Home Food Spesa online: trend di vendite positivo per i prodotti bio

Spesa online: trend di vendite positivo per i prodotti bio

Con l’arrivo della pandemia di Covid-19, gli italiani, avendo trascorso più tempo in casa, hanno riscoperto la cucina tradizionale, preferendo l’origine italiana o ancora meglio locale delle materie prime. In particolare, nel 2021 si è registrato un aumento delle vendite per i prodotti biologici, con un incremento del 5% rispetto ai risultati già positivi conseguiti nell’anno precedente. Ad oggi, le famiglie che consumano questo genere di alimenti sono circa 23 milioni e vanno a consolidare un trend di vendita positivo iniziato già prima del lockdown nazionale. La crescente fiducia mostrata per il bio ha interessato tutti i canali di vendita e, in particolare, i portali e-commerce, che hanno registrato un incremento della richiesta del 214% durante il lockdown, come è stato dichiarato dalla, società di ricerca di mercato Nomisma.

La commercializzazione elettronica, infatti, ha permesso al consumatore, oltre al beneficio di ricevere a domicilio gli alimenti, di poter acquistare i prodotti contattando direttamente gli agricoltori situati sull’intero territorio nazionale.

Merito di realtà come Panierebio.com, sito per la spesa bio online dell’azienda agricola Natura Iblea, dov’è possibile trovare un’ampia gamma di prodotti coltivati in terra siciliana, tutti provvisti delle più importanti certificazioni biologiche.

I benefici dei prodotti biologici

La scelta di consumo di prodotti biologici rappresenta un beneficio sia per l’ambiente che per la salute. Questo tipo di agricoltura permette di tutelare l’ecosistema, garantendo la biodiversità di diverse specie, sia del regno animale che di quello vegetale, e sfruttando la naturale fertilità del suolo limita gli interventi esterni che contaminano non solo la zona specifica di coltivazione ma anche le aree circostanti.

Oltretutto, ciò garantisce alimenti caratterizzati da maggior freschezza e liberi da ogni alterazione che può influenzare la composizione e il sapore, permettendo al contempo di evitare l’assunzione di sostanze potenzialmente dannose.

I vantaggi della spesa online dai produttori biologici

La possibilità di acquistare online i prodotti biologici direttamente dall’azienda agricola permette al consumatore di scegliere gli alimenti comodamente da casa nella più totale trasparenza, garanzia ed economicità. Dal sito dell’azienda l’acquirente può liberamente scegliere gli alimenti, a seconda delle sue necessità, valutando sia le novità che le offerte. Inoltre, mediante l’indicazione del luogo di destinazione è informato sulla disponibilità dei prodotti, sui tempi di consegna e sui costi di spedizione. In tal modo, è possibile usufruire della freschezza degli alimenti biologici, tenendo traccia e monitorare i propri acquisti. I migliori portali e-commerce, inoltre, mettono a disposizione diverse modalità di pagamento, come bonifico bancario e postale, carta di credito, PayPal o contrassegno alla consegna, così da soddisfare al meglio le necessità degli utenti.

È bene ricordare come i portali di riferimento del settore, in virtù dei principi di trasparenza e di garanzia, permettano di consultate le recensioni degli altri utenti, affinché i consumatori possano valutare l’attendibilità del marchio il quale deve essere garantito dalla presenza di certificati Bio ai sensi della normativa nazionale e delle direttive comunitarie.

Tali principi assicurano all’acquirente la qualità del prodotto e consentono di effettuare la propria spesa online in modo del tutto consapevole.

Naturalmente, i migliori store rendono disponibili anche tutte le informazioni relative all’azienda agricola, compresi i contatti per il servizio clienti e l’informativa sulla privacy. Infine, la spesa online, essendo caratterizzata da un numero limitato di passaggi produttivi, favorisce un contatto diretto tra il produttore e il consumatore. Ciò assicura all’acquirente il beneficio non solo della qualità degli alimenti, ma anche della sua economicità determinata prezzi competitivi.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Cercate di non Farlo su Facebook: Una Guida per i Commercianti

Mostrare su Facebook non è sicuramente fuori controllo. È più che una vittoria affidabile, tutto sommato. (L'accesso naturale di Facebook è popolarmente diminuito nel...

Le Citazioni Locali (NAP) Sono un Fattore di Ranking di Google?

Il riferimento locale è un avviso su Internet del nome, dell'indirizzo e del numero di telefono di un business vicino. I riferimenti possono essere...

Cinque Modi Diversi per Essere un Abitante del Mondo Superiore Nel 2022

Mentre aspettate un altro nuovo anno, come potete chiedervi: sarete in grado di andare avanti gradualmente in modo che abbia un effetto? Smettila di...

Statistiche Sull’influencer Marketing per il 2022

L'influencer marketing è quando i marchi lavorano con individui (chiamati "influencer" o a volte "creatori") per promuovere un prodotto o un servizio specifico. Oggi,...

Le lingue più potenti del mondo: quale imparerai nel 2022?

1. Cinese Mandarino: Il mandarino è la lingua madre più parlata, con quasi un miliardo di madrelingua, più dello spagnolo e dell'inglese messi insieme. Secondo...