Please wait..

Accoppiamento canarini, come capire se la canarina è pronta? Info e preparazione

Cova canarini femmina

Agapornis Selby, 1836 è un genere di uccelli della famiglia Psittaculidae, diffuso in Africa, comunemente noti come inseparabili. Il nome scientifico del genere è greco (αγάπη, amore fraterno, e όρνις, uccello) e il suo significato è analogo al nome comune inglese (lovebird). Il nome comune italiano inseparabili si fonda sulla convinzione, errata, che a differenza delle altre specie le coppie si scelgano per la vita. In realtà la maggior parte degli psittacidi tende a formare coppie relativamente stabili, gli Agapornis non sono più fedeli rispetto ad altri pappagalli.

Quanto vivono gli inseparabili: accoppiamento uccelli

Questi pappagalli sono originari dell’Africa centro-meridionale, anche se le zone di diffusione sono molto diverse a seconda delle specie. Gli inseparabili vivono nelle steppe e nelle savane, nei pressi di pozze d’acqua e boschi d’acacieL’età dell’uccello può anche essere determinata prestando attenzione alla parte della testa sopra il becco. Dove sono le narici. Questo posto è chiamato cimitero. Quindi, nei giovani pappagalli ondulati, dovrebbe avere un colore rosa pallido, crema e talvolta bluastro. I volatili sono molto soggetti a infarti e ad ictus. Purtroppo in questi casi la morte sopraggiunge nel giro di poco tempo. In caso di ictus o infarto il volatile cade dal posatoio all’indietro con uno slancio, talvolta emettendo un grido acuto e nel giro di pochi secondi se ne va.

Canarini cova: accoppiamenti uccelli

Gli Agapornis sono grandi 13–17 cm e pesano 40-60 grammi. Sono verdi, anche se le mutazioni possono presentarsi in differenti colori. Quando cantano, emettono un suono molto acuto.

Gli inseparabili mangiano semi oleosi, come quelli di girasole, o grassi, come quelli di canapa e le arachidi, a seconda del loro habitat naturale: avranno bisogno di più energie se vivono fuori, al freddo, e se il loro spazio è più grande di una piccola gabbia, quindi faranno più movimento.

Oltre al mangime, un’altra componente fondamentale della loro alimentazione è rappresentata dalla frutta e dalla verdura: mela, pera, fichi, agrumi, kiwi, albicocche sono tutti ben graditi dagli inseparabili.

Tra le verdure somministrabili troviamo i pomodori, le carote, gli spinaci, l’indivia e il cavolo. La lattuga ha un leggero effetto lassativo, quindi meglio non esagerare. Se avanzano dei cereali dalle cotture casalinghe possiamo riutilizzarli per formare il pastoncino. Questo mix di cereali come riso, grano e mais viene molto apprezzato dagli inseparabili ed è ottimo per la somministrazione degli integratori, da inserire nella miscela.

Canto canarina in amore

Il nome comune di inseparabili nasce dal profondo affiatamento che lega i componenti della coppia. L’esistenza di questo legame particolare tra gli individui della specie è evidenziata anche dall’abitudine di lisciarsi a vicenda il piumaggio.

Sono uccelli socievoli che non conducono in libertà una vita solitaria costituendo, infatti, delle vere e proprie famiglie che vanno dai 5 ai 20 soggetti. Riempiono il nido con paglia e foglie di salice piangente. Vivono da 10 a 15 anni.

Autore

Show More

Related Articles

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker