Home Attualità Narcisismo, sappiamo davvero cos'è? Oggi si può curare

Narcisismo, sappiamo davvero cos’è? Oggi si può curare

Narcisismo. Una parola, molteplici significati. Forse la carichiamo con una piccola, semplice definizione. La verità è molto più complessa. Potrebbe rappresentare un vero e proprio disturbo della personalità. Per il singolo e per la vita di coppia.

Narcisismo, chi è il narcicista?

Il narcisismo è classificato come un problema psicologico. Chi ne è affetto prova manie di grandezza seguite da necessità di ammirazione. Disturbi che possono manifestarsi sotto varie forme con l’età adulta. Il soggetto narcisista si sente superiore agli altri. Sente che nessuno può competere con lui, di avere ogni qualità per primeggiare sul prossimo. Per questo sente di potersene, anzi doversene distinguere. Il narcisista vuole frequentare solo ambienti esclusivi che, secondo lui, si addicono alla sua portata. Crede di meritare di più di chiunque altro.

Narcisismo, cosa ne pensa la psicologa

Secondo il parere della psicologa Ginni Maria Giovanna, del Pronto Soccorso Psicologico “Roma Est” il Narcisista è colui che non riesce a provare empatia. Di conseguenza non è in grado di capire gli altri o di entrare nel loro stato d’animo. L’unica persona che davvero interessa è se stesso. Tutto questo, come in molti disturbi mentali, è causato da una cattiva educazione infantile. Se un genitore è troppo apprensivo, da troppa importanza al bambino, va contro quella che dovrebbe essere una normale educazione. E che porta di conseguenza ad una irreale percezione di se. Andando ad alterarsi questo rapporto per così dire equilibrato tra il “tutore” e il bambino, avrà una percezione di se stesso completamente distorta. E che porta, in diversi casi, a trasmettere l’immagine di un “Super” io. Più comunemente detto “falso se”.

Carattere del narcisista

Il narcisista mostrerà quindi una parte di se, quella che lo contraddistingue, assolutamente fredda e calcolatrice. Chi è intorno a lui, vista la sua educazione infantile distorta, dovrà assecondare i suoi desideri. Il suo super io lo porta a credere che è giusto che sia così. In merito alle amicizie o ai partner, si circonderà di persone che reputerà all’altezza di soddisfare i propri bisogni. Spesso divengono addirittura sue “vittime”. Innamorarsi di un narcisista, specifica Gianni Lanari del Pronto Soccorso Psicologico “Roma Est”, è relativamente semplice. Mentre per lui ci sono quattro momenti che lo conducono da una fase all’esatto opposto. In primo luogo sceglierà una vittima. Spesso fragile o una preda da conquistare. La riempirà di attenzioni, la farà credere speciale, le farà promesse anche al di fuori della sua portata. Questo per esaltare il proprio ego, il fatto di riuscire a prendere ciò che vuole e conquistarlo a suo piacimento. Durante la seconda fase, già cambia. Comincerà a non soddisfare i desideri del partner. Ormai l’ha conquistato e non interessa più. Non occorre altro. Nella terza fase la rifiuterà e farà in modo che vada via. Fino, alla fine, disprezzarlo.

Narcisismo, la vittima

Ora la vittima può reagire in due modi. Se di personalità forte si sentirà liberata dal peso della “prigionia mentale” e finalmente avrà recuperato se stesso. Se fragile avrà ancora bisogno del narcisista della sua “finta” personalità forte per andare avanti. Finendo anche col far del male a se stesso pur di ri-averlo. Questo è il soggetto preferito per il Narcisista. Una persona priva di personalità che farà di tutto per sottostare alle sue regole. Sente che il narcisista lo completa e fornisce quella forza che gli manca. Per questo si sottometterà fino all’estremo pur di averlo.

La vittima, la cura

Il pronto soccorso psicologico di Roma est offre un servizio ad hoc per aiutare chi è vittima ad uscire da una situazione autodistruttiva. Una schiera di 261 psicologi provenienti da tutto il mondo potranno fornire supporto e assistenza necessaria. Il servizio è in 21 lingue. Per assistenza basterà telefonare al n. 0622796355 o al n. 3491874670, o collegarsi al sito www.pronto-soccorso-psicologico-roma.it.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Alessandro Rossi: chi è, Francesca Cipriani, lavoro, età, ingresso Gf Vip

Alessandro Rossi è un imprenditore edile, di 30 anni, che lavora per molti personaggi famosi. In realtà, però, la sua popolarità è legata alla sua...

Crisi retail e come combatterla

A raccontare della crisi che sta intaccando il settore retail e come combatterla è Massimo Perin, titolare di Equipe Project. È ormai evidente come questo...

Materassi di qualità in offerta: cosa può esserci di meglio?

Scegliere un buon materasso è il regalo più bello che possiamo fare alla nostra schiena e al nostro collo, oltre che alla nostra salute...

Cane Lingua Blu, che razza è? Prezzo, allevamenti, carattere, alimentazione

Cane ciao ciao: chow chow cucciolo Il cane chow chow è una delle razze di cani cinesi più antiche ed è per questo difficile risalire...

Prurito acquagenico, come si manifesta? Sintomi, cure, abbronzatura, linfome

Allergia all'acqua: prurito dopo doccia Il prurito dopo la doccia acquagenico è un disturbo, riconosciuto per la prima volta negli anni ottanta, che consiste nel...