Home Animali Cambio Rotta, giovani e animali si rimettono in gioco insieme

Cambio Rotta, giovani e animali si rimettono in gioco insieme

Nato da un’idea della Cave Canem Onlus di Adriana Possente e Federica Faiella, in stretta collaborazione con il Centro per la Giustizia Minorile di Lazio, Abruzzo e Molise, il gruppo degli assistenti sociali dell’Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni di Roma e il canile Valle Grande di Roma, Cambio Rotta è un progetto che compie quest’anno il primo anniversario. Un anniversario ricco di soddisfazioni.

Il progetto mira a salvare giovani puniti dalla giustizia per reati o complicità in reati e avviati ad un percorso di rieducazione. La responsabilizzazione è il primo, e più importante, passo e se viene realizzato prendendosi cura di cani abbandonati, ospiti in un canile, può salvare anche loro. Ragazzi e animali che sembravano senza più speranza si rimettono in gioco insieme e dimostrano che si può cambiar vita, anzi, cambiare rotta.

Cambio Rotta, un grande impegno

Il nostro è un progetto di giustizia riparativa ha spiegato l’istruttore cinofilo della Cave Canem,  Mirko Zuccari. Infatti prendendosi cura dei cani abbandonati, o in fase di rieducazione, i ragazzi imparano a proteggere, ad avere responsabilità e soprattutto ad amare. Ma imparano anche a esprimere quel che hanno nell’anima e che spesso li porta a compiere i reati di cui sono accusati. “ una seconda possibilità, dunque, tanto per i ragazzi quanto per gli animali”.

Sicuramente è un grande impegno per tutti, ma porta a cambiamenti significativi. La Cave Canem Onlus e la sua Fondazione non sono nuove a queste soddisfazioni: dal 2019 ad oggi hanno già finanziato 12 progetti in tutta Italia e salvato centinaia di animali. Ma anche molte persone. Le idee sono tante e molte ancora da mettere in campo, per questo chi volesse sapere di più può già contattare la onlus tramite i recapiti della segreteria (info@fondazionecavecanem.org  ) e della vice presidente Faiella (3454160438 ).

Cambio Rotta, lavoro e fiducia

Iniziato con otto ragazzi in prova, il progetto Cambio Rotta è andato avanti nel corso del 2020 sfidando la pandemia e le difficoltà legate alla sfiducia di chi deve ricominciare dal basso. Eppure, grazie anche all’aiuto di bravi psicologi, ben presto uomini e animali hanno trovato il legame che li ha spinti ad una sinergia tutta nuova. I giovani hanno imparato a fare azioni e decisioni che saranno loro utili un domani per un vero  mestiere. Alcuni sono stati direttamente avviati a una formazione professionale e al lavoro di assistente o operatore cinofilo. Gli animali hanno ricevuto beneficio da questo aiuto extra e i numeri parlano chiaro:  su 332 cani arrivati a Valle Grande lo scorso anno, oltre 300 sono stati adottati. Invece da gennaio 2021 ad oggi ci sono già 130 adozioni su 136 arrivi!

E quei primi otto ragazzi oggi sono diventati una ventina, ai quali se ne aggiungeranno presto molti altri. Perché il lavoro e la fiducia portano frutto e possono cambiare la vita radicalmente, al punto che un “cambio rotta” non sarà più soltanto un sogno ma una realtà che diventa futuro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Tokuyoshi: bentoteca, Stella Michelin, chiuso, delivery

Ristorante giapponese Milano stellato In via Calogero Milano, si trova il ristorante di Yoji Tokuyoshi, chef è di origini giapponesi ma con una passione tutta...

Papillon cane: prezzo, costo, allevamenti

Cani papillon Il cane Papillon è una delle due varietà dell'Épagneul nano continentale. Questa varietà è nata originariamente con orecchie pendenti (Phalène). Solo verso la fine...

Gatto abissino: prezzo, blu, vendita, allevamento, regalo

Il gatto abissino Il gatto abissino è una razza felina originaria dell'Etiopia, chiamata anche Abissinia, da cui prende il nome. Si ritiene che si tratti di...

Yacout Milano: prezzi, menu, aperitivo, instagram

Ristorante marocchino Milano Assaporare il cibo e lasciarsi avvolgere dall’atmosfera del Marocco e del Maghreb diventano un’esperienza e un’emozione unica, da scoprire e vivere attraverso...

Gatto bianco: pelo lungo, con occhi azzurri, qual’è la scelta?

Quando si osserva un gatto, il primo elemento che salta agli occhi è il manto: proprio questo, infatti, serve a determinare la razza felina che...