Home Salute e Benessere Cosmetici biologici: tutto quello che c'è da sapere

Cosmetici biologici: tutto quello che c’è da sapere

Il rispetto per l’ambiente e la tutela della salute sono tra i tempi più rilevanti al giorno d’oggi. Proprio per questo, il biologico sta prendendo sempre più piede nella vita quotidiana. Se fino a qualche anno fa, infatti, veniva ricercato soprattuto nel campo alimentari, oggi sono diverse le aree che hanno deciso di concentrarsi su una produzione più naturale.

Uno dei settori di maggiore sviluppo è quello dei cosmetici biologici, ovvero prodotti per la cura della persona che vengono realizzati senza l’uso di sostanze inquinanti e senza l’uso di agenti chimici dannosi per l’organismo delle persone. Andiamo a scoprire tutte le curiosità relative ai cosmetici biologici e perché dovremmo tutti passare all’uso di questi prodotti naturali.

Cosa sono i cosmetici biologici e come si riconoscono

I cosmetici bio sono dei prodotti per la cura della persona, dalla pelle ai capelli, che utilizzano esclusivamente ingredienti naturali, senza l’uso di nessun additivo chimico. Per essere identificati come prodotti bio, questi cosmetici devono ottenere una certificazione seguendo una serie di standard specifici.

  • Usare ingredienti assolutamente naturali senza la minima traccia di chimico. Non devono contenere, quindi, sostanze comepetrolati, tensioattivi, siliconi, parabeni, oppure ne possono contenere una quantità minima entro i limiti imposti dalla legge.
  • Le materie prime usate non possono derivare da OGM e devono avere una filiera che sia tracciabile.
  • Devono essere prodotti nel rispetto dei criteri di eticità ed ecologia.

Anche per questi motivi, spesso i cosmetici naturali contengono prodotti a chilometro zero, ovvero comprati localmente nel luogo di produzione, e quindi tipici della cultura locale e dell’ambiente in cui opera l’azienda.

I cosmetici biologici migliori si riconosco facilmente imparando a leggere l’INCI, ovvero lInternational Nomenclature of Cosmetic Ingredients. Si tratta, in pratica, del sistema internazionale in base a cui devono essere riportati gli ingredienti nelle etichette dei prodotti, normalmente in base alla quantità. Questo vuol dire che gli ingredienti che troviamo per primi sono i principali componenti del prodotto, quelli che sono ultimi invece sono presenti in quantità minima. Inoltre, è obbligatorio che gli ingredienti naturali biologici siano evidenziati con un asterisco.

Imparare a leggere l’INCI è un ottimo modo per essere più consapevoli di quello che acquistiamo e usiamo sul nostro corpo. Se ci risulta troppo difficile, possiamo anche ricorrere all’uso di app apposite, o di dizionari d’ingredienti presenti sul web che ci aiutino a capire se il prodotto che vogliamo comprare è davvero naturale al 100%.

I cosmetici biologici di lusso

La ricerca sempre maggiore di cosmetici biologici ha fatto fiorire un mercato molto florido di questo genere di prodotti. Accanto a quelli più accessibili sono nate anche delle linee eco luxury beauty, ovvero una fetta di mercato dedicata ai cosmetici biologici di lusso. Cosa si intende per lusso in questo tipo di prodotti? S’intende una gamma di prodotti a base di ingredienti rari, con profumazioni e texture esclusivi e unici, ma anche una produzione assolutamente certificata green e controllata in ogni suo aspetto.

Dalle creme per il viso agli shampoo, dal make-up all’igiene personale, queste linee di cosmesi green si orientano verso un pubblico ricercato, che cerca l’eccellenza. Questo non vuol dire, comunque, che i cosmetici biologici più economici siano di scarsa qualità. Sono tantissimi, ormai, i brand bio affidabili e validi, ma accessibili a tutte le tasche.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Quanto guadagna Carlos Sainz? Lo stipendio del nuovo pilota della Ferrari

La Ferrari ha scelto di rinnovarsi per la prossima stagione affidando una delle due vetture che parteciperanno al campionato di Formula 1 2021 ad...

Gps trekking: che cos’è e come sceglierlo

Se sei un'appassionato di lunghi trekking in montagna, il gps per il trekking è un oggettino fondamentale, in cui dovresti investire. Molto sottovalutato anche...

Hotel a tema: ecco 10 indirizzi imperdibili

Il mondo degli hotel è vasto e variegato, e ha soluzioni pronte ad accontentare ogni gusto possibile. Se siete dei viaggiatori che cercano un'esperienza...

Quanto guadagna un medico di base?

Medici e infermieri sono da mesi in prima linea per combattere l'emergenza sanitaria, che ancora imperversa nei reparti ospedalieri e nelle terapie intensive. Oltre a...

Come lavorare da Rossopomodoro? Requisiti, stipendio, candidatura, recensioni e opinioni

In questo periodo di crisi in molti sono in cerca di un lavoro, o di una prima occupazione. I giovani cercano sempre dei lavoretti,...