Please wait..

Tartarughe d’acqua: dolce, letargo, cosa mangiano

La tartaruga palustre americana, o scivolatrice comune, (Trachemys scripta (Thunberg in Schoepff, 1792) è una testuggine appartenente alla famiglia degli emididi. Dimorfismo sessuale: il riconoscimento del sesso avviene attraverso l’individuazione dei caratteri sessuali secondari piuttosto evidenti nei soggetti adulti e subadulti. La coda del maschio è più lunga, robusta, grossa e larga alla base, unghie molto sviluppate soprattutto alle estremità degli arti anteriori e carapace appiattito. La femmina ha coda e unghie corte e carapace bombato.

Tartarughe d’acqua: cosa mangiano e riproduzione

Hanno una dieta onnivora. Da piccola ha una dieta prevalentemente insettivora e a base di pesce, da adulta, invece, diventa prettamente vegetariana. L’accoppiamento avviene in acqua, durante il quale il maschio esegue una singolare danza facendo vibrare le unghie anteriori contro il muso della femmina, dopodiché avviene la vera e propria copula. La femmina sarà pronta per la deposizione dopo circa 30 giorni, e cercherà un luogo sabbioso e umido dove deporre le uova. Capita spesso che scavi diverse buche di prova prima di deporre. Una volta trovato il luogo adatto depone dalle 2 alle 30 uova in una buca a forma di fiasco profonda circa 8–12 cm, dopodiché la ricopre con cura e non lascia alcuna traccia. Le deposizioni variano da una a tre nell’arco di una stagione riproduttiva. Le uova schiudono dopo 70-120 giorni, a seconda della temperatura di incubazione che deve essere compresa tra i 26 e i 32 gradi centigradi (temperature più basse comportano tempi più lunghi e prevalenza di nascite di sesso maschile e viceversa). Le uova assorbono acqua durante l’incubazione, diventando man mano più grandi e rigide. È molto importante che le uova non vengano girate rispetto alla posizione iniziale in quanto ciò comporterebbe la morte dell’embrione.

Dove vivono e quando vanno in letargo

Il loro habitat preferito sono i laghi, gli stagni e i fiumi dal corso d’acqua lento e fangoso con abbondanza di piante acquatiche. D’estate al prosciugarsi delle pozze d’acqua scavano delle buche nel fango o si riparano nei boschi o nell’erba alta. È originaria degli Stati Uniti sudorientali, e del Messico nordorientale. La specie è diffusa come specie aliena anche in molti paesi europei tra cui Francia, Spagna, Germania e Italia.

Una tartaruga fredda in acqua fredda ha un metabolismo lento. Più freddo fa, più lento è il suo metabolismo, il che si traduce in una minore richiesta di energia e ossigeno. Quando le tartarughe vanno in letargo, si affidano all’energia immagazzinata e assorbono l’ossigeno dall’acqua dello stagno spostandolo attraverso le superfici del corpo che sono a filo dei vasi sanguigni. In questo modo, possono ottenere abbastanza ossigeno per sostenere i loro bisogni minimi senza usare i loro polmoni. Le tartarughe hanno un’area che è particolarmente ben vascolarizzata – il loro sedere.

Autore

Show More

Related Articles

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker