Home Economia Come lavorare da Spizzico? Requisiti, stipendio, candidatura, recensioni e opinioni

Come lavorare da Spizzico? Requisiti, stipendio, candidatura, recensioni e opinioni

In questo periodo di crisi in molti sono in cerca di un lavoro, o di una prima occupazione. I giovani cercano sempre dei lavoretti, alcuni anche per mantenersi gli studi universitari.  Come primo lavoro si pensa sempre alle catene del food, o al ruolo di commessa nei negozi come Zara, H&m e altri. In molti poi hanno sempre sognato di lavorare nel mondo della pizza. Ma come approcciarsi a questo mondo? Nei prossimi paragrafi vedremo quali sono i requisiti necessari per lavorare da Spizzico, quale stipendio offre l’azienda, come inviare la candidatura e le recensioni e le opinioni sul lavoro da Spizzico.

Requisiti per lavorare da Spizzico

Periodicamente Spizzico seleziona personale da inserire presso vari punti vendita situati in Italia, sia lungo la rete autostradale che presso diversi centri commerciali. Si ricercano, prevalentemente, Addetti alla Ristorazione, ovvero quelle figure che si occupano delle attività operative di produzione, preparazione e somministrazione di alimenti e bevande, del servizio ai clienti e delle pulizie delle attrezzature, delle zone di produzione e delle sale. Le figure di “OPERATORI PLURISERVIZIO”, si occupano di produrre, preparare e somministrare alimenti e di curare la preparazione e l’esposizione dei prodotti. Accolgono e seguono i clienti, e provvedono alla pulizia di attrezzature e spazi. I candidati ideali sono disponibili a lavorare su turni, anche nei week end e nei giorni festivi. Possiedono capacità di comunicazione, relazione e ascolto, disponibilità e cortesia, e sanno lavorare in team. Preferibilmente conoscono almeno una lingua straniera. L’azienda cerca Manager e Direttori con minimo 3 anni di esperienza nella gestione di punti vendita del settore ristorazione e in ambito retail. Saranno responsabili di raggiungere gli obiettivi economici del punto vendita e ottimizzarne le performance. Coordineranno l’organizzazione del lavoro e i collaboratori, e gestiranno la clientela.

Stipendio dipendenti Spizzico

Su web non si trovano informazioni esatte sullo stipendio dei dipendenti di Spizzico. Tuttavia, lo stipendio medio di un pizzaiolo è di 1.400 € netti al mese (circa 25.300 € lordi all’anno), inferiore di 150 € (-10%) rispetto alla retribuzione mensile media in Italia.
La retribuzione di un Pizzaiolo può partire da uno stipendio minimo di 1.200 € netti al mese, mentre lo stipendio massimo può superare i 2.300 € netti al mese.

Lavorare da Spizzico: Come inviare la candidatura

Per candidarsi alle offerte di lavoro è necessario visitare la sezione web dedicata alle posizioni aperte di Spizzico, individuare l’annuncio per operatori pluriservizio o degli addetti alle vendite e caricare il curriculum vitae compilando l’apposito modulo online.

Recensioni e opinioni sul lavoro da Spizzico

Sul web si leggono per lo più recensioni nella media in merito al lavoro da Spizzico.  Un dipendente afferma: “È stato uno dei primi lavori che ho fatto, è l’unico in cui mi sono trovata male, poca formazione, impari per prova ed errore, ti seguono solo il primo giorno per poi farti fare da sola tutto, e di conseguenza puoi anche imparare male, chiedendo al collega di turno che probabilmente anche lui avrà imparato da solo. Un altro assegna 1 stella e scrive: “Servire i clienti, fare i caffè, pulizia, la parte più difficile stare 4 ore da sola e dividersi in tre ma superabile, la parte più piacevole il rapporto con i colleghi“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Covid 19. Nuovo test sulla saliva, più efficace ecco perchè

Covid 19, da oggi un nuovo test rapido sulla saliva. E' più efficace e valuta anche la gravità della malattia qualora fosse presente nel...

Covid 19, la Lombardia a un punto “critico”. Superati i 4000 casi

Covid 19, la Lombardia si starebbe forse avvicinando a cambiare colore. Ma e' forse la cosa che spaventa meno. I contagi stanno salendo. Oggi...

Passeggiata in Valle San Martino tra Lecco e Bergamo, 7 marzo 2021

Alla scoperta di Valle San Martino e dintorni Domenica 7 marzo 2021 non perdete la passeggiata organizzata dall'Associazione Gite in Lombardia alla scoperta di Valle...

Trekking al Monte Chiusarella (Varese), 6 marzo 2021

Evento green al Monte Chiusarella, ecco come partecipare Il 6 marzo 2021 l'Associazione Gite in Lombardia ha organizzato un trekking alla scoperta della biodiversità presso...

Ciaspolata in Val di Mello, 28 febbraio 2021

Ciaspolata in Val di Mello, ecco come partecipare Domenica 28 febbraio 2021, l'Associazione Gite in Lombardia ha organizzato una ciaspolata in Val di Mello assolutamente...