Home Salute e Benessere Menta: caratteristiche, proprietà e benefici

Menta: caratteristiche, proprietà e benefici

La natura spesso ci può essere di grande aiuto, e ci offre spontaneamente prodotti che fanno un gran bene al nostro organismo. Uno di questi è la menta, una pianta dalle molteplici proprietà benefiche e utilizzabile in tanti modi diversi. Conosciuta fin dall’antichità, e presente in natura in più di seicento varietà, la menta è un vero e proprio elisir. Scopriamo insieme la menta in tutte le sue caratteristiche, i suoi benefici e i metodi più comuni di assunzione.

Caratteristiche e benefici della menta

La menta è una delle piante che in antichità, in assenza della medicina moderna, veniva più usata per curare le persone, e anche oggi sono moltissimi i medicinali a base di menta. Questo perché è una pianta dalle forti proprietà curative, in particolare per quanto riguarda il trattamento di tosse, asma e febbre. Ha anche forti proprietà antisettiche, e può essere usata come analgesico per combattere emicrania e cefalea.

Il principale potere della menta risiede nel suo principio attivo, il mentolo: è qua che si concentrano le proprietà benefiche della menta, che non si fermano solo al fisico. Dal punto di vista del benessere mentale, per esempio, la pianta ha delle forti proprietà calmanti, motivo per cui viene processata per estrarre oli essenziali che aiutano vari disturbi da ansia. La menta è anche una vera benedizione per la pelle, e infatti è molto forte il suo uso in campo cosmetico, soprattutto per creme rinfrescanti o shampoo purificanti per i capelli.

Tutti gli usi della menta 

Nella vita quotidiana, oltre che nei modi già elencati, la meta può essere usata in altri campi ancora. Forse non molti lo sanno, ma questa piccola pianta, in cucina, può fare miracoli: avete mai provato menta e cioccolato? Irresistibile. Per non parlare dell’aggiunta della menta in insalate e salse. Anche una semplice combinazione come acqua e menta ha un gusto speciale. Spesso, infatti, le foglie essiccate di menta vengono usate per creare bevande aromatiche o tisane. L’infuso di menta in acqua calda è un alleato valido della bellezza e della buona digestione, ma aiuta anche a combattere il mal di gola.

Un altro uso casalingo della menta molto comune è come collutorio, un preparazione ideale per sfruttare l’azione antisettica della pianta. Si può preparare anche in casa, lasciando in infusione per dieci minuti le foglie di menta essiccate, dentro 200 ml di acqua bollente. Oltre che in cucina e come infuso, la menta viene usata spesso come olio essenziale. Non solo ha un effetto calmante se vaporizzato nell’aria, ma è perfetto anche per il corpo, come base per i massaggi o versato nella vasca da bagno.

Gli effetti della menta sono sicuramente benefici, ma è bene non abusarne perchè potrebbe portare alcuni effetti collaterali. I più comuni sono irritazioni delle mucose, nausea, vomito vertigini ed aumento del reflusso gastroesofageo. Per questo, si sconsiglia l’uso della menta in gravidanza, durante il periodo di allattamento e in presenza di disturbi come la gastrite.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Tokuyoshi: bentoteca, Stella Michelin, chiuso, delivery

Ristorante giapponese Milano stellato In via Calogero Milano, si trova il ristorante di Yoji Tokuyoshi, chef è di origini giapponesi ma con una passione tutta...

Papillon cane: prezzo, costo, allevamenti

Cani papillon Il cane Papillon è una delle due varietà dell'Épagneul nano continentale. Questa varietà è nata originariamente con orecchie pendenti (Phalène). Solo verso la fine...

Gatto abissino: prezzo, blu, vendita, allevamento, regalo

Il gatto abissino Il gatto abissino è una razza felina originaria dell'Etiopia, chiamata anche Abissinia, da cui prende il nome. Si ritiene che si tratti di...

Yacout Milano: prezzi, menu, aperitivo, instagram

Ristorante marocchino Milano Assaporare il cibo e lasciarsi avvolgere dall’atmosfera del Marocco e del Maghreb diventano un’esperienza e un’emozione unica, da scoprire e vivere attraverso...

Gatto bianco: pelo lungo, con occhi azzurri, qual’è la scelta?

Quando si osserva un gatto, il primo elemento che salta agli occhi è il manto: proprio questo, infatti, serve a determinare la razza felina che...