Home Food Fior di Loto: una Pasqua senza glutine all’insegna del gusto

Fior di Loto: una Pasqua senza glutine all’insegna del gusto

Fior di Loto – marchio leader nello sviluppo di prodotti biologici in Italia, che dal 1972 ha fatto dell’alimentazione sana, sostenibile e consapevole uno stile di vita – propone per le festività pasquali due gustose referenze biologiche e senza glutine, pensate e realizzate per soddisfare davvero tutti i palati, anche quelli del consumatore celiaco e di tutti coloro che hanno deciso di ridurre l’apporto di glutine nella propria dieta.

Il Dolce Pasqua con granella senza glutine bio è il vero simbolo della Pasqua: la tradizionale colomba arricchita in superficie con granella di zucchero e realizzata in versione gluten-free. È disponibile anche nella versione “mini” da 100g ed è parte della gamma Zer%Glutine, la linea di prodotti senza glutine che include una vasta gamma di referenze rimborsabili, per gli aventi diritto, dal Servizio Sanitario Nazionale.

Dolce Pasqua con granella senza glutine bio Zer%Glutine

La colomba della tradizione, arricchita in superficie con granella di zucchero, realizzata in versione gluten-free e senza olio di palma. Formato: 420g. Prezzo al pubblico consigliato: 11,70 €.

Dolce Pasqua mini Zer%Glutine

La colomba della tradizione in versione gluten-free e senza olio di palma, arricchita in superficie con granella di zucchero, in un formato “mini” da 100g. Formato: 100g. Prezzo al pubblico consigliato: 3,15 €.

Fior di Loto sposa il gluten free 

In occasione del “Sana Restart 2020”, il salone internazionale del biologico e del naturale tenutosi dal 9 all’11 ottobre a Bologna Fiere, Fior di Loto, ha lanciato una serie di novità dolci e salate veg, gluten-free e anche senza lattosio.

Il primo prodotto della nuova linea è una crema spalmabile con latte di cocco e nocciola, senza glutine e senza lattosio, realizzata con il 17% di latte di cocco e il 15% di nocciole tostate. La seconda novità, realizzata specificatamente per i consumatori celiaci, o per chi  esegue una dieta a basso contenuto di glutine, sono le fette biscottate Zer%Glutine. Si tratta di un prodotto croccante e leggero, realizzato con un mix di farine senza glutine, tra cui quinoa, riso e semi di lino. La ricetta è ricca di fibre, vegan, senza zucchero di canna e olio di palma. La confezione contiene 7 pacchetti monodose, perfetti da portare in borsa ed in grado di preservarne la freschezza.

Infine, l’azienda propone una nuova confezione multipack per i “Triangoli di mais” e i “Triangoli di mais e legumi Biocroc”. Entrambe le proposte sono vegan, e perfette per un sano snack “on the go”, in una nuova conveniente confezione famiglia che consente di mantenere a lungo la freschezza del prodotto. I triangoli Biocroc sono realizzati attraverso la tecnica produttiva a doppia pressata che gli conferisce la friabilità, non contengono lievito e glutine e sono rimborsabili dal Ssn per gli aventi diritto. La versione ai legumi, contiene il 30% di piselli, fagioli, lenticchie e ceci, è fonte di proteine, senza lievito, senza glutine e non è fritta.



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Covid 19: sarà riconosciuto come malattia professionale per i sanitari

Arriva finalmente una decisione che in molti aspettavano da tempo; la commissione UE ha stabilito che il Covid 19 è una malattia professionale per...

Come fai a vedere chi ti segue su Facebook, anche se non è tuo amico

Da diversi anni Facebook ha implementato un meccanismo attraverso il quale qualcuno può seguirti, vedere i tuoi post pubblici, mettere mi piace o...