Home Attualità Chi è Carla Fracci? Malattia, figlio, età, morte, marito, carriera

Chi è Carla Fracci? Malattia, figlio, età, morte, marito, carriera

Anche se non si è familiari con il mondo della danza, è impossibile non aver sentito nominare almeno una volta Carla Fracci. La donna, infatti, è stata una delle ballerine italiane più amate e apprezzate del mondo, adorata prima per il suo magnifico talento, e poi per il suo costante impegno verso l’arte della danza.

Proprio in questi giorni, Carla Fracci è venuta a mancare dopo una lunga lotto contro un brutto male che la tormentava da diversi anni. Per onorare la memoria di un grande personaggio della cultura italiana, scopriamo tutto quello che c’è da sapere su Carla Fracci.

Carla Fracci biografia e carriera

Carla Fracci è nata a Milano nel 1936, da una famiglia modesta in cui la mamma era operaia e il papà un tranviere ex sergente maggiore degli alpini nella guerra di Russia. All’inizio Carla non pensa di diventare ballerina, anzi sogna di fare la parrucchiera. Poi alcuni amici dei genitori la vedono ballare il valzer, e propongono ai genitori di far partecipare Carla alle audizioni per studiare gratuitamente al Teatro della Scala.

Carla viene presa dalla direttrice anche se con riserva, ma presto farà ricredere tutti. Studia danza dal 1946 al 1954, anno in cu si diploma, e due anni dopo diventa ballerina solista e, subito dopo, prima ballerina. La carriera di Carla da qui in poi è una vera esplosione. La giovane viene chiamata a danzare con prestigiose compagnie straniere come l London Festival Ballet, il Sadler’s Wells Royal Ballet, lo Stuttgart Ballet, il Royal Swedish Ballet e l’American Ballet Theatre.

Carla diventa famosa in particolare per le sue interpretazione romantiche e drammatiche di ruoli iconici. Grazie al suo talento, con lei danzano i più grandi ballerini del mondo, da Rudolf Nureyev a Henning Kronstam fino a Roberto Bolle. Trovato l’amore con il regista Beppe Menegatti, Carla collabora spesso con lui, che dirige tantissime delle opere in cui danzava la moglie.

Nel 1982 Carla prova anche il mondo della recitazione, comparendo nello sceneggiato Rai Verdi, in cui interpreta il ruolo di Giuseppina Strepponi. Ma è solo una parentesi, perché la danza la richiama presto. Alla fine degli anni Ottanta dirige il corpo di ballo del Teatro San Carlo di Napoli, poi si sposta a dirigere il corpo di ballo dell’Arena di Verona e, dal 2000 al 2010 si occupa di dirige il corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma.

Come direttrice, Carla si impegna a portare in scena il repertorio tradizionale, ma anche a proporre balletti perduti e nuove creazione. Anche se l’età avanza, Carla non smette mai di calcare il palco, apparendo spesso nelle opere in cui mette in scena. Come se non bastasse, la ballerina ricopre anche una serie di cariche prestigiose. Dal 1994 diventa membro dell’Accademia di Belle Arti di Brera, nel 2004 viene nominata dalla FAO Ambasciatrice di buona volontà, dal 2009 al 2014 è Assessore alla Cultura della Provincia di Firenze e nel 2015 è Ambasciatrice di Expo Milano.

Carla Fracci è morta proprio in questi giorni, precisamente il 27 maggio 2021, all’età di 84 anni e dopo aver lottato a lungo con un tumore. Per approfondire la sua affascinante storia si può leggere il libro Passo dopo passo. La mia storia, biografia ufficiale della grande ballerina.

Tutte le curiosità sulla celebre ballerina italiana

  • Carla Fracci ha avuto un solo grande amore, quello per il regista teatrale Beppe Menegatti. La coppia si è sposata nel 1964 e ha creato un sodalizio amoroso ma anche lavorativo. Carla e Beppe sono diventati genitori di Francesco Menegatti, che li ha resi anche nonni.
  • La bellezza e il talento di Carla Fracci hanno ispirato anche il Premio Nobel per la Letteratura Eugenio Montale, che le dedicò il componimento La danzatrice stanca.
  • Nella vita privata Carla era una donna semplice, che amava curare la casa e il suo giardino. Inoltre, amava vestire solo di bianco, un’abitudine iniziata durante la gravidanza del 1969.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Pesciolino rosso: prezzo, acquario

Il carassio dorato o il pesce rosso (Carassius auratus o Carassius auratus auratus, è un pesce d'acqua dolce, appartenente alla famiglia dei Cyprinidae. Il pesciolino rosso presenta...

Cane beagle prezzo, nano, cucciolo

Beagle caratteristiche Il beagle o bracchetto è una razza di cani da caccia di taglia media (di origine inglese), in origine usati per lo più per cacciare animali come conigli, fagiani, volpi e...

Impala: habitat, curiosità, cosa mangia

L'impala o melampo (Aepyceros melampus Lichtenstein, 1812) è un'antilope di medie dimensioni diffusa in Africa orientale e meridionale. Unica specie del genere Aepyceros, venne descritto ufficialmente per la prima volta dallo zoologo tedesco Martin Lichtenstein nel 1812. Ne vengono...

Licaone: domestico, cucciolo, addomesticato

Licaone domestico l licaone (Lycaon pictus, Temminck, 1820), detto anche cane selvatico africano, è un canide lupino diffuso nell'Africa subsahariana. Si tratta del canide africano...

Merlo indiano: prezzo, allevamento, quanto vive

Merlo indiano: caratteristiche, quanto vive Il merlo indiano (Gracula religiosa Linnaeus, 1758) conosciuto anche come maina, mainate e gracula, è un uccello, appartenente alla famiglia degli Sturnidi. Ha piumaggio nero brillante, testa grossa, due caruncole gialle protese...