Nel mondo degli angeli, dei demoni e dei crimini, frequentarsi può essere più difficile di quanto si possa immaginare. La tv serie Lucifer dimostra che è così. Lo spettacolo si basa su molti drammi soprannaturali che rendono le vite dei personaggi sempre più difficili. Di conseguenza, a volte lottano per costruire relazioni romantiche in quanto si trovano a dover affrontare molti pericoli insoliti. Tuttavia la serie contiene una buona parte di storie romantiche. Una delle più importanti è la relazione tra lo stesso Lucifero e Chloe Decker.

Lucifer-Dan-Portrait

Proprio come la maggior parte dei personaggi dello show, Dan ha tratti sia buoni che cattivi. Ha mentito a Chloe in passato mentre erano ancora insieme ed è stato parzialmente responsabile della sua carriera. Tuttavia, da allora, Dan ha cambiato le cose e ha fatto del suo meglio per essere una brava persona. Potrebbe non essere sempre abbastanza, ma non si può negare che Dan si sia preso cura di Charlotte, per esempio, quindi è capace di impegnarsi.

Marcus Pierce

Interpretato da Tom Welling, il tenente Marcus Pierce era bello e carismatico. Ha iniziato a corteggiare Chloe e per un po’ sembrava che questa coppia avrebbe funzionato. Tuttavia, Marcus alla fine rivelò il suo vero volto: era l’immortale Caino che uccise suo fratello e fu maledetto per questo.

Marcus ha manipolato Chloe, le ha mentito, in seguito ha cercato di uccidere Amenadiel e ha ucciso Charlotte nel processo. La sua natura manipolatrice e la sua capacità di uccidere lo rendono inadatto come potenziale partner.

Linda Martin

La dottoressa Linda Martin è uno dei personaggi più “stabili” dello show. Non è perfetta e talvolta prende decisioni discutibili (come andare a letto con Lucifero anche se era un suo paziente). Nel complesso, però, Linda è intelligente, fedele ai suoi amici e vuole aiutare le persone a cui tiene. Tutti questi sono triats desiderabili in un partner romantico.

Ella Pete Lucifer

Lo spettacolo è pieno di demoni, eppure Pete, un umano, è uno dei personaggi peggiori. Questo la dice lunga su di lui. Pete all’inizio voleva apparire come un uomo gentile e comprensivo. Lui ed Ella hanno iniziato a frequentarsi ed Ella sembrava essere felice.

Lucifer: il grande successo su Netflix

Di genere urban fantasy, police procedural e commedia drammatica, la serie viene trasmessa per la prima volta sul canale americano Fox dal 25 gennaio 2016 e costituisce la trasposizione televisiva del fumetto omonimo, pubblicato dalla casa Vertigo e scritto da Mike Carey, con protagonista il personaggio di Lucifer, comprimario nel fumetto Sandman di Neil Gaiman.

La popolarità di Lucifero è salita alle stelle nell’ultimo anno circa, grazie a Netflix come la più grande piattaforma di streaming al mondo che ha salvato lo spettacolo dall’estinzione. Finora, sono state rilasciate quattro brillanti stagioni dello show e ognuna di esse ha portato con sé alcuni nuovi personaggi e trame avvincenti, rendendo l’originale Netflix degno di nota.