e avvolgente, ma può essere anche molto carino a secondo del taglio e del colore scelti. Perfette anche le versioni dolcevita e cardigan, da scegliere in lana per i più freddolosi, in cotone per chi ha sempre caldo.

Se avete una conference call, e quindi dovrete per forza farvi vedere a mezzo busto, ecco qualche idea per essere presentabili senza rinunciare al comfort. La Polo è un’ottima scelta, perchè è una via di mezzo tra la maglietta sportiva e la camicia classica. La sua forma particolare riesce subito a dare un tocco di classe a chi la indossa, anche se sotto continuate a indossare comodamente i pantaloni della tuta!

Se la videochiamata è particolarmente importante, si può fare uno sforzo in più e indossare la camicia, un capo intramontabile che rende serio qualsiasi outfit. Potete scegliere la classica versione bianca, o le sue varianti dalle forme morbide e dai colori pastello. In video, nessuno si accorgerà che sotto avete i leggings, e sembrerete come appena usciti da una sala conferenze.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Tre motivi per sostenere il Piemonte come Capitale Mondiale del Food

Il Piemonte è la regione che ha visto nascere alcuni tra i più importanti brand alimentari del Paese e reti collaborative di rilevanza internazionale come Slow Food, che...

Chi è Leo Gassmann, figlio di Alessandro Gassmann? Enula, fidanzata, Instagram, Amici, Sanremo

Fisico statuario, ricciolo ribelle e voce rock, Leo Gassmann è un giovane talento che colpisce, sia per la sua bravura sia per la sua...

Chi è Giada De Blanck? Come è oggi, anni, altezza, Isola, Instagram, fisico

Capelli biondissimi, sorriso dolce e un carattere grintosissimo: lei è Giada De Blanck, figlia della celebre contessa Patrizia De Blanck, e nei primi anni 2000...

Quando esce “Che Fine Ha Fatto Sara 2”? Data ufficiale di uscita, cast, anticipazioni e curiosità

Che Fine Ha Fatto Sara 2: tutto sulla trama Chi ha ucciso Sara? È una serie televisiva in streaming thriller messicano creata da José Ignacio...

Quando esce “Bridgerton 2”? Data ufficiale di uscita, cast, anticipazioni e curiosità

Bridgerton 2: tutto sulla trama Bridgerton è una serie televisiva statunitense creata da Chris Van Dusen e prodotta da Shonda Rhimes, basata sui romanzi di...