Home Food Cargill investe nella lavorazione della soia in sette stati degli Stati Uniti

Cargill investe nella lavorazione della soia in sette stati degli Stati Uniti

Cargill ha annunciato un ulteriore investimento nelle sue operazioni di lavorazione della soia negli Stati Uniti, portando il suo impegno totale a 475 milioni di dollari. Con l’investimento, l’azienda mira a migliorare l’efficienza operativa e aumentare la sua capacità di produzione per soddisfare meglio la crescente domanda di prodotti a base di soia nel paese.

L’investimento include aggiornamenti e progetti di espansione attraverso la sua rete di impianti di lavorazione in sette stati. I miglioramenti includeranno uno scarico più rapido dei semi oleosi e il caricamento dei prodotti, una maggiore capacità e una migliore logistica generale. L’impegno totale include l’investimento di 225 milioni di dollari precedentemente annunciato da Cargill nell’espansione del suo impianto di frantumazione di soia e oli raffinati a Sidney, Ohio, che dovrebbe essere completato il prossimo anno. Nel frattempo, la società è più che a metà del processo di potenziamento della capacità di produzione nel suo impianto di lavorazione della soia a Cedar Rapids, Iowa.

I progetti di Cargill

Alcuni degli altri progetti più grandi includono i piani di Cargill per raddoppiare la capacità di scarico della soia presso la sua struttura di Wichita, Kansas; oltre ad apportare miglioramenti all’automazione in loco a Kansas City, Missouri. “Ci stiamo posizionando per soddisfare la crescente domanda globale e interna di prodotti a base di soia sia nel mercato alimentare che in quello dei combustibili. Questi investimenti ci consentiranno di servire meglio i nostri clienti finali, fornendo anche un maggiore accesso al mercato e una migliore esperienza per gli agricoltori”, ha affermato Warren Feather, amministratore delegato della catena di fornitura agricola di Cargill in Nord America.

“Investire nei nostri stabilimenti per supportare meglio le attività dei nostri clienti è fondamentale per creare valore reciproco e garantire un ambiente operativo sano, pur continuando a valutare le esigenze del mercato”, ha aggiunto Feather.

Cargill investe 225 milioni di dollari in un impianto di produzione di soia e oli raffinati

L’azienda nel 2019 ha investito circa 225 milioni di dollari in un impianto di produzione di semi di soia e oli raffinati a Sidney, Ohio. “Gli agricoltori sono al centro della nostra attività. Questo investimento ci aiuterà a fornire loro un’esperienza migliore quando scelgono di venderci i loro raccolti”, ha affermato Don Camden, leader commerciale per la regione orientale della filiera agricola di Cargill in Nord America.

Warren Feather, amministratore delegato di Cargill di Global Crush, ha aggiunto: “L’aumento della capacità rafforzerà ed espanderà la nostra produzione negli Stati Uniti, ci consentirà di soddisfare la crescente domanda di prodotti a base di soia da parte dei clienti e integrare ulteriormente le nostre capacità di petrolio raffinato”.

L’impianto di produzione è stato originariamente aperto nel 1978, con l’aggiunta della raffineria un decennio dopo. L’espansione dell’impianto fornisce all’adiacente impianto di oli raffinati di Cargill una fornitura più ampia e diretta di olio di soia non raffinato.

Quando l’espansione sarà completata nel 2022, Cargill prevede di aggiungere circa 12 posti di lavoro a tempo pieno al team di 325 attualmente impiegati a Sidney. L’anno scorso, Cargill ha aperto la sua sede centrale di produzione delle proteine ​​in Nord America a Wichita, Kansas. Una mossa per assicurare soluzioni alimentari innovative ai clienti a livello globale.



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Umidità di risalita: quando si manifesta e come eliminarla definitivamente

L'umidità di risalita è un problema molto comune che ha come conseguenza quella di aggravare il degrado di un immobile molto rapidamente. Il fenomeno...

La versatilità delle strisce Led, ecco perché sceglierle

Le strisce Led rappresentano il miglior sistema di illuminazione più utilizzato negli ultimi anni presente in commercio, ideali per illuminare qualsiasi luogo, sia domestico,...

Covid 19: sarà riconosciuto come malattia professionale per i sanitari

Arriva finalmente una decisione che in molti aspettavano da tempo; la commissione UE ha stabilito che il Covid 19 è una malattia professionale per...

Come fai a vedere chi ti segue su Facebook, anche se non è tuo amico

Da diversi anni Facebook ha implementato un meccanismo attraverso il quale qualcuno può seguirti, vedere i tuoi post pubblici, mettere mi piace o...