Alpaca world

L’alpaca è un piccolo parente del cammello ed è stato addomesticato dalle popolazioni andine per la sua lana. Ha un corpo snello, una testa piccola e grandi orecchie a punta. Il suo corpo è coperto di morbido vello e le sue zampe sono morbide e imbottite. Si crede che gli alpaca si siano sviluppati attraverso l’allevamento selettivo, fortemente influenzato dalla vigogna, più di 6.000 anni fa.

Alpaca lana e alpaca peluche

Gli alpaca sono animali dal corpo snello con gambe e colli lunghi, teste piccole e grandi orecchie a punta. Sono coperti da un vello morbido che è praticamente privo di peli di guardia e si presenta in una varietà di colori. Gli alpaca hanno piedi morbidi e imbottiti che lasciano indenni anche le erbe e i terreni più delicati mentre pascolano. I due tipi di alpaca sono huacaya e suri.

Il 95% degli alpaca sono huacaya. La loro fibra arricciata cresce perpendicolarmente alla pelle, dando loro un aspetto lanoso. I suri hanno una fibra dritta che si arriccia verso il terreno, pendendo in “dreadlocks”. Tuttavia, a causa del loro manto più fine e meno denso, il suri non è così abile nel resistere alle intemperie. Il suri è più raro, con solo circa 5.000 esemplari registrati negli Stati Uniti.

Lo Smithsonian’s National Zoo espone alpaca huacaya. Gli alpaca non hanno denti anteriori superiori. Gli incisivi superiori e inferiori e i canini inferiori di un alpaca maschio adulto si sviluppano in denti da combattimento o zanne che possono essere lunghi più di 1,2 pollici (3 centimetri). Questi denti non si sviluppano così tanto nelle femmine. A parte questa differenza nella morfologia dei denti, il dimorfismo sessuale è minimo negli alpaca.

Alpaca prezzo (alpaca metallo)

Il prezzo degli esemplari maschili va dai 600 euro fino ai 1500 euro. Mentre le femmine partono dai 3000 euro.

Gli alpaca sono la più piccola delle specie di camelidi addomesticati. Gli alpaca adulti di solito vanno da 100 a 200 libbre (da 45 a 90 chilogrammi). La lunghezza della testa e del corpo varia da 47 a 85 pollici (da 1,2 a 2,2 metri), e la lunghezza della coda varia da 6 a 10 pollici (da 150 a 220 millimetri). La loro altezza della spalla è tipicamente da 32 a 40 pollici (da 0,8 a 1,1 metri).

Gli alpaca Huacaya hanno un peso alla nascita tra le 10 e le 17 libbre (da 4,5 a 7,7 chilogrammi) e crescono fino ad un peso adulto tra le 100 e le 190 libbre (da 45,3 a 86,1 chilogrammi). Gli adulti sono alti da 32 a 39 pollici (da 81,2 a 99 centimetri) alla spalla.

Alpaca di Marano (alpaca immagini)

Gli alpaca sono uno dei membri addomesticati della famiglia dei cammelli (camelidi), che comprende anche lama, guanachi e vigogne del Sud America, e i cammelli Bactriani e Dromedari dell’Asia e dell’Africa. Questa famiglia di animali ha avuto origine nelle pianure del Nord America circa 10 milioni di anni fa. Un antenato comune ai camelidi sudamericani vi migrò circa 2,5 milioni di anni fa. Due specie selvatiche, vicunas e guanacos, vivono ancora oggi nelle Ande.

I ricercatori credono che gli alpaca si siano sviluppati attraverso un allevamento selettivo che è stato fortemente influenzato dalla vigogna più di 6.000 anni fa. Gli alpaca e le vigogne selvatiche sono simili per dimensioni, fibre e dentatura (denti). Di tutti gli animali trovati nelle Americhe prima della colonizzazione europea, i lama e i loro cugini alpaca hanno avuto la maggiore influenza. Come il bufalo delle Grandi Pianure, entrambe le specie erano una fonte di carne, combustibile e pelli.