Uno degli strumenti più utili per la donna che cerca di avere un bambino è sicuramente il test di gravidanza, un oggetto inventato appositamente per sapere se si è dolce attesa. Si tratta di un esame diagnostico che misura la presenza dell’ormone Beta HCG. La sua presenza indica l’inizio di una gravidanza perché viene prodotto proprio dalle cellule pre-embrionali che permettono alla placenta di svilupparsi.

Questo ormone è anche il responsabile del mancato arrivo delle mestruazioni in presenza di una gravidanza. Il Beta HCG, infatti, inizia a svilupparsi fin da quando l’ovulo si annida nell’utero, ed è proprio l’elemento che gli permette di rimanere aggrappato alla parete uterina. La concentrazione dell’ormone raddoppia proprio nelle prime fasi di gravidanza, ed è tracciabile dalle urine: ecco spiegato come il test di gravidanza fai da te è in grado di dirci se siamo incinta o no.

Test di gravidanza: come funziona e quando farlo

Come accennato nell’introduzione, il funzionamento di un test di gravidanza è davvero semplice. Per avere un responso, basta mettere per qualche secondo l’indicatore a contatto con l’urina, e aspettare una manciata di minuti, passati i quali comparirà un segno che indicherà l’esito del test.

Di solito si consiglia di svolgere il test di gravidanza al mattino, con la prima urina della giornata, e di farlo circa 10 giorni dopo la probabile fecondazione o dopo una settimana o più di ritardo del ciclo mestruale. Rispettando queste accortezze, l’affidabilità di un test di gravidanza è altissima, circa del 99%.

In casi molto rari, si potrebbero avere due tipi di responsi sbagliati. Si parla di falso positivo quando il test rileva una gravidanza che in realtà non esiste, mentre si parla di falso negativo quando, al contrario, si è in stato di gravidanza, ma il test è eseguito troppo presto e non riesce a rilevare la condizione. Ecco perché, dopo aver seguito un test in casa, è bene comunque rivolgersi a un medico per avere la conferma definitiva del proprio stato.

Test di gravidanza costo: quali sono i prezzi?

I test di gravidanza fai da te, disponibili in commercio e facilmente acquistabili in farmacia, hanno un costo molto accessibile. Il prezzo varia dalla marca prescelta, ma in generale un test monodose va dai 7 ai 20 euro, fino ai 25 euro se si tratta di un modello particolarmente tecnologico, o di una confezione multipla. Oltre al test fatto in casa, anche le analisi del sangue sono un modo di sapere se si è in stato di gravidanza. Il consiglio è, a prescindere dall’esito del test casalingo, di effettuare comunque i test in laboratorio per avere la certezza assoluta che il risultato sia attendibile.