Home Cinema e Televisione La nuova serie TV Prime su Il Signore degli Anelli: cosa sappiamo

La nuova serie TV Prime su Il Signore degli Anelli: cosa sappiamo

È di pochi giorni fa il rilascio ufficiale del teaser trailer della prima stagione della serie TV su Il Signore degli Anelli. La serie, in lavorazione da Amazon Prime, ha suscitato subito un grande interesse nelle migliaia di fan sparsi per il mondo e Amazon Prime ha reso noto che è già previsto una seconda stagione. Vediamo insieme i dettagli che sono stati rivelati fino ad ora.

Titolo, data d’uscita e anticipazioni

Il 19 gennaio 2020 Amazon Prime Video ha annunciato il titolo della nuova serie fantasy, in produzione, all’epoca, da almeno un anno. La serie TV si intitola Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere. Fino a qualche giorno fa non erano state rilasciate alcune immagini o video riguardo alla serie, che ha fatto il suo debutto ufficiale durante il Super Bowl LVI, quando è stato diffuso il primo teaser trailer. Per il momento il video che è stato rilasciato è l’unica fonte di informazioni disponibile in quanto la serie è ancora in produzione e non si avranno notizie e video più dettagliati per diversi mesi. La data di uscita prevista per la serie TV su Il Signore degli Anelli è stata fissata al 2 settembre 2022. Le riprese sono infatti iniziate già nel 2019, sempre in Nuova Zelanda, il sito principale dove erano state girate gran parte delle scene della storica saga. Concluse nell’agosto del 2021, attualmente è in corso tutto il lavoro di post-produzione che presumibilmente proseguirà sino a giugno 2022.

All’inizio delle riprese, nel 2019, la data prefissata voleva combaciare con il ventesimo anniversario dal debutto al cinema della Compagnia dell’Anello, nel 2020. Ma a causa dell’emergenza sanitaria i tempi di ripresa e produzione si sono allungati considerevolmente, visto lo stop a marzo 2020 con una ripresa solo a partire da settembre dello stesso anno.

La serie TV più costosa di sempre

Verso la fine del 2017 erano cominciate a girare le prime voci riguardo la possibilità di una serie TV su Il Signore degli Anelli. I grandi nomi delle compagnie che si contendevano questa opportunità erano: Amazon Prime Video, HBO e Netflix. Ma, come ben sappiamo, ad accaparrarsi questa grande produzione è stato proprio il colosso americano Amazon, che ha raggiunto un accordo, a dir poco oneroso, con la Warner Bros Television e Tolkien Estate. L’obiettivo era di creare una serie che facesse parlare di sé, proprio come fu Game of Thrones per la HBO, con effetti speciali al passo della saga se non superiori. Da quanto si evince dal primo teaser trailer rilasciato qualche giorno fa, pare che tutto stia andando secondo i piani. Amazon ha già espresso la volontà di realizzare ben cinque stagioni e, in base a come verrà vista dal pubblico, non è esclusa la possibilità di produrre uno spin off. Il budget non è certo un problema, infatti ancora prima della sua messa in onda, la serie TV su Il Signore degli Anelli si accaparra già il titolo di serie più costosa di sempre, con un budget di 465 milioni di dollari. La piattaforma streaming del colosso dell’e-commerce americano Amazon fa passi da giganti, con budget sempre più alti per le proprie produzioni e interessi marcati verso il genere fantasy. La piattaforma è uno dei numerosi vantaggi dei clienti che decidono di sottoscrivere un abbonamento a Prime. Il sito presenta un catalogo in continua espansione e a disposizione degli utenti con la possibilità di vedere migliaia di film, serie TV, documentari, anime e tanti altri titoli, tra cui Amazon Exclusive e Amazon Original. Non finisce qui, con Prime Video è possibile vedere in esclusiva le partite del mercoledì sera della UEFA Champions League e della Supercoppa UEFA. Non manca l’applicazione mobile che permette agli iscritti di approfittare dei vantaggi Prime in ogni momento, ovunque, anche in modalità offline. Una svolta già intrapresa da tempo da diversi portali online, come quelli dedicati all’intrattenimento, tra cui spiccano piattaforme create per i casinò online con licenza AAMS/ADM per offrire esperienze di gioco sicure, legali e affidabili. Per l’ottenimento delle licenze i diversi operatori sono sottoposti a controlli rigidi e periodici, durante i quali devono dimostrare di aderire agli elevati standard in tema di sicurezza e trasparenza. Queste modalità di gioco sono le migliori per evitare di incorrere di truffe o siti la sua affidabilità è incerta, rischiando spam e perdite di denaro.

Queste piattaforme di gioco, se utilizzate responsabilmente, offrono ai propri giocatori diverse possibilità di gioco divertenti, trasparenti e sicure.

Prequel: prima che tutto ebbe inizio

Secondo le anticipazioni si tratterebbe un prequel ambientato nella Terra di Mezzo. Gli episodi, il cui numero complessivo è ancora sconosciuto, porterebbero gli spettatori indietro nel tempo, in un’epoca precedente alla creazione degli anelli. Un’era lontana, quando i grandi regni caddero in rovina e un grande nemico cominciò la sua scalata al potere. La serie, ambientata nella Terra di Mezzo, inizia in un periodo di pace a cui seguono grandi sciagure, con l’attivo di un grande male. Si incontreranno personaggi nuovi che, in ambientazioni note al grande pubblico, inizieranno un’avventura epocale. Si vedranno le oscure Montagne Nebbiose, le foreste sconfinate degli elfi di Lindon e l’isola del Regno di Nùmenor. Verranno raggiunti i confini più lontani della mappa, quando tutto ebbe inizio e il nome di Sauron non era ancora noto.



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Cipralex: recensioni, conseguenze cerebrali, effetti collaterali, gocce

Le persone cercano anche il cipralex danneggia il cervello tvil cipralex danneggia il cervello e il cipralex danneggia il cervello filmil cipralex danneggia il cervello 2020 il...

Legge 104, in arrivo un aumento e gli arretrati: almeno 105 euro in più, chi può essere contento?

Gli sgravi della Legge 104 prevedono per i beneficiari aumenti e arretrati. Esaminiamo le specifiche di questa sorprendente eventualità. Determinare i requisiti per i titolari...

Azioni Exxonmobil: oggi, storico, previsioni 2022

Exxon Mobil Corporation è una compagnia impegnata nel settore energetico; il core business della società è l'esplorazione e la produzione di petrolio...

Umidità di risalita: quando si manifesta e come eliminarla definitivamente

L'umidità di risalita è un problema molto comune che ha come conseguenza quella di aggravare il degrado di un immobile molto rapidamente. Il fenomeno...

La versatilità delle strisce Led, ecco perché sceglierle

Le strisce Led rappresentano il miglior sistema di illuminazione più utilizzato negli ultimi anni presente in commercio, ideali per illuminare qualsiasi luogo, sia domestico,...