Home Food Torna nei McCafé di McDonald’s l’Arancia Rossa di Sicilia IGP

Torna nei McCafé di McDonald’s l’Arancia Rossa di Sicilia IGP

Torna anche quest’anno il sodalizio tra McDonald’s e Oranfrizer – parte integrante del gruppo Unifrutti – e arriva in tutti i McCafé d’Italia uno dei frutti migliori che il nostro territorio ha da offrire: l’Arancia Rossa di Sicilia IGP. McDonald’s acquisterà infatti 190 tonnellate di arance, che nei 470 McCafé di tutta Italia diventeranno spremute fresche disponibili anche per l’asporto, al McDrive e con McDelivery.

Colte direttamente nella Piana di Catania alle pendici dell’Etna, le Arance Rosse di Sicilia IGP sono coltivate con cura e passione da agricoltori locali, certificati e aderenti al Consorzio di Tutela. Arrivano freschissime subito dopo la raccolta fatta da mani esperte, capaci di valorizzare la natura, il clima e le forti escursioni della loro terra d’origine dove è rigogliosa la produzione di questi frutti sani, nutrienti e unici nel loro genere, riconosciuti in tutto il mondo in termini di qualità e gusto.

Le dichiarazioni di McDonald’s Italia e Unifrutti Italia

“Siamo davvero fieri di poter offrire ai nostri clienti un’eccellenza italiana come l’Arancia Rossa di Sicilia IGP, tanto più in un anno come questo”, commenta Mario Federico, Amministratore Delegato di McDonald’s Italia. “Significa che il nostro impegno nei confronti del comparto agroalimentare italiano non viene meno, anzi si rafforza, e che continueremo a investire nelle materie prime del nostro territorio Oggi più che mai siamo orgogliosi di poter far conoscere sempre di più, attraverso la nostra rete di ristoranti, prodotti di eccellenza locale in tutta Italia”.

“L’Arancia Rossa IGP è un dono prezioso e inimitabile che la natura ha fatto alla Sicilia. Con Oranfrizer ne garantiamo in esclusiva l’approvvigionamento in tutti i McCafè d’Italia”, spiega Gianluca Defendini, CEO di Unifrutti Italia. “La spremuta d’arance fa parte del menù GranMattino, sta diventando una scelta frequente, gustosa e veloce con cui i consumatori possono sempre assicurarsi una quotidiana porzione di frutta e una fonte naturale di Vitamina C. In futuro rafforzeremo la collaborazione già ultradecennale tra Oranfrizer e McDonald’s di cui siamo davvero orgogliosi.”

“Siamo lieti che il frutto simbolo del nostro territorio sia ancora una volta presente nei McCafè di tutta Italia – afferma il presidente Consorzio di tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP Giovanni Selvaggi – Non c’è modo migliore di far conoscere la bontà delle nostre arance che farle consumare a chi non ha mai avuto modo assaggiarle. Andiamo avanti così augurandoci di poter collaborare ancora con McDonald’s e con tutti coloro che hanno a cuore la salute dei consumatori e le nostre eccellenze agroalimentari”.

L’Arancia Rossa di Sicilia IGP è solo uno dei tanti tasselli di italianità che negli anni si sono aggiunti ai menù di McDonald’s, i cui fornitori oggi sono per l’85% italiani, fornendo un contributo diretto alla filiera agroalimentare del Paese pari a circa 200 milioni di euro all’anno.

Informazioni su McDonald’s Italia

In Italia da 35 anni, McDonald’s conta oggi 610 ristoranti in tutto il Paese per un totale di 25.000 persone impiegate che servono ogni giorno 1 milione di clienti. I ristoranti McDonald’s italiani sono gestiti per il 90% secondo la formula del franchising grazie a 140 imprenditori locali che testimoniano il radicamento del marchio al territorio. Anche nella scelta dei fornitori McDonald’s conferma la tendenza a essere un marchio “locale”, con l’85% di fornitori che è rappresentato da aziende con stabilimenti in Italia. Nel mondo McDonald’s è presente in oltre 100 Paesi con più di 36.000 ristoranti.



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Cipralex: recensioni, conseguenze cerebrali, effetti collaterali, gocce

Le persone cercano anche il cipralex danneggia il cervello tvil cipralex danneggia il cervello e il cipralex danneggia il cervello filmil cipralex danneggia il cervello 2020 il...

Legge 104, in arrivo un aumento e gli arretrati: almeno 105 euro in più, chi può essere contento?

Gli sgravi della Legge 104 prevedono per i beneficiari aumenti e arretrati. Esaminiamo le specifiche di questa sorprendente eventualità. Determinare i requisiti per i titolari...

Azioni Exxonmobil: oggi, storico, previsioni 2022

Exxon Mobil Corporation è una compagnia impegnata nel settore energetico; il core business della società è l'esplorazione e la produzione di petrolio...

Umidità di risalita: quando si manifesta e come eliminarla definitivamente

L'umidità di risalita è un problema molto comune che ha come conseguenza quella di aggravare il degrado di un immobile molto rapidamente. Il fenomeno...

La versatilità delle strisce Led, ecco perché sceglierle

Le strisce Led rappresentano il miglior sistema di illuminazione più utilizzato negli ultimi anni presente in commercio, ideali per illuminare qualsiasi luogo, sia domestico,...