Please wait..

Bigattini: in casa, come ucciderli, sono pericolosi

Larva di mosca

La mosca carnaria è un dittero della famiglia delle Sarcophagidae. La larva, detta bigattino o baco di sego, è di colore biancastro ed è lunga qualche millimetro. Durante il ciclo precedente alla metamorfosi si ciba di carne in putrefazione. La Sarcophaga carnaria è vivipara. Infatti depone le sue larve, che crescono in brevissimo tempo, nella carne in putrefazione come nelle carcasse di animali morti, negli avanzi di cibo, ecc. In condizioni ottimali di cibo e temperatura le larve si impupano in pochi giorni per uscire poco dopo sotto forma di mosca adulta. E’ un piccolo verme bianco avorio (10-15 mm di lunghezza massima per un paio di mm di largezza). Le mosche depongono le loro uova su carni in putrefazione (animali morti, carne in decomposizione, avanzi di cibo ).

Bigattini pesca: bigattini prezzo

Il bigattino è molto usato nella pesca sportiva grazie alla sua longeva vivacità, alla sua appetibilità e al suo bassissimo costo. Il suo utilizzo può essere limitato o vietato in determinati contesti di pesca. Si usa molto a Feeder e a bolognese il suo prezzo si aggira dai 6 ai 12 € al chilo. Un’esca che tutti i pesci costieri gradiscono.La temperatura ideale per mantenere almeno per 6-8 giorni i bigattini in perfetta forma va da 3 a 6 gradi se le larve erano in buono stato, in ogni caso tenete presente che quando li andrete a prendere per andare di nuovo a pescare li troverete un pochino “dimagriti” perché avranno perso un po’ di acqua.

Bigattini esca da pesca

Il cumino e il coriandolo paiono avere propieté eccitanti e quindi potrebbero aiutarvi a spingere i pesci in frenesia alimentare. Il consiglio degli esperti è di aromatizzare solo una parte della pastura e dei bigattini e di verificare l’effetto di questo aroma in base ai giorni e agli spot.

Bigattini in casa: sono pericolosi?

Le cause principali della presenza di vermi in casa o intorno ad essa includono spazzatura conservata in modo improprio, feci di cane in eccesso o la presenza di una carcassa di animale. Le mosche femmine sono attratte da questi materiali e vi depongono le loro uova. Quando le uova si schiudono, le larve scavano nel materiale e iniziano a mangiare fino al loro prossimo stadio metamorfico.

Anche se sono invasori tranquilli, i vermi dovrebbero essere affrontati rapidamente. Alcuni dei pericoli dei vermi includono infestazioni di mosche e malattie degli animali se avete animali domestici. Se entrano in qualsiasi a contratto con il cibo destinato al consumo umano, possono causare avvelenamento batterico.

Passo 1: trovare tutte le aree infettate
Come consigliato dal Tonbridge and Malling Borough Council, individua tutte le aree in cui i vermi si nutrono o vivono. Cerca tra i prodotti alimentari che si trovano in aree particolarmente sporche della casa. Se le fondamenta della tua casa stanno marcendo in qualche zona, potresti trovare i vermi in diverse stanze della casa.

Passo 2: Uccidere i vermi e le uova
Se trovi dei vermi nel cibo o nella spazzatura, puoi farli bollire insieme alle uova per ucciderli. Un’altra opzione è cospargerle accuratamente di sale o spruzzarle con un insetticida.

Passo 3: pulire a fondo
Risciacqua o lava l’area o la pattumiera dove c’erano le larve. Puoi usare un repellente per mosche per prevenire future infestazioni.

Autore

Exit mobile version