Home Economia Effetto Covid: boom di risparmi sui conti correnti, ma quali sono i...

Effetto Covid: boom di risparmi sui conti correnti, ma quali sono i migliori del momento?

La pandemia da Covid 19 ha generato e innescato diversi effetti a catena non strettamente collegati all’andamento della pandemia. Uno di questi ha destato particolare interesse ed è stato recentemente diffuso dall’Abi, l’Associazione bancaria italiana, mostrando in modo inequivocabile che nel 2020 sono aumentati i risparmi degli italiani in modo netto e significativo. Si tratta di un aumento che può apparire insolito, viste le tante difficoltà che il virus ha generato, ma che trova in realtà ampio riscontro nei numeri e nelle abitudini degli italiani.

Gli italiani in epoca Covid hanno speso meno, soprattutto a causa della limitazione agli spostamenti, tanto da arrivare ad accumulare un 32,5% in più sui propri conti correnti. Si tratta di un importo altissimo, pari ad un incremento nel risparmio privato che mai si era registrato nella storia italiana in un solo anno. Inoltre va sottolineato anche che questo dato potrebbe essere ancora parziale, in quanto i dati analizzati arrivano fino a novembre del 2020 e non tengono quindi conto interamente della cosiddetta “seconda ondata” che ha limitato ulteriormente gli spostamenti delle persone.

Come gestire al meglio il proprio conto corrente

“Italiani popolo di risparmiatori”, recita un famoso detto popolare e questo si è dimostrato ancor più vero in epoca Covid. Un aspetto che ha però reso ancor più evidente l’importanza di scegliere bene il proprio conto corrente, in modo da evitare spese di gestione eccessive e non necessarie. In questo quadro un aiuto fondamentale arriva dal portale di CheScelta, che rappresenta un punto riferimento, dove trovare guide, recensioni e approfondimenti. Infatti su Chescelta.it puoi confrontare i migliori conti correnti al fine di individuare quello più adatto alle tue necessità. Chi vuole gestire nel modo corretto le proprie finanze, deve inevitabilmente selezionare anche degli strumenti idonei, dei quali il conto corrente è il principale.

Questa possibilità non è importante solo per chi ha la necessità di aprire un nuovo conto corrente ma anche per chi, volendo gestire al meglio i propri risparmi, valuta la possibilità di cambiare conto. Questa è un’operazione che ormai può essere svolta in modo molto semplice e in tempi rapidi, anche online. Ovviamente è sempre importante ricordare che non esiste un conto migliore in assoluto ma che ogni persona può scegliere, proprio grazie ad un confronto tra conti, quello che si adatta meglio alle proprie caratteristiche.

Cosa valutare nella scelta

La scelta di un nuovo conto corrente dovrebbe essere sempre operata partendo da un’analisi delle proprie abitudini personali. Solo per fare un esempio se una persona ha la necessità di pagare spesso dei bollettini, MAV, RAV o di fare dei bonifici online, dovrebbe soppesare il costo di queste operazioni con i differenti istituti di credito. Una prima differenziazione generale riguarda poi la preferenza tra un conto che prevede la possibilità di svolgere le operazioni allo sportello o uno interamente gestibile online.

Quelli totalmente fruibili tramite homebanking e App apposita hanno solitamente costi di gestione molto più bassi e sono interamente gestibili in modalità smart ma per contro hanno poi spese accessorie elevate nel caso i sottoscrittori volessero svolgere delle operazioni allo sportello. Altre funzionalità utili nella scelta sono:

  • Ammontare del canone mensile.
  • Presenza di un bollo.
  • Costo per i prelievi da ATM.
  • Costo o gratuità dei bonifici online.
  • Possibilità di operare bonifici istantanei.
  • Presenza di carte di credito o di debito.

In conclusione è evidente che un conto corrente è uno strumento molto importante, perché in grado di influire sui risparmi privati di una famiglia. Anche una spesa di pochi euro infatti se ripetuta nel tempo per molte operazioni, come ad esempio può avvenire nel caso dei bonifici online, può incidere in modo significativo a fine anno. Grazie agli strumenti presenti oggi, soprattutto online, è molto più semplice individuare un conto smart, facile da gestire e in grado di soddisfare tutte le esigenze di una persona.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Tokuyoshi: bentoteca, Stella Michelin, chiuso, delivery

Ristorante giapponese Milano stellato In via Calogero Milano, si trova il ristorante di Yoji Tokuyoshi, chef è di origini giapponesi ma con una passione tutta...

Papillon cane: prezzo, costo, allevamenti

Cani papillon Il cane Papillon è una delle due varietà dell'Épagneul nano continentale. Questa varietà è nata originariamente con orecchie pendenti (Phalène). Solo verso la fine...

Gatto abissino: prezzo, blu, vendita, allevamento, regalo

Il gatto abissino Il gatto abissino è una razza felina originaria dell'Etiopia, chiamata anche Abissinia, da cui prende il nome. Si ritiene che si tratti di...

Yacout Milano: prezzi, menu, aperitivo, instagram

Ristorante marocchino Milano Assaporare il cibo e lasciarsi avvolgere dall’atmosfera del Marocco e del Maghreb diventano un’esperienza e un’emozione unica, da scoprire e vivere attraverso...

Gatto bianco: pelo lungo, con occhi azzurri, qual’è la scelta?

Quando si osserva un gatto, il primo elemento che salta agli occhi è il manto: proprio questo, infatti, serve a determinare la razza felina che...