Home News Il Tribunale di Milano ha emesso le condanne nell’omicidio di Luca Sacchi:che vanno dai 19 ai 27 anni.

Il Tribunale di Milano ha emesso le condanne nell’omicidio di Luca Sacchi:che vanno dai 19 ai 27 anni.

0
Il Tribunale di Milano ha emesso le condanne nell’omicidio di Luca Sacchi:che vanno dai 19 ai 27 anni.

Il Tribunale di Milano ha emesso le condanne nell’omicidio di Luca Sacchi: quattro persone sono state condannate con pene che vanno dai 12 ai 27 anni. La Kylemnyk, che ha dato fuoco all’auto di Sacchi, ha ricevuto la pena più alta.

Il 23 ottobre 2018, lo studente universitario italiano Luca Sacchi è stato brutalmente picchiato e ucciso da un gruppo di adolescenti a Roma. Gli aggressori sono stati successivamente condannati a pene detentive che vanno dai quattro ai 27 anni. Anastasiya Kylemnyk, l’unico membro femminile del gruppo, ha ricevuto una condanna a tre anni. L’attacco a Sacchi è stato ripreso dalle telecamere a circuito chiuso e il filmato mostra il gruppo che lo prende a calci e pugni anche dopo che ha perso conoscenza. L’uccisione ha scatenato l’indignazione in Italia, con molti che chiedono pene più severe per i crimini violenti. In risposta alla protesta pubblica, il governo ha approvato una nuova legge che ha aumentato la pena massima per i crimini violenti da 20 anni a 30 anni. La nuova legge avrà probabilmente un effetto deterrente sugli aspiranti

Nell’ottobre del 2018, il 26enne Luca Sacchi è stato ucciso in una brutale rapina a Roma. I quattro uomini coinvolti nel crimine sono stati recentemente condannati a pene detentive che vanno dai 19 ai 27 anni. Anastasiya Kylemnyk, la donna che ha organizzato la rapina, ha ricevuto una condanna a tre anni. La famiglia Sacchi ha espresso soddisfazione per l’esito del processo, ma continua a piangere la perdita del figlio. La morte di Luca è servita come un tragico promemoria dei pericoli del crimine nella capitale d’Italia.



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here