Home Salute e Benessere Gravidanza, quali integratori assumere? Ecco una guida completa

Gravidanza, quali integratori assumere? Ecco una guida completa

GRAVIDANZA E INTEGRATORI

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

La gravidanza è uno dei periodi più importanti e delicati per una donna. Sono nove mesi abbastanza complicati per il corpo e la vita della donna. Di conseguenza, ci si trova a dover modificare l’alimentazione e alcuni aspetti del proprio stile di vita. Al controllo periodico dal ginecologo, si affiancano metodi e tecniche adatte per restare in salute e, di conseguenza, per fare nascere in salute anche il proprio bambino!

GLI INTEGRATORI

Di integratori ne sentiamo parlare molto spesso. Ne esiste uno per ogni esigenza: quando ci sentiamo spossati, quando ci sentiamo tristi o quando abbiamo bisogno di energia per una lunga notte di studio. Ovviamente esistono integratori specifici anche per le donne in dolce attesa. Uno è l’acido folico che viene prescritto anche se si sta cercando di restare incinta. Si tratta di una vitamina B che non viene sintetizzata dall’organismo, per cui è necessario assumerla durante i pasti o attraverso l’ausilio di un integratore alimentare. L’acido folico favorisce lo sviluppo del condotto neurale che si forma, tendenzialmente, subito dopo il concepimento per diventare la colonna vertebrale del bambino. L’assunzione di acido folico limiterebbe la possibilità di avere un bambino con malformazioni del sistema nervoso centrale.

INTEGRATORI MULTIVITAMINICI E MULTIMINERALI

Importantissime sono le vitamine e lo riferiscono anche i noti “rimedi della nonna”. Questi integratori contribuiscono all’aumento del fabbisogno di nutrimento standard e consentono alla mamma di dare più elementi nutritivi al feto. Durante la gravidanza è altamente richiesto un aumento di vitamine e minerali per sostenere il metabolismo energetico. Assumendole, si rafforzano le difese naturali, si preserva la salute delle ossa, si tengono sotto controllo i livelli di glucosio nel sangue e si ottiene un buono stato di salute della placenta. Gli integratori utilizzati e specifici in tal senso sono i multivitaminici e multiminerali a base di DHA che mescolano le proprietà appena citate con un alto dosaggio di Omega3 per garantire lo sviluppo integro del tessuto celebrale. A questo si aggiunge l’effetto positivo che danno sull’ incremento dell’acuità visiva e delle capacità cognitive del feto e del neonato. Natalben Supra è l’integratore che incarna tutte queste caratteristico. E’ ricco di vitamine e minerali preziosi per la gestante e il futuro bebè. Lo si può acquistare semplicemente: basta collegarsi all’apposito link https://www.efarma.com/natalben-supra-90cps-molli.html e in 2 mosse l’integratore è ordinato. Pronto, in pochi giorni ad arrivare a casa senza alcuno sforzo.

L’IMPORTANZA DI FERRO E FIBRE

Altri due elementi fondamentali per una sana gravidanza sono il ferro e le fibre. Bisogna controllare i valori di ferro nel sangue della mamma. In seguito, occorre colmare la carenza di ferro in primis con l’alimentazione e, se il medico lo riterrà necessario, aggiungendo degli specifici. La mancanza di ferro potrebbe persino condurre ad un parto prematuro e rischioso. Il ferro è disponibile in due versioni: bivalente e trivalente. L’intestino assorbe solo quello bivalente. Alcuni integratori sono arricchiti con aggiunta di vitamina C che facilita l’assorbimento del ferro trivalente. Il ferro va assunto lontano dai pasti o, comunque, a stomaco vuoto. Le fibre, invece, sono un nutriente necessario per la buona funzionalità dell’intestino della mamma e, quindi, anche del bambino. Le fibre diventano necessarie soprattutto nell’ultimo trimestre, momento in cui la pancia della mamma è decisamente più grande e il bambino è ben formato. In questo importante processo della gravidanza, molte donne soffrono di stitichezza e diventa difficile per loro avere una buona funzionalità intestinale. Se non si assumono abbastanza fibre tramite l’alimentazione, in molti scelgono di assumere integratori specifici che hanno un effetto più sano e meno aggressivo rispetto ad un potente lassativo. Le fibre, oltre a garantire una regolare funzionalità dell’intestino, danno anche energia, un elemento indispensabile per le donne affaticate dalla gravidanza a causa del pancione.

Gravidanza e integratori, la combinazione vincente

La combinazione di tutti questi integratori può far sì che la donna trascorra nove mesi in tranquillità. Nove mesi in cui la salute avrà la precedenza su tutto e questo anche grazie all’utilizzo di integratori specifici pronti a soccorrere ogni donna e futura madre!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Eugenio Colombo Uomini e Donne: chi è, età, figli, moglie Francesca, separazione

Eugenio Colombo è un volto storico del programma tv Uomini e Donne. Ha 35 anni e, nel lontano 2012, partecipa al dating show, condotto...

Sgombero appartamenti gratis come funziona

Sei venuto a conoscenza anche tu della possibilità di far sgomberare il tuo appartamento gratis? Vediamo com’è possibile, come funziona e se è davvero...

Economia Lombarda nel 2021, è in crescita? Qual’è la percentuale?

Economia Lombarda nel 2021: Pil Lombardia Si conferma la crescita dell'economia lombarda. Nel primo semestre del 2021 il Pil  è aumentato di circa il 7%...

Dormire nudi, fa bene? Perchè? Le risposte degli esperti

Dormire senza mutande fa bene Alcune persone credono che dormire nudi senza mutande possa migliorare la salute e il benessere in una varietà di modi,...

Valeria Marini: chi è, carriera, età, compagno, Gf Vip, benda sull’occhio

Valeria Marini, o la “Valeria nazionale”, come la chiamano spesso, è una delle donne più affascinanti della TV italiana. Anche se spesso vittima di...