Home Salute e Benessere Animali Gestazione gatti: fasi gravidanza, quanto dura, sintomi

Gestazione gatti: fasi gravidanza, quanto dura, sintomi

Tra tutti gli animali domestici, i gatti sono i più amati insieme ai cani. Compagni di vita, di amore e di divertimento, i gatti sono creature intelligenti e, per una buona convivenza, è bene che impariamo a conoscere le loro caratteristiche, non solo comportamentali ma anche fisici.

Dato che i felini sono degli ottimi animali da riproduzione, e possono dare alla luce cuccioli anche più volte l’anno, la gravidanza gatti è un argomento su cui tutti i padroni dovrebbero essere preparati. Le femmine intere, infatti, rimangono gravide e partoriscono con grande facilità, e quindi per poterle assistere al meglio è giusto sapere cosa comporta il periodo di gestazione. Andiamo a scoprire tutto quello che c’è da sapere sulle gatte in gravidanza.

Gravidanza gatto durata e sintomi

La femmina del gatto può andare in calore praticamente tutto l’anno, e per questo ha un altissima probabilità di rimanere spesso incinta. Ci sono alcuni segnali che possono aiutare a capire se la nostra gatta è incinta. Il primo e più indicativo è il rifiuto del cibo nelle prime fasi di gestazione, accompagnato da episodi frequenti di nausea e rigurgito. Accanto a questo, si notano spesso una pancia particolarmente dura e rotonda, e un certo aumento di volume e rossore dei capezzoli.

Dal punto di vista comportamentale, la gatta in fase di gravidanza presenta un aumento di miagolii (più frequenti e più intensi), il rifiuto di stare vicino ad altri gatti maschi e la poca voglia di scorrazzare. Ricordate che, nonostante i sintomi più o meno manifesti, l’unico modo certo di sapere se la gatta è incinta è un’ecografia addominale.

Per quanto riguarda la durata, la gestazione della gatta dura dai 58 ai 70 giorni, ed è intorno al 45° giorno che è possibile scoprire il numero di gattini. La quantità può variare in base alla razza, ma in genere si va da un minimo di 3 a un massimo di 6 cuccioli per gravidanza. Il modo migliore per assistere il felino durante questo periodo è soprattutto curando in modo particolare l’alimentazione. Il periodo della gestazione, infatti, è delicato, ed esistono diete specifiche per affrontarlo al meglio, soprattutto nelle ultime fasi in cui vanno a formarsi le ossa dei micetti.

Le fasi della gravidanza di un gatto

Anche se abbiamo elencato dei sintomi che possono aiutare, in generale la gravidanza del gatto passa inosservata per quasi tutta la prima fase di gestazione. Un occhio inesperto, infatti, potrebbe non accorgersi di nulla fino alle ultime fasi, quindi al primo sospetto è bene ricorrere a un’ecografia. Tramite questo strumento, il veterinario già al 15° giorno può vedere i feti, mentre dal 22° giorno in poi si inizierà a sentire il battito cardiaco.

Quando la gatta inizia a cercare luoghi appartati e protetti, vuol dire che la gestazione sta arrivando alla fine. L’animale, infatti, cerca un posto dove possa sentirsi sicura e protetta. Altri sintomi chiari dell’ultima fase di gestazione sono la perdita dell’appetito, l’irrequietezza, una maggiore dipendenza o indipendenza. Di solito, il giorno prima del parto la gatta tende a miagolare molto, a leccarsi la zona genitale e a essere molto più affettuosa di quanto non sia normalmente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

John e Marilyn, la fragilità degli dei. Il nuovo romanzo di Giovanni Menicocci

John e Marilyn Monroe. Una delle storie d'amore e passione che hanno segnato un'epoca. Nella realtà, nel cinema. Nei libri di storia. E cosa...

Ricette con i lupini: le migliori da realizzare

I lupini gialli sono uno snack delizioso e molto diffuso. Ma lo sapevate che i lupini si prestano anche a una serie di ricette...

Mostra su Walt Disney a Milano, fino al 25 luglio 2021

Disney. L’arte di raccontare storie senza tempo Fino al 25 luglio 2021 presso il MUDEC di Milano potrete visitare la mostra tutta dedicata al genio...

Visita alla Chiesa di Santa Rita a Cremona, 6 marzo 2021

Visita guidata alla Chiesa di Santa Rita Il 6 marzo 2021 non perdete la visita guidata alla Chiesa di Santa Rita a Cremona, da sempre...

Visita a Palazzo Carpani Beauharnais a Pusiano, 28 febbraio 2021

Visita guidata a Palazzo Carpani Beauharnais Domenica 28 febbraio 2021, non perdete la visita guidata a Palazzo Carpani Beauharnais, organizzata dall'organizzazione turistica Villago. Il percorso...