Home Animali Adottare un cane: al canile, cucciolo, adulto, come fare, prezzo

Adottare un cane: al canile, cucciolo, adulto, come fare, prezzo

Spesso quando prendiamo la decisione di volere un cane, è automatico per noi andare a comprarlo presso qualche allevamento, spendendo anche cifre elevate per avere una razza pura. Ma non teniamo conto che è possibile anche adottare un cane. Ogni anno, purtroppo, sono sempre di più i cani che vengono abbandonati dai propri padroni. Questi animali vengono salvati da associazioni no profit, rifugi o canili, enti che si prendono cura di loro finché qualcuno non decide di adottarli.

Adottare un cane, infatti, è una scelta ancora più grande che comprarlo, perché non lo si va solo per avere un bell’animale, ma con la volontà di dare una nuova vita a qualcuno che ha sofferto. Ricordiamo sempre che avere un cane non è un gioco, ma un impegno serio. Ci si prende a carico un essere vivente che ha bisogno, proprio di un umano, di cura, attenzione e amore. Prima di compiere questo passo, quindi, è bene valutare il proprio stile di vita, i propri impegni, e il tempo libero a disposizione.

Una volta presa una decisione consapevole, si può passare a capire come fare ad adottare un cane e quanto costa. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Adottare un cane cucciolo o adottare un cane adulto? 

Cani da adottare ce ne sono tantissimi, di tutte le razze, taglie ed età. La prima cosa da fare, quindi, è chiedersi che tipo di cane si vuole adottare: adottare un cucciolo o un cane adulto, infatti, è ben diverso ed è impegnativo in entrambi i casi. Con un cane piccolo, di meno di un anno di vita, la cosa che prende più tempo è addestrarlo alla vita, insegnargli regole e comandi base come dove fare i bisogni, quando mangiare, il non mordere, ecc. Adottare un cane cucciolo, quindi, necessita di avere del tempo a disposizione.

Un cane adulto, al contrario, ha un carattere già formato e una sua personalità sviluppata. Se è un cane tranquillo questo vuol dire che i compiti di addestramento saranno molto più leggeri. Se, invece, è un cane che ha vissuto in strada o che ha avuto dei traumi, potrebbe essere necessario seguire un percorso di rieducazione comportamentale insieme a un istruttore esperto.

Inoltre, il cane adulto adottato probabilmente ha già vissuto il dolore dell’abbandono. L’impegno maggiore, quindi, è dargli tanto amore e fargli capire che non deve temere lo stesso dai suoi nuovi padroni. Questo vuol dire lasciarlo poco solo, o impiegare molto del proprio tempo libero insieme a lui.

Adottare un cane dal canile: come si fa e quanto costa?

Di solito, il luogo più facile dove trovare un cane da adottare è il canile, dove si trovano tantissimi cuccioli in cerca di una famiglia, sia meticci sia di razza, sia cuccioli sia più adulti. Oltre al canile, esistono anche degli appositi rifugi che si occupano proprio dei cani abbandonati oppure enti no profit come l’ENPA, associazione si prende a cuore i cani senza padrone e si impegna a dargli una nuova famiglia.

Il costo di adottare un cane è zero. Non bisogna dare nemmeno un euro, infatti, al canile o al rifugio. L’unico eventuale costo da sostenere è il microchip se il cane non ne ha già uno, le vaccinazioni in caso di un cucciolo o una visita veterinaria nel caso di un cane adulto, per assicurarsi che non abbia problemi particolari da curare.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Cercate di non Farlo su Facebook: Una Guida per i Commercianti

Mostrare su Facebook non è sicuramente fuori controllo. È più che una vittoria affidabile, tutto sommato. (L'accesso naturale di Facebook è popolarmente diminuito nel...

Le Citazioni Locali (NAP) Sono un Fattore di Ranking di Google?

Il riferimento locale è un avviso su Internet del nome, dell'indirizzo e del numero di telefono di un business vicino. I riferimenti possono essere...

Cinque Modi Diversi per Essere un Abitante del Mondo Superiore Nel 2022

Mentre aspettate un altro nuovo anno, come potete chiedervi: sarete in grado di andare avanti gradualmente in modo che abbia un effetto? Smettila di...

Statistiche Sull’influencer Marketing per il 2022

L'influencer marketing è quando i marchi lavorano con individui (chiamati "influencer" o a volte "creatori") per promuovere un prodotto o un servizio specifico. Oggi,...

Le lingue più potenti del mondo: quale imparerai nel 2022?

1. Cinese Mandarino: Il mandarino è la lingua madre più parlata, con quasi un miliardo di madrelingua, più dello spagnolo e dell'inglese messi insieme. Secondo...