Home Attualità Migliori Università telematiche: quale scegliere e perché

Migliori Università telematiche: quale scegliere e perché

Le università telematiche hanno avuto un vero e proprio boom negli ultimi anni grazie alla modalità di studio e-learning che ha permesso notevoli vantaggi, soprattutto nel periodo della pandemia da Covid-19. Gli atenei online però esistono dal 2003, grazie ad un Decreto firmato dall’allora Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Letizia Moratti.

Nel corso degli anni le cosiddette telematiche riconosciute dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, l’Università e la Ricerca) sono aumentate, diventando 11 in totale: eCampus, UniCusano, Uninettuno, Unimarconi, Mercatorum, San Raffaele, Unitelma Sapienza, UniPegaso, IUL, UniFortunato e UniDav. L’offerta in questi atenei è ampia, infatti è possibile conseguire sia lauree triennali che lauree specialistiche/magistrali, ma anche corsi di specializzazione e Master Online di primo e secondo livello, corsi di alta formazione e di perfezionamento, proprio come succede nelle università classiche.

Le università sopra citate hanno caratteristiche simili tra loro. Si tratta di Atenei seri e riconosciuti. Vediamo ora alcune linee guida su come scegliere la migliore università telematica.

Come scegliere un’università telematica

In realtà un ateneo migliore dell’altro non esiste, visto che ognuno ha caratteristiche differenti che possono fare al caso di uno studente piuttosto di un altro. Per questo motivo è necessario capire invece qual è l’università più adatta ai propri bisogni.

Prima di tutto bisogna capire le modalità della didattica, infatti alcuni corsi di studio prevedono obblighi di visualizzazione delle video-lezioni prima dell’esame, mentre per altri non c’è bisogno: questa informazione è molto importante, soprattutto per chi ha poco tempo per seguire tutto (ovviamente a supporto degli studenti ci sono tutor e docenti).

Un altro punto importante è quello delle modalità d’esame: alcuni atenei utilizzato le prove scritte, mentre altri quelle orali e altri ancora modalità mista (per esempio domande a risposta aperta e a crocette).

Da tenere d’occhio anche le opportunità offerte dopo la laurea, infatti alcune università possono avere solo corsi di laurea breve, senza possibilità di poter continuare con la specializzazione: in questo caso uno studente può decidere di iscriversi ad una facoltà che ha entrambe le possibilità di studio, senza dover fare un trasferimento di università dopo i tre anni tradizionali.

Un focus da non sottovalutare è quello dei costi che sono nettamente minori rispetto alle università frontali ed inoltre ogni ateneo online ha convenzioni e agevolazioni da offrire ai propri iscritti.

Infine, ogni ateneo online ha varie sedi sparse da Nord a Sud Italia, quindi la decisione di immatricolarsi in un istituto piuttosto di un altro potrebbe basarsi anche sulla vicinanza della succursale fisica a cui andare per svolgere gli esami di profitto (che vanno obbligatoriamente fatti in sede).

La classifica dell’ANVUR

Tutte queste università per via telematica sono monitorate e valutate annualmente dall’ANVUR (Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca) che dà un voto e controlla che ci siano alcuni requisiti minimi per quanto riguarda le condizioni strutturali, di sostenibilità economico finanziaria, la trasparenza ed il possesso di docenti. L’ANVUR stila una classifica e noi vi riportiamo quella aggiornata:

  1. Università Telematica Internazionale Uninettuno: Btel – PIENAMENTE SODDISFACENTE
  2. Università degli Studi Guglielmo Marconi: Ctel – SODDISFACENTE
  3. Università degli Studi eCampus: Ctel – SODDISFACENTE
  4. Università San Raffaele Roma: Ctel – SODDISFACENTE
  5. Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza: Ctel – SODDISFACENTE
  6. Università degli Studi Niccolò Cusano: Ctel – SODDISFACENTE
  7. Università degli Studi Giustino Fortunato: Ctel – SODDISFACENTE
  8. Pegaso Università Telematica: Ctel – SODDISFACENTE
  9. Universitas Mercatorum: Ctel – SODDISFACENTE
  10. Università Telematica degli Studi IUL: Dtel –CONDIZIONATO
  11. Università Leonardo Da Vinci: N.D.

Oltre alla valutazione dell’ANVUR è bene tenere conto anche delle opinioni degli ex studenti che si possono trovare facilmente in Rete e che possono aiutare a far capire quale possa essere l’università migliore grazie alle esperienze personali.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Investire online: consigli utili per acquistare azioni nel post Covid

Anche l'evento più atteso di questo periodo dell'anno si conclude con un nulla di fatto: in molti, infatti, guardavano al simposio di Jackson Hole...

Aria nella pancia: cause, sintomi, rimedi naturali

Gonfiore addominale causa Con meteorismo intestinale viene indicato un disturbo gastrointestinale associato alla distensione addominale provocata da una eccessiva produzione e accumulo di gas (aria in pancia) nel...

Nebbia, il cane di Heidi che razza è? E’ maschio o femmina? Curiosità e informazioni inedite

Come si chiama il cane di Heidi Nebbia o Joseph nella versione giapponese, è un cane di San Bernardo. Vive nella baita con Heidi e...

Maialini nani, come allevarli? Prezzo, vendita, i migliori allevamenti

Maialini domestici Il maialino pancia a tazza, detto anche maialino vietnamita o maialino thailandese, è una varietà di maiale domestico originario del Vietnam con più di quattordici sotto-razze. Notevolmente più...

Prestiti personali: come rinnovare la cessione del quinto nel 2021

Le banche e le società finanziarie nel corso del tempo hanno sviluppato varie forme di prestito personale, in modo da andare incontro alle diverse...