Home Economia I conti NFT della coppia che ha presumibilmente cercato di riciclare 4,5...

I conti NFT della coppia che ha presumibilmente cercato di riciclare 4,5 miliardi di dollari in criptovalute rubate sono scomparsi

La coppia potrebbe aver cercato di usare gli NFT per riciclare alcuni Bitcoin rubati, dice la denuncia del Dipartimento di Giustizia.

[quads id=1]

I conti OpenSea che apparentemente hanno un posto con Heather Morgan e Ilya Lichtenstein, la coppia catturata dal Dipartimento di Giustizia martedì per tentare di lavare 4,5 miliardi di dollari in denaro crittografico preso, sono spariti dal nulla, BuzzFeed News ha trovato mercoledì.

OpenSea è un mercato utilizzato per comprare, vendere e scambiare NFT, o token non fungibili. Una denuncia del DOJ afferma che tra il 2016 e il presente, Morgan e Lichtenstein “si sono coinvolti in una vasta gamma di transazioni di valuta virtuale, comprese le transazioni in numerosi altcoin, liquidando BTC attraverso un bancomat BTC, e l’acquisto di token non fungibili (NFT)”. Il documento implica che la coppia potrebbe aver tentato di riciclare le criptovalute rubate durante un hacking del 2016 di Bitfinex, uno scambio di criptovalute, attraverso gli NFT.

L’impronta online di Morgan era facilmente scopribile grazie al suo alias di influencer “Razzlekhan”, un personaggio sotto il quale gestiva un canale YouTube, una pagina Facebook e apparentemente un account OpenSea dove vendeva e comprava NFT. I privilegi della maggior parte dei video postati sull’account YouTube di Morgan sono stati cambiati in “privato” da ieri, ha scoperto BuzzFeed News. L’alias di Lichtenstein, “Dutch”, ha portato allo stesso modo ad un account OpenSea. Entrambi i profili erano collegati agli account Twitter e Instagram della coppia.

Ma sembra che tra il loro arresto e oggi, quelle pagine sono scomparse, provocando un messaggio di errore 404.

L’apparente account OpenSea di Heather Morgan prima che fosse tolto.

Un portavoce di OpenSea non ha risposto a tre email di BuzzFeed News che chiedevano un commento sugli account e le rimozioni di mercoledì. Morgan e Lichtenstein non hanno risposto a una richiesta di commento via Twitter DM.

Quando si tenta di visualizzare gli NFT coniati da Morgan, un popup afferma: “L’oggetto che hai cercato di visitare non è più disponibile su OpenSea. Non sarà visibile o accessibile a chiunque navighi nel mercato”. Il messaggio cita il centro di aiuto della piattaforma, che spiega che un NFT è eliminato quando la società determina che “viola la proprietà intellettiva protetta, promuove il suicidio o l’autolesionismo, incita all’odio o alla violenza contro gli altri, degrada o diffama un altro individuo, [o] viola altrimenti i nostri termini di servizio”.

I termini di servizio di OpenSea dichiarano anche che le persone non possono “usare il servizio per comprare, vendere o trasferire oggetti rubati, oggetti ottenuti in modo fraudolento, oggetti presi senza autorizzazione e/o qualsiasi altro oggetto ottenuto illegalmente”.

Mentre Lichtenstein non era particolarmente attivo su OpenSea, Morgan ha coniato e venduto NFT delle copertine dei suoi album. (Gli utenti di Twitter hanno notato che i prezzi dei suoi NFT, originariamente quotati per diverse centinaia di dollari, ieri hanno raggiunto le sei cifre). Alcune informazioni potrebbero anche essere ricavate dai log delle loro transazioni prima della loro eliminazione. È chiaro che Morgan, attraverso il suo portafoglio Ether, stava spostando denaro in Gemini, USDT e Wrapped Ether. Un NFT che Morgan ha acquistato è stato anche trasferito sul suo conto poche ore dopo il suo arresto.

Gli NFT fatti da Morgan non sono attualmente visibili su OpenSea, ed è indistinto cosa sia successo. Per inciso, Lichtenstein ha suggerito un simile argomento di conversazione su Twitter l’anno scorso, chiedendo a un altro cliente: “Eppure gli NFT sono ancora a catena, non è così? @opensea può eliminare la rappresentazione visiva di essi nel loro punto di interazione”.

Un utente di Twitter che afferma di aver acquistato due NFT da Morgan ha twittato martedì sera che OpenSea ha rimosso l’immagine e i suoi metadati associati (ad esempio, il nome e la descrizione), “rendendo essenzialmente il NFT un token id senza valore”. L’individuo ha chiesto a OpenSea se la società intende rimborsare l’Ether e le tasse utilizzate per comprare gli oggetti. OpenSea non sembra aver risposto.

I documenti del tribunale non specificano quali NFT la coppia ha acquistato o dove sono avvenute queste transazioni. OpenSea non è l’unico mercato di NFT, ma BuzzFeed News non è stata in grado di identificare i conti appartenenti a Morgan e Lichtenstein su altre piattaforme.

Non è chiaro se l’azienda è stata contattata dal DOJ in relazione all’indagine penale.






LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Cipralex: recensioni, conseguenze cerebrali, effetti collaterali, gocce

Le persone cercano anche il cipralex danneggia il cervello tvil cipralex danneggia il cervello e il cipralex danneggia il cervello filmil cipralex danneggia il cervello 2020 il...

Legge 104, in arrivo un aumento e gli arretrati: almeno 105 euro in più, chi può essere contento?

Gli sgravi della Legge 104 prevedono per i beneficiari aumenti e arretrati. Esaminiamo le specifiche di questa sorprendente eventualità. Determinare i requisiti per i titolari...

Azioni Exxonmobil: oggi, storico, previsioni 2022

Exxon Mobil Corporation è una compagnia impegnata nel settore energetico; il core business della società è l'esplorazione e la produzione di petrolio...

Umidità di risalita: quando si manifesta e come eliminarla definitivamente

L'umidità di risalita è un problema molto comune che ha come conseguenza quella di aggravare il degrado di un immobile molto rapidamente. Il fenomeno...

La versatilità delle strisce Led, ecco perché sceglierle

Le strisce Led rappresentano il miglior sistema di illuminazione più utilizzato negli ultimi anni presente in commercio, ideali per illuminare qualsiasi luogo, sia domestico,...