Home Economia Come lavorare da Zuiki? Requisiti, stipendio, candidatura, recensioni e opinioni

Come lavorare da Zuiki? Requisiti, stipendio, candidatura, recensioni e opinioni

Per gli amanti della moda il sogno più grande è quello di lavorare in questo ambiente, per conciliare al meglio il lavoro con la passione. Solitamente i giovani iniziano cercando un’occupazione in grandi brand di franchising come ad esempio Zuiki, ricomprendo come primo incarico quello di addetto alle vendite. Nei prossimi paragrafi vedremo quali sono i requisiti necessari per lavorare da Zuiki, quale stipendio offre l’azienda, come inviare la candidatura e le recensioni e le opinioni sul lavoro da Zuiki.

Requisiti per lavorare da Zuiki

Zuiki, azienda leader nel settore retail abbigliamento donna, assume Addetti alle Vendite in diverse città italiane. Le posizioni aperte sono presso gli store di Roma, Verona, Bussolengo, Sanremo, Vicenza e Faiano (Salerno). Se quindi sei alla ricerca di un nuovo lavoro in questa zone, potrebbe essere la tua occasione: gli annunci sono stati pubblicati di recente e sono ancora tutti aperti a nuove candidature! Vediamo quali sono i dettagli dell’annuncio ufficiale pubblicato online, di quali mansioni dovresti occuparti, che requisiti devi possedere per candidarti e quale tipologia di contratto propone l’azienda.

In qualità di addetta/o alle vendite in uno degli store Zuiki, dovresti occuparti di una serie di mansioni specifiche che competono a questo ruolo. Nel dettaglio, questi sono i compiti di cui dovresti occuparti:

  • Assistenza alla clientela, con consigli e informazioni sui prodotti;
  • Gestione della cassa e dei pagamenti da parte dei clienti, oltre che di resi o rimborsi;
  • Allestimento della merce sugli scaffali del punto vendita;
  • Allestimento delle vetrine.

I requisiti minimi richiesti dall’azienda sono i seguenti:

    • Esperienza di meno di 2 anni nel ruolo di addetto alle vendite, preferibilmente nel settore moda/abbigliamento donna;
    • Dinamismo e propensione al lavoro in team;
    • Spiccato senso della moda;
    • Propensione al contatto con il pubblico;
    • Predisposizione alle relazioni interpersonali e alla vendita;
    • Grande motivazione.

Stipendio dipendenti Zuiki

Gli stipendi dei commessi Zuiki sono discreti: 300/400 euro netti al mese per gli stagisti, 600/700 euro netti al mese per un part time di 18 ore settimanali, 1200 euro netti al mese per un tempo pieno di 40 ore settimanali. Gli stipendi del personale a regime non sono eccezionali come testimoniano i dati sotto riportati, tuttavia sono superiori alla media di settore, considerato anche che i dipendenti Zuiki usufruiscono dei buoni pasto.

Lavorare da Zuiki: Come inviare la candidatura

Se sei interessato a questa offerta di lavoro e pensi di essere in possesso di tutti i requisiti richiesti non aspettare altro tempo: candidati oggi stesso! Per farlo devi passare attraverso il canale ufficiale online: alla pagina Zuiki Posizioni aperte puoi trovare tutti gli annunci ancora disponibili. Seleziona quello che ti interessa e invia subito la tua candidatura, allegando anche il tuo curriculum. Se questo sarà idoneo, sarai contattato per sostenere un colloquio conoscitivo e procedere quindi allo step successivo.

Recensioni e opinioni sul lavoro da Zuiki

Di seguito le testimonianze di alcune persone che lavorano o hanno lavorato per Zuiki:

“Nel magazzino mi occupavo dello scarico dei passaggi merce, sistemavo il magazzino e nel negozio avevo il ruolo di commessa, rifornivo l’articolo che mancavano al negozio cassiera

Orario di lavoro flessibile su turnazione. La mia giornata lavorativa è stata sempre varia, ovvero ogni giorno ho avuto a che fare con persone nuove, ho imparato a saper stare nel pubblico ma soprattutto a saper gestire il potenziale cliente. Mi sono occupata principalmente dello smistamento della merce e della gestione del magazzino. Ho trovato questa mansione molto piacevole perché non ho avuto nessuna difficoltà ad apprendere, anzi ogni giorno ero sempre più curiosa di imparare cose nuove. Per me è stato più difficile relazionarmi con i miei colleghi, anziché l’approccio con il lavoro stesso, poiché non mi è mai capitato di essere affiancata da più persone“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Ricette con i lupini: le migliori da realizzare

I lupini gialli sono uno snack delizioso e molto diffuso. Ma lo sapevate che i lupini si prestano anche a una serie di ricette...

Mostra su Walt Disney a Milano, fino al 25 luglio 2021

Disney. L’arte di raccontare storie senza tempo Fino al 25 luglio 2021 presso il MUDEC di Milano potrete visitare la mostra tutta dedicata al genio...

Visita alla Chiesa di Santa Rita a Cremona, 6 marzo 2021

Visita guidata alla Chiesa di Santa Rita Il 6 marzo 2021 non perdete la visita guidata alla Chiesa di Santa Rita a Cremona, da sempre...

Visita a Palazzo Carpani Beauharnais a Pusiano, 28 febbraio 2021

Visita guidata a Palazzo Carpani Beauharnais Domenica 28 febbraio 2021, non perdete la visita guidata a Palazzo Carpani Beauharnais, organizzata dall'organizzazione turistica Villago. Il percorso...

Ciaspolata e Yoga in Val Brembana, 13 marzo 2021

Ciaspolata in Alta Val Brembana e Yoga Il 13 marzo 2021 non perdete l'esclusiva ciaspolata presso l'Alta Val Brembana, organizzata dall'Associazione Gite in Lombardia. A...