Please wait..

Totalip, a cosa serve? Prezzo, bugiardino, indicazioni, fa dimagrire

Il farmaco Totalip appartiene a quella categoria di medicinali denominati statine, che, di norma, sono utilizzati per stabilizzare il livello dei grassi nel sangue.

Il medicinale agirebbe così contro trigliceridi e colesterolo: due delle problematiche che, più comunemente, affliggono le persone oggigiorno. Il loro consumo diverrebbe indispensabile quando individui soggetti a colesterolemia non riescono a ridurre i grassi presenti nel flusso sanguigno, pur seguendo diete specifiche.

Nonostante ci si prefigga specifici schemi includenti un modello di vita più sano e un’alimentazione più equilibrata, per molti è impossibile vincere la lotta conto l’accumulo dei lipidi all’interno del loro organismo.

Quasi sicuramente, allora, il vostro medico curante prescriverà una confezione di compresse totalip.

I costi

Il prezzo del farmaco muta al variare della quantità di compresse contenute in apposita scatola. Vi sono, difatti, diverse opzioni fra cui scegliere: in farmacia potrete scorgere involucri riportanti le diciture TOTALIP 20; TOTALIP 40. Tali indicazioni fanno riferimento, ovviamente, al peso delle pillole: TOTALIP 20 è da intendere come TOTALIP 20 mg, così come TOTALIP 40 è un’abbreviazione per TOTALIP 40 mg.

Al fine di fare un semplice esempio, il costo di un pacchetto di pasticche TOTALIP 10 da 30 mg si aggira sui 37€; il prezzo di TOTALIP 20 mg da 30 è pari alla cifra di 58€.

Indicazioni e controindicazioni del farmaco

Il principio attivo di Totalip è l’atorvastatina, la cui assunzione non implica, in alcun modo, il deperimento.

Fra parecchi giovani, è ancora diffuso il luogo comune che suggerisce che l’atorvastatina fa dimagrire. Ci teniamo, in quest’articolo, a smentire tale diceria. Le statine non fanno perdere peso, anzi, all’inverso, contribuiscono ad ingrossare il volume corporeo.

Generalmente impiegato anche per combattere patologie cardiovascolari, occorre, prima di far uso di tal medicamento, leggere attentamente il bugiardino. Quest’ultimo conterrà una serie di indicazioni e controindicazioni che vi torneranno piuttosto utili.

Cominciamo col dire che, inizialmente, la dose abituale TOTALIP 10 mg può essere ingerita, una volta al giorno, sia da bambini, di età pari o superiore a 10 anni, che da adulti.

L’uso di tale prodotto è proibito nel caso in cui si sia ipersensibili al principio attivo di Totalip o a farmaci adoperati con lo scopo di ridurre grassi nel sangue. Da evitarne assolutamente l’assunzione se, in passato o al momento stesso, si è contratta una malattia al fegato.

Le donne non possono farne uso se si trovano in periodi fertili e non utilizzano contraccettivi o non seguono altri metodi affidabili per evitare gravidanze, o sono in fase di allattamento.

Sarebbe meglio non sminuire neppure dettagli riguardanti l’età (l’utilizzo è fortemente sconsigliato a coloro che hanno superato la soglia dei 70 anni), né sottostimare l’aver avuto problemi ai reni o il soffrire d’ ipertiroidismo. 

Gli effetti collaterali del Totalip

Soffermandoci sugli effetti collaterali scopriamo, con gran rammarico, che sono numerosi: fra i più usuali, ci sono le reazioni allergiche comportanti gonfiore del viso e ostruzione del passaggio dell’aria.

Di maggior gravità nell’elenco degli effetti collaterali causati dal totalip farmaco, possiamo osservare la desquamazione della pelle, con compara di vesciche su occhi, bocca e genitali; l’eruzione cutanea; debolezza muscolare e febbre alta.

A tale lista, purtroppo, spesso e volentieri, si aggiungono depressione, nausea, stipsi, incubi e diarrea.

 

 

 

 

 

 

 

 

Autore

Show More

Related Articles

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker