Uno dei dolci più buoni e amati è il sorbetto, squisita preparazione fresca e cremosa perfetta per i caldi pomeriggi estivi, ma buona da essere gustata tutto l’anno. Basato su un mix di acqua, zucchero, sciroppo, frutta o bevanda a scelta, il sorbetto si presta a una miriade di preparazioni diverse. Il più classico è il sorbetto al limone, ma una delle varianti più apprezzate rimane il sorbetto al caffè cremoso.

Grazie alla sua tipica consistenza cremosa, e al sapore inconfondibile del caffè, questa morbida spuma è una vera delizia per il palato. Il sorbetto al caffè cremoso è una preparazione molto veloce, perfetta per stupire gli ospiti anche quando non si ha tempo di preparare dessert elaborati. Basta seguire i passaggi giusti per ottenere la consistenza perfetta, e si avrà un dolce da leccarsi i baffi!

Via di mezzo ideale tra il gelato e la granita, il sorbetto è facilmente realizzabile senza l’utilizzo di elettrodomestici particolari. Bastano un mixer e delle fruste elettriche, e il risultato sarà sorprendente. Vediamo cosa serve per preparare il perfetto sorbetto di caffè cremoso, e il procedimento guidato per realizzarlo a regola d’arte.

Ricetta sorbetto al caffè cremoso: gli ingredienti

  • 200 gr di caffè
  • 200 gr di zucchero
  • 200 ml d’acqua
  • 1 albume

Ricetta sorbetto al caffè cremoso: il procedimento guidato

Per preparare un perfetto sorbetto al caffè cremoso bisogna iniziare sciogliendo lo zucchero. Mettete sul fuoco un pentolino pieno di acqua e, quando arriverà a bollire, versate all’interno tutto lo zucchero, mescolando con un cucchiaio fino a quando non sarà completamente sciolto. Una volta raggiunta la giusta consistenza, mettete da parte lo sciroppo e preparate il caffè, che poi aggiungerete al composto con lo zucchero per lasciare che il tutto si raffreddi insieme.

Intanto, a parte e con l’aiuto delle fruste elettriche, montante a neve ferma l’albume dell’uovo, che dovrà diventare una spuma morbida ma compatta. Una volta che la miscela di caffè è perfettamente fredda, potete incorporarla nell’albume un po’ per volta, mescolando sempre nella stessa direzione in modo che il composto non si smonti. Terminata l’operazione, mettete la spuma in un contenitore d’acciaio e lasciatela riposare nel congelatore per almeno 3/4 ore.

Passato questo tempo prendete il composto, mescolatelo un paio di volte, e riponetelo di nuovo in congelatore per tutta la notte. Adesso potete prendere il composto al caffè, versarlo nel mixer e frullarlo per pochi minuti, e poi il sorbetto al caffè cremoso sarà pronto e avrà la consistenza giusta. Se volete dare il tocco finale per renderlo ancora più irresistibile, quando servite il sorbetto decoratelo con una noce di panna montata e una spolverata di cacao in polvere: il successo è garantito!