Please wait..

Mostri marini: reali, mitologici, giganti

I mostri marini sono mammiferi acquatici che dipendono dall’oceano e da altri ecosistemi marini per la loro esistenza. Sono animali come foche, balene, lamantini, lontre di mare e orsi polari. Sono un gruppo unificato solo dalla loro dipendenza dagli ambienti marini per l’alimentazione e la sopravvivenza. L’adattamento dei mammiferi marini a uno stile di vita acquatico varia considerevolmente tra le specie.

Sia i cetacei che i sireni sono completamente acquatici e quindi sono abitanti obbligati dell’acqua. Le foche e i leoni marini sono semiacquatici; passano la maggior parte del loro tempo in acqua ma hanno bisogno di tornare a terra per attività importanti come l’accoppiamento, la riproduzione e la muta. Al contrario, sia le lontre che l’orso polare sono molto meno adattati alla vita acquatica. Anche le diete dei mammiferi marini variano considerevolmente; alcuni mangiano zooplancton, altri pesci, calamari, crostacei o erbe marine, e alcuni mangiano altri mammiferi. Mentre il numero di mammiferi marini è piccolo rispetto a quelli che si trovano sulla terraferma, il loro ruolo in vari ecosistemi è grande, soprattutto per quanto riguarda il mantenimento degli ecosistemi marini, attraverso processi che includono la regolazione delle popolazioni di prede. Questo ruolo nel mantenimento degli ecosistemi li rende particolarmente preoccupanti poiché il 23% delle specie di mammiferi marini sono attualmente minacciate.

Mostri marini pericolosi

Pesce leone

I pesci leone possono sembrare belli, ma non bisogna lasciarsi ingannare dal loro aspetto attraente. Vale a dire che queste creature hanno degli aculei che non ti uccideranno, ma contengono un veleno così doloroso che si dice ti faccia desiderare la morte. I pesci leone usano i loro orribili aculei solo per difendersi – non stanno in agguato pronti a pungervi. Se ti stai immergendo nei Caraibi o nell’Atlantico orientale, dove si trovano i pesci leone, ti consigliamo comunque di ammirare queste bellissime creature a strisce bianche da lontano.

Serpenti di mare

I serpenti di mare comprendono circa 30-50 specie diverse, che è più probabile incontrare nelle acque tropicali degli oceani Pacifico e Indiano. Queste creature fanno parte della famiglia dei cobra e sono lunghe in media due metri. I serpenti di mare non sono animali aggressivi, ma a causa del loro veleno altamente tossico sono trai più pericolosi.

Lumaca a cono

Quando si pensa alle creature marine più pericolose, è piuttosto improbabile che vengano in mente le lumache. Le lumache a cono sono lunghe solo 10-15 cm e sembrano abbastanza innocenti, ma si dice che una sola goccia del loro veleno sia sufficiente a uccidere 20 uomini.

Le razze

Lo sapevate che tipo di predatore è stato responsabile della morte del famosissimo “Cacciatore di coccodrilli” Steve Irwin sulla costa dell’Australia nel 2006? L’assassino a sangue freddo era una razza toro australiana, una delle più grandi specie di trigoni

Animali marini giganti

1 La balena blu.
2 The Fin Whale.
3 Lo squalo balena.
4 Il capodoglio.
5 Le mante giganti.
6 Lion’s Mane Jelly
7 La balena assassina

Animali marini preistorici

Ecco una breve lista di alcuni animali marini preistorici.

Dunkleosteus.
Liopleurodon.
Kronosaurus.
Elasmosaurus.
Tylosaurus e Mosasaurus.
Spinosaurus.
Megalodon.
Celacanto.

Mostri marini immaginari

Balena-isola
Carcino e Ozena nella mitologia greca
Cirein-cròin, della mitologia galeica scozzese
Coinchenn, dalle cui ossa è fatto il Gáe Bulg nella mitologia celtica
Curruid, il mostro marino che uccise il Coinchenn
Iku-Turso nella mitologia finlandese
Kraken
Leviatano, citato nella Bibbia, Libro di Giobbe
Pistrice-pesce citato nella Bibbia, Libro di Giona
Miðgarðsormr (o Jörmungandr) nella mitologia norrena
Ogopogo
Il mutaforma Proteo
Scilla e Cariddi, da Omero
Sirene, da Omero
Tiamat, un mostro del caos primordiale
Unktehila nella mitologia sioux
Quinotauro
Umibōzu, spirito del folklore giapponese
Yacumama
Hydra o Idra, nella mitologia greca

Autore

Show More

Related Articles

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker