Per gli amanti della moda il sogno più grande è quello di lavorare in questo ambiente, per conciliare al meglio il lavoro con la passione. Solitamente i giovani iniziano cercando un’occupazione in grandi brand di franchising come ad esempio Bata, ricomprendo come primo incarico quello di addetto alle vendite. Nei prossimi paragrafi vedremo quali sono i requisiti necessari per lavorare da Bata, quale stipendio offre l’azienda, come inviare la candidatura e le recensioni e le opinioni sul lavoro da Bata.

Requisiti per lavorare da Bata

Il Gruppo Bata opera con passione e successo nella commercializzazione, sul mercato italiano e straniero, di calzature ed accessori. Entrare nel mondo Bata significa far parte di una realtà giovane, frizzante e dinamica, in cui la chiave del successo sono valori come passione, amore e dedizione per il lavoro. L’azienda ricerca persone giovani, dinamiche, vere appassionate del fashion, che possano diventare ambasciatori del brand nei punti vendita. Sul sito del Gruppo si legge: “Cerchiamo te se hai una esperienza da 2 a 5 anni in ruoli analoghi, hai conoscenza dell’inglese, una propensione naturale ai rapporti interpersonali, al problem solving ed ami lavorare in team. La tua mission sarà: garantire la customer satisfaction, facendo trasparire i nostri valori, gestire e mantenere puliti ed ordinati gli spazi di vendita ed il magazzino, seguire le linee guida dell’Azienda negli aspetti di Visual Merchandising e dedicarti alle attività di cassa. Richiediamo: flessibilità oraria e disponibilità a lavorare su turni dal lunedì alla domenica. Indispensabile: domicilio nella zona in cui è attiva la ricerca ed essere automuniti. Le candidature prive dei requisiti richiesti non verranno prese in considerazione”.

Stipendio dipendenti Bata

11 dipendenti di Bata hanno condiviso la loro retribuzione su Glassdoor. Gli stipendi da “Commesso” si aggirano intorno a 1.000 euro al mese. Per la posizione di “Addetto ufficio Risorse umane”, gli stipendi si attestano a 800 euro mensili, mentre per la posizione di  Business Analyst“, siamo intorno ai 25.000 euro all’anno. Lo stipendio base per un “Store Manager” è compreso tra i 40.000 e i 53.000 euro all’anno, mentre per il ruolo da “Responsabile Marketing e Comunicazione” i lavoratori percepiscono tra i 41.000 euro e i 45.000 euro l’anno.

Lavorare da Bata: Come inviare la candidatura

Il Gruppo mette a disposizione dei candidati interessati a lavorare da Bata un servizio web gratuito dedicato al recruiting, attraverso la sezione “Lavoro” del portale web dell’azienda, nella quale vengono pubblicati gli annunci relativi alle posizioni aperte presso il brand. Tramite la pagina riservata alle carriere e selezioni, infatti, è possibile prendere visione delle opportunità professionali disponibili, inserire il curriculum vitae nel data base aziendale e rispondere alle offerte di lavoro di interesse. In qualsiasi momento è inoltre possibile inviare un’autocandidatura in vista di prossime selezioni di personale e di nuove assunzioni nei punti vendita su tutto il territorio nazionale.

Recensioni e opinioni sul lavoro da Bata

Su Indeed l’azienda raggiunge una valutazione pari a 3,8 stelle. Un dipendente scrive: “Bata è stato l’ambiente più competitivo mai vissuto. Le colleghe ti mettono lo sgambetto, la politica aziendale è pessima e l’ultimo arrivato viene trattato come uno zerbino. Le vendite sono aggressive e le colleghe tendono a rubarsi le vendite per andare avanti. Contratti ridicoli. Non esiste il team, non c’è collaborazione tra i colleghi e non ti danno minimamente possibilità di vendere e crescere perché chi c’è prima di te si ruba tutte le vendite e, prepotentemente, si mette in mezzo a te e al cliente pur di vendere. Tutto ridicolo, tranne la formazione“. Un altro afferma: “BATA is a great company with competitive pay and wonderful administrators! They appreciate and support their employees. I would recommend working for this company!”.