Home Lifestyle Tute eleganti: cosa sono e come sceglierle

Tute eleganti: cosa sono e come sceglierle

La tuta è, per antonomasia, il capo d’abbigliamento da indossare per le attività sportive, o al massimo per stare comodamente in casa. Ma la moda non si ferma mai e rinnova sempre tutto. Ecco quindi che, negli ultimi anni, è stata inventata una nuova versione della tuta, ma che non è assolutamente sportiva. Si tratta delle tute eleganti, conosciute anche con il nome inglese di jumpsuit, ovvero un indumento pezzo unico adatto a qualsiasi occasione, persino un evento elegante. Cosa sono le tute eleganti e come indossarle al meglio? Scopriamolo insieme.

Scegliere la tuta elegante in base al fisico

Le tute eleganti sono quindi dei capi di abbigliamento interi, ovvero un pezzo unico che da solo può fare il look. Diventate rapidamente un vero e proprio must have, le tute intere esistono in tutte le versioni e per tutte le fisicità. Come scegliere quella adatta a noi? Bisogna analizzare la propria silhouette e scegliere il modello che valorizza meglio il nostro corpo, esaltandone i pregi e camuffando i piccoli difetti.

Chi ha il fisico a pera, ovvero caratterizzato da spalle piccole e fianchi larghi, deve preferire una tuta elegante che abbia la parte bassa della gamba scampanata dal ginocchio in giù. Questo modello slancia la figura, e valorizza la parte alta del corpo, andando invece a camuffare il fianco più largo. Per un effetto ancora migliore si può scegliere colori scuri, e abbinare la tuta con un bel tacco.

Il fisico a mela è esattamente il contrario, ed è caratterizzato da gambe sottili e parte superiore più massiccia. In questo caso quindi è importante valorizzare la parte inferiore del corpo: la tuta da scegliere è a gamba corta, morbida sul punto vita e senza fasce o vinte, che evidenzierebbero il punto da camuffare. Va bene anche una scollatura audace, per concentrare l’attenzione sui punti di forza maggiore. Per questo look vanno bene un paio di scarpe comode, come sandali piatti o eleganti espadrillas.

Se avete il classico fisico a clessidra, ovvero fianchi e spalli curvosi e punto vita stretto, la tuta jumpsuit è perfetta. Il modello migliore, in questo caso, è quello che evidenzia il punto vita, e cade morbida sulle gambe, senza fasciarle troppo. I fisici a rettangolo invece, che mancano di curve, devono scegliere un modello con spalline larghe e punto vita stretto, per aiutare ad armonizzare la figura.

Un altro modo di scegliere la tuta intera perfetta è in base all’altezza. Se avete gambe lunghe e slanciate, le tute aderenti sono bellissime, ma anche quelle corte aiutano a mettere in risalto la loro bellezza. Se l’altezza non è il vostro forte, invece, optate per modelli scollati ma aderenti: un capo largo, infatti, darebbe l’effetto ottico di essere ancora più basse.

Tute eleganti: quando indossarle?

Se vi siete chieste quando indossare questo capo, la risposta è semplice: sempre! Esiste un jumpsuit adatto a ogni occasione. Ci sono tute sportive e tute eleganti invernali, estive, raffinate o casual. Tutto dipende dal tipo di occasione per cui vi serve. Se dovete andare in ufficio, un look perfetto è quello di una tuta intera lunga e larga, magari abbinata a una scarpa con il tacco. Per un aperitivo estivo con le amiche, è perfetta una tuta corta, magari indossata con sandali gioiello. E se avete un evento importante o un matrimonio, esistono splendide tute eleganti da cerimonia, in tessuti preziosi che vi daranno subito un aspetto chic e raffinato.



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Covid 19: sarà riconosciuto come malattia professionale per i sanitari

Arriva finalmente una decisione che in molti aspettavano da tempo; la commissione UE ha stabilito che il Covid 19 è una malattia professionale per...

Come fai a vedere chi ti segue su Facebook, anche se non è tuo amico

Da diversi anni Facebook ha implementato un meccanismo attraverso il quale qualcuno può seguirti, vedere i tuoi post pubblici, mettere mi piace o...