Home Economia Come lavorare da Alice Pizza? Requisiti, stipendio, candidatura, recensioni e opinioni

Come lavorare da Alice Pizza? Requisiti, stipendio, candidatura, recensioni e opinioni

In questo periodo di crisi in molti sono in cerca di un lavoro, o di una prima occupazione. I giovani cercano sempre dei lavoretti, alcuni anche per mantenersi gli studi universitari.  Come primo lavoro si pensa sempre alle catene del food, o al ruolo di commessa nei negozi come Zara, H&m e altri. In molti poi hanno sempre sognato di lavorare nel mondo della pizza. Ma come approcciarsi a questo mondo? Nei prossimi paragrafi vedremo quali sono i requisiti necessari per lavorare da Alice Pizza, quale stipendio offre l’azienda, come inviare la candidatura e le recensioni e le opinioni sul lavoro da Alice Pizza.

Requisiti per lavorare da Alice Pizza

Nella sezione “Lavora con noi”, presente sul sito ufficiale della nota attività imprenditoriale italiana nel campo delle pizzerie a taglio, potrete consultare le figure professionali richieste e procedere all’invio delle candidature e del curriculum vitae. Attualmente ella capitale, Alice Pizza ricerca un pony express, uomo o donna, automunito/a, che sia disposto a lavorare nei weekend. Il contratto di lavoro è temporaneo. Le persone interessate a questa offerta possono recarsi in Piazza dell’Alberone 16 oppure contattare il numero 0664803626. Un altro punto vendita presente nella zona San Giovanni, ricerca un banchista part time 24 h. E’ richiesto il possesso del diploma alberghiero, la conoscenza della lingua inglese e un’esperienza pregressa nel settore (anche breve). L’orario di lavoro è di 24 ore settimanali divise in turni dal lunedì alla domenica, con un giorno di riposo. Il tipo di contratto è da definire Nell’outlet Valmontone, vicino Roma, il punto vendita Alice Pizza ricerca uno stagista banconiere. I requisiti necessari per proporre la propria candidatura sono la flessibilità oraria, la disponibilità a lavorare su turni ed un’esperienza pregressa. Inoltre, sono richieste dinamicità e predisposizione a lavorare a contatto con il pubblico. A Frascati, in provincia di Roma, Alice Pizza ricerca una banchista esperta per la pizzeria a taglio con paletta e coltello. Per maggiori informazioni o per inviare la candidatura occorre inviare il curriculum vitae all’indirizzo e-mail infodokpizza.it oppure bisogna recarsi direttamente nel punto vendita.

Stipendio dipendenti Alice Pizza

Su web non si trovano informazioni esatte sullo stipendio dei dipendenti di Alice Pizza. Tuttavia, lo stipendio medio di un pizzaiolo è di 1.400 € netti al mese (circa 25.300 € lordi all’anno), inferiore di 150 € (-10%) rispetto alla retribuzione mensile media in Italia.
La retribuzione di un Pizzaiolo può partire da uno stipendio minimo di 1.200 € netti al mese, mentre lo stipendio massimo può superare i 2.300 € netti al mese.

Lavorare da Alice Pizza: Come inviare la candidatura

Tanti dettagli e informazioni sul mondo di Alice potrete trovarli sul sito www.alicepizza.it. Dalla storia della nascita dell’azienda ai valori che sostiene, dalla composizione degli ingredienti della pizza fino alla sezione, “Lavora con Noi”. Qui è disponibile un form che prevede l’inserimento di dati personali (comune di residenza, nome, cognome, numero di telefono, e-mail, data di nascita e nazionalità) e del CV. Dopo aver accettato il trattamento dei dati personali potrete procedere con l’invio della candidatura. Come già accennato, Alice Pizza ricerca persone dinamiche, solari, con una passione nel mondo della gastronomia e della ristorazione. Se questi elementi emergeranno dal vostro curriculum vitae lo staff della nota attività imprenditoriale vi ricontatterà al più presto, per procedere con un incontro e magari una prova.

Recensioni e opinioni sul lavoro da Alice Pizza

Sul web si leggono per lo più recensioni nella media in merito al lavoro da Alice Pizza. Un dipendente afferma: “Locale bello personale molto educato e tranquillo qualità veramente ottima ma stipendio veramente scarso. Un altro assegna 2 stelle e scrive: “È un ambiente di lavoro che non consiglierei al mio peggior nemico. Se ti sei appena diplomato è un buon punto dove cominciare poiché impari mezzo mestiere e a trattare, purtroppo, con non pochi “squali” illusi di poter avere una crescita e professionale ed economica. È ottimo per cominciare la carriera lavorativa e capire le meccaniche di un ambiente mai comodo“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

John e Marilyn, la fragilità degli dei. Il nuovo romanzo di Giovanni Menicocci

John e Marilyn Monroe. Una delle storie d'amore e passione che hanno segnato un'epoca. Nella realtà, nel cinema. Nei libri di storia. E cosa...

Ricette con i lupini: le migliori da realizzare

I lupini gialli sono uno snack delizioso e molto diffuso. Ma lo sapevate che i lupini si prestano anche a una serie di ricette...

Mostra su Walt Disney a Milano, fino al 25 luglio 2021

Disney. L’arte di raccontare storie senza tempo Fino al 25 luglio 2021 presso il MUDEC di Milano potrete visitare la mostra tutta dedicata al genio...

Visita alla Chiesa di Santa Rita a Cremona, 6 marzo 2021

Visita guidata alla Chiesa di Santa Rita Il 6 marzo 2021 non perdete la visita guidata alla Chiesa di Santa Rita a Cremona, da sempre...

Visita a Palazzo Carpani Beauharnais a Pusiano, 28 febbraio 2021

Visita guidata a Palazzo Carpani Beauharnais Domenica 28 febbraio 2021, non perdete la visita guidata a Palazzo Carpani Beauharnais, organizzata dall'organizzazione turistica Villago. Il percorso...