Home Food Jack Daniel's presenta Legacy Series

Jack Daniel’s presenta Legacy Series

Jack Daniel’s prosegue il suo viaggio nella storia delle etichette che hanno caratterizzato la bottiglia dell’Old°7, dall’anno della sua creazione fino all’iconica nera e bianca che tutti conosciamo. Legacy Series Jack Daniel’s Old N°7 arriva quest’anno alla sua terza limited edition con una speciale etichetta nata nei primi anni del secolo scorso. L’etichetta protagonista della terza edizione della Legacy Series nasce nel 1904, poco prima che il proibizionismo americano vietasse la produzione di alcolici e costringesse gli amanti del buon bere a nascondersi.

La grafica della bottiglia, caratterizzata da un elegante mix di blu scuro e grigio, richiama l’assoluta purezza dell’acqua utilizzata per la produzione del whiskey, ovvero l’acqua di Cave Spring Hollow (sorgente naturale situata, come la Distilleria, a Lynchburg), ottenuta grazie al prolungato e naturale filtraggio attraverso le millenarie rocce sedimentarie che la circondano. Ogni elemento di queste autentiche e storiche etichette ha un significato ben preciso. Le spighe presenti in questa terza edizione, ad esempio, simboleggiano la selezione accurata che la Distilleria opera sulle materie prime, scegliendo solo le migliori disponibili, da sempre.

La terza edizione della Legacy Series Jack Daniel’s

La terza edizione della Legacy Series Jack Daniel’s mantiene tutte le caratteristiche del classico Old N°7 a partire dal gusto morbido e rotondo. Dal colore rosso ambrato, ha aroma di vaniglia, frutta matura e un leggero sentore di menta e buccia d’arancia Il tocco finale sono le note speziate e pepate, che accompagnano la dolcezza dell’Old N°7. Jack Daniel’s Legacy Series – Third Edition è disponibile in edizione limitata nei punti vendita Esselunga e nei principali siti di e-commerce a un prezzo consigliato di € 22,90.

Informazioni sull’azienda Jack Daniel’s

Ufficialmente registrata dal governo degli Stati Uniti nel 1866 e con sede a Lynchburg, Tennessee, la Jack Daniel Distillery, di proprietà di Lem Motlow, è la più antica distilleria degli Stati Uniti ed è nel Registro Nazionale dei luoghi storici. Jack Daniel è il creatore del famoso Jack Daniel’s Old No. 7 Tennessee Whiskey, Jack Daniel’s Single Barrel Tennessee Whiskey, Gentleman Jack, Jack Daniel‘s & Cola e ora Jack Daniel’s Tennessee Honey.

Cave Spring Hollow, la sorgente che sgorga nella roccia

Cave Spring Hollow, la sorgente che sgorga nella roccia, è la risorsa naturale più significativa di Lynchburg. I 3000 litri di acqua che ogni minuto arrivano in superficie da sotto terra rappresentano la linfa vitale del nostro whiskey. Limpida, fresca e a una temperatura costante di 13 °C. Jack Daniel acquistò la grotta e il terreno circostante per 2.148 $. A quell’epoca la cifra rappresentava davvero una fortuna. Chiunque sarebbe stato riluttante a sborsare una cifra del genere, a prescindere dall’investimento.

Che cosa ci vedeva allora Jack in quell’acqua, tanto da indurlo ad affrontare una spesa del genere per una sorgente carsica? Niente di niente. Nessun sedimento. Nessuna impurità. Soltanto acqua sorgiva purissima. Difficile immaginare qualcosa di più naturale. Gli strati di roccia calcarea conferiscono all’acqua quella ricchezza di minerali che contribuiscono a formare il carattere di Jack Daniel’s. Cosa ancora più importante, il calcare elimina il ferro contenuto nell’acqua. Certo che il ferro ha la sua utilità, ma per chi fa il whiskey è la cosa peggiore.

Ogni bottiglia di Jack Daniel’s venduta ovunque nel mondo è fatta partendo dall’acqua di questa sorgente. Visto tutto il whiskey che è stato prodotto a partire dall’investimento di 2.148 $ fatto da Jack si può dire che è stato decisamente un buon affare.



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Covid 19: sarà riconosciuto come malattia professionale per i sanitari

Arriva finalmente una decisione che in molti aspettavano da tempo; la commissione UE ha stabilito che il Covid 19 è una malattia professionale per...

Come fai a vedere chi ti segue su Facebook, anche se non è tuo amico

Da diversi anni Facebook ha implementato un meccanismo attraverso il quale qualcuno può seguirti, vedere i tuoi post pubblici, mettere mi piace o...