Home Economia Come lavorare da Euronics? Requisiti, stipendio, candidatura, recensioni e opinioni

Come lavorare da Euronics? Requisiti, stipendio, candidatura, recensioni e opinioni

Gli amanti dell’elettronica, di pc, smartphone, videogiochi e tecnologie di ultima generazione, spesso provano a fare carriera in quest’ambito per coniugare al meglio il lavoro e la loro più grande passione. Per prendere parte a quel mondo è necessario avere certi requisiti e un background all’altezza del posto occupato, soprattutto se parliamo di strumenti tecnici, in alcuni casi utilizzati per svolgere il proprio lavoro in ufficio o da remoto. Nei prossimi paragrafi vedremo quali sono i requisiti necessari per lavorare da Euronics, quale stipendio offre l’azienda, come inviare la candidatura e le recensioni e le opinioni sul lavoro da Euronics.

Informazioni sull’azienda Euronics

Il Gruppo Euronics ha sede ad Amsterdam nei Paesi Bassi, ma i suoi affiliati sono tutti rivenditori indipendenti. Il gruppo è noto per la distribuzione di strumenti riguardanti il mondo dell’elettronica, da tv, a telefoni, a piastre per i capelli e ad ogni tipo di elettrodomestico. L’azienda è stata fondata nel 1990 da Marcel Vloemans ed oggi conta 11.500 negozi in 30 nazioni.

Stipendio dipendenti Euronics

Gli stipendi di Euronics variano a seconda della posizione lavorativa occupata. Secondo le segnalazioni di 13 dipendenti di Euronics su Glassdoor, gli stipendi da “Venditore/addetto store”, si attestano a 30.000 euro l’anno, mentre per la posizione di “Store Manager“, siamo intorno ai 45.000 euro all’anno. Lo stipendio base per un “responsabile amministrativo” è compreso tra i 41.000 e i 44.000 euro l’anno, mentre per un ruolo in “Area Manager” i lavoratori percepiscono tra gli 46.000 euro gli 49.000 euro all’anno.




Lavorare da Euronics: Come inviare la candidatura

Per inviare la candidatura a Euronics è necessario visitare la pagina dedicata alle carriere e selezioni del Gruppo, “Lavora con noi”.  Cliccando su Talent > Job Offers > Click Here, si raggiunge la piattaforma interamente dedicata alle offerte di lavoro. Il Gruppo si impegna ad aggiornare in tempo reale le posizioni di lavoro aperte in tutto il mondo. I candidati possono cercare l’area, la zona e il luogo di loro interesse e caricare il proprio curriculum vitae.

Recensioni e opinioni sul lavoro da Euronics

Sul web si leggono per lo più recensioni positive in merito al lavoro da Euronics. Un dipendente afferma: “Ambiente dinamico, sempre al pasao con la tecnologia ti permette di aprire la mente anche a nuove esperienze lavorative. Il rapporto con la clientela danno l’opportunità di relazionarsi e conoscere persone nuove di vari settori lavorativi con la finalità di acquisire esperienza per poi metterla a disposizione dell’ azienda per la quale si lavora ma anche per una crescita personale“. Un ex dipendente afferma: “Sicuramente esperienza positiva, mi ha dato molto e mi ha aiutato e crescere professionalmente, con loro ho sviluppato la maggior parte delle tecniche descritte. Posso solo che ringraziare”.O ancora si legge: “Carino, non male, tutor che ti sta troppo addosso ma giustamente ti deve insegnare, il magazzino è intollerabile, gente alta 1,60 che alzano televisori di 2 metri pazzesco. Stipendio medio/alto buono per quello che fai, state lontano dalla parte bianca (lavatrici, lavastoviglii ecc)”. 



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Umidità di risalita: quando si manifesta e come eliminarla definitivamente

L'umidità di risalita è un problema molto comune che ha come conseguenza quella di aggravare il degrado di un immobile molto rapidamente. Il fenomeno...

La versatilità delle strisce Led, ecco perché sceglierle

Le strisce Led rappresentano il miglior sistema di illuminazione più utilizzato negli ultimi anni presente in commercio, ideali per illuminare qualsiasi luogo, sia domestico,...

Covid 19: sarà riconosciuto come malattia professionale per i sanitari

Arriva finalmente una decisione che in molti aspettavano da tempo; la commissione UE ha stabilito che il Covid 19 è una malattia professionale per...

Come fai a vedere chi ti segue su Facebook, anche se non è tuo amico

Da diversi anni Facebook ha implementato un meccanismo attraverso il quale qualcuno può seguirti, vedere i tuoi post pubblici, mettere mi piace o...