Gli amanti della moda, di borse e scarpe e del luxury in generale, spesso provano a fare carriera in quest’ambito per coniugare al meglio il lavoro e la loro più grande passione. Per prendere parte a quel mondo è necessario avere certi requisiti e un background all’altezza del posto occupato. Nei prossimi paragrafi vedremo quali sono i requisiti necessari per lavorare da Jimmy Choo, quale stipendio offre l’azienda, come inviare la candidatura e le recensioni e le opinioni sul lavoro da Jimmy Choo.

Requisiti per lavorare da Jimmy Choo

L’azienda ricerca diplomati di scuola di modelleria per il ruolo di “Modellista“. Devono aver maturato esperienza minima biennale nella progettazione di modelli di capi spalla, presso aziende attive nel settore alta moda. Si richiedono ottime capacità di realizzare cartamodelli e di sviluppo taglie, e buona conoscenza del programma ‘Crea’. Completano il profilo buone doti relazionali e la predisposizione al lavoro in team. L’offerta di lavoro per “stilista junior” è rivolta a candidati con formazione e / o esperienza nel settore della moda, in grado di creare total look femminili e contemporanei. Devono avere dimestichezza con l’utilizzo di Photoshop ed Illustrator, ed essere abili nel disegno a mano libera. Inoltre, devono saper lavorare in squadra. Si ricercano stagisti giovani per il ruolo di “stilista specializzato” in accessori donna. Il candidato ideale ha un percorso di studi e / o esperienza nell’ambito della moda. Sa utilizzare bene Photoshop e Illustrator e sa disegnare a mano libera. E’ predisposto al lavoro in team e ha un atteggiamento dinamico e propositivo.

Stipendio dipendenti Jimmy Choo

Gli stipendi di Jimmy Choo variano a seconda della posizione lavorativa occupata. Secondo le segnalazioni dei dipendenti di Jimmy Choo su Glassdoor, le retribuzioni per “Inventory Cord” possono variare tra €27.000 e €30.000 annui. Uno “Inbound/Outbound Manager“, percepisce circa 43.000 euro l’anno, mentre i dipendenti nel ruolo di “Communications Specialist“, percepiscono tra i 40.000 e i 43.000 euro l’anno. Un “Senior export customer service coordinator” percepisce un salario base che vai 43.000 ai 47.000 all’anno. Uno “Store Planning Director” percepisce dai 81.000 agli 88.000 euro all’anno. Un’addetta alle vendite di Jimmy Choo guadagna circa 1000 euro al mese.

Lavorare da Jimmy Choo: Come inviare la candidatura

L’azienda di moda utilizza, tra i principali strumenti per il reclutamento del personale, l’area dedicata alle carriere raggiungibile dal portale web del brand, cliccando su ‘Candidature’. Da qui è possibile accedere alla piattaforma su cui vengono pubblicate le posizioni aperte e rispondere online agli annunci, inviando il curriculum vitae. Per farlo è sufficiente registrarsi gratuitamente. Il portale consente anche di consultare le offerte di lavoro disponibili effettuando una ricerca tematica per sede, area e/o tipologia di impiego, parola chiave.

Recensioni e opinioni sul lavoro da Jimmy Choo

Sul web si leggono per lo più recensioni positive in merito al lavoro da Jimmy choo. Un dipendente afferma: “I seriously cant think of one negative remark i can say about working at JC. Amazing work/life balance, management and corporate team. Sales goals were always practical. My store always had an amazing and great staff based around teamwork. Company bonuses were also great”. Un altro utente assegna 5 stelle e scrive: “Magnifico Director fàcil de trabajar con el , un staff maravilloso he aprendido mucho!! me han enseñado nuevas tècnicas nuevas de trabajo en atenciòn clientes ect”.