Tutto sul bellissimo esemplare di pastore australiano

Il pastore australiano è una razza canina statunitense riconosciuta dalla FCI. Si presenta come un esemplare dal pelo di media tessitura, di tipo dritto o ondulato, e di media lunghezza, nonché resistente alle intemperie. Sulla testa, invece, questo risulta corto e liscio, così come sulle orecchie e nella parte anteriore degli arti.  

Tra i colori del pelo ammessi ci sono:  

  • Nero (solido) 
  • Marrone (solido) 
  • Blue merle 
  • Red merle 

Gli occhi possono essere di colore marrone, blu, ambra o qualsiasi variante o combinazione dei già citati colori, incluse punteggiature e marmorizzazioni. 

La taglia per i maschi è compresa tra i 51 ai 58 centimetri al garrese, mentre per le femmine tra i 46 ai 53 centimetri 

Pastore australiano: carattere 

Il pastore australiano è un cane generalmente docile, nonché ottimo aiuto per condurre le greggi. Si tratta inoltre di un esemplare intelligente e per questo facilmente addestrabile; ha anche doti sportive e viene usato come cane antidroga, come guida per ciechi o nelle operazioni di salvataggio.  

Nei confronti della famiglia è molto affettuoso e di rado attacca briga con gli altri cani, anzi, sembra apprezzare particolarmente la compagnia dei suoi simili. Solitamente, tra i membri della famiglia, il pastore si affezionerà a uno in particolare, che identificherà come “suo padrone”, e verso il quale svilupperà un forte attaccamento.

Pastore australiano: prezzo 

Al momento il prezzo di un pastore australiano può variare dai 400,00 ai 700,00 euro. Il consiglio fondamentale per l’acquisto è sempre quello di rivolgersi presso allevamenti specializzati. Il costo potrebbe scegliere per gli esemplari più anziani o per quelli che presentano dei lievi difetti fisici. 

Vi consigliamo, comunque, di rivolgervi sempre presso allevamenti specializzati e mai da privati, a meno che non siano persone di vostra fiducia (amici, parenti ecc..). Il rischio è quello di incorrere altrimenti in clamorose truffe.