Please wait..

Violenza contro gli animali: 8 anni di carcere per un pensionato di Latina

E’ giunta a conclusione la vicenda dell’uomo di 72 anni accusato non solo di maltrattamento sugli animali, ma anche di violenza sessuale e maltrattamenti in famiglia. L’uomo è stato condannato in via definitiva a 8 anni di carcere. Questi i fatti.

Violenza sugli animali e pericolosità sociale

Il cane Lucky era stato massacrato, seviziato e gettato nell’immondizia nella periferia di Latina. La condanna di chi ha commesso questo fatto è stata accolta con favore da più parti e su quest’ultimo evento si è espresso Walter Caporale, Presidente degli Animalisti Italiani.

La pericolosità sociale

La violenza contro gli animali a quattro zampe è indice di pericolosità sociale e secondo Walter Caporale, per la condanna dell’uomo sono stati decisivi anche gli ulteriori capi d’accusa per i quali era sotto processo. Chi attua comportamenti di questo genere spesso li utilizza anche come strumenti di violenza psicologica sulle persone in modo da creare un clima di potere e controllo sugli umani. Tale condanna è sintomo del fatto che sono richieste pene sempre più severe per chi uccide e maltratta gli animali. Chi lo desidera può firmare anche una petizione.

Autore

Show More

Related Articles

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker