Home Cinema e Televisione Miranda Priestly chi è? Frasi, “Il Diavolo veste Prada”, a chi è ispirata

Miranda Priestly chi è? Frasi, “Il Diavolo veste Prada”, a chi è ispirata

0
Miranda Priestly chi è? Frasi, “Il Diavolo veste Prada”, a chi è ispirata

Nel famosissimo film “Il Diavolo veste Prada“, il personaggio di Miranda Priestly interpretato da Meryl Streep è reale ed è una famosissima icona della moda.

Meryl Streep il diavolo veste Prada: di seguito qualche curiosità sul personaggio cinematografico e su quello reale.

A chi è ispirato il personaggio di Miranda Priestly

Il personaggio del film si rifà ad un’autorità dell’editoria nel campo della moda. In film “Il Diavolo veste Prada” è in realtà a sua volta ispirato all’omonimo romanzo di Lauren Weisberger. Gli esperti di moda di tutto il mondo, sono stati sempre pronti a scommettere che le caratteristiche del personaggio di Miranda Priestly, spregiudicata direttrice della rivista Runway ricalcherebbero quelle di una icona di moda e di stile che esiste davvero nella realtà e alle cui dipendenze la scrittrice del famoso romanzo avrebbe lavorato in passato.

Miranda il Diavolo veste Prada: non sarebbe altro se non Anna Wintour, la famosissima e iconica direttrice del giornale di moda più conosciuto al mondo, ovvero Vogue. Questa professionista, che è una giornalista inglese naturalizzata statunitense, lavora come direttrice della celebre rivista addirittura dal lontano 1988 e nessuno sarebbe mai riuscito a “detronizzarla”. Non solo ma tutti, a livello internazionale, la considerano una maestra dello stile, esperta delle ultime tendenze di moda.

Il Diavolo veste Prada personaggi: La Weisberger effettivamente, ha scritto “Il Diavolo veste Prada” dopo aver lavorato nella redazione di Vogue America come assistente personale della Wintour, ha quindi scritto di una sua esperienza personale. Tra tutti i personaggi del film, c’è infatti anche quello della giovane apprendista Andrea Sachs, interpretata da Anne Hathaway.

Miranda Runway: Tuttavia non c’è stata mai conferma del fatto che Miranda Priestly sia davvero ispirata alla figura della direttrice di Vogue, quindi, per chi volesse rimanere inconsapevole, fa fede tutta la ricostruzione di fantasia della narrazione del film: perfino il cambio di nome della rivista di moda, da “Vogue” a “Runway”. Sussistono comunque molte similitudini tra il personaggio di Miranda e Anna Wintour.

Meryl Streep Prada: la Streep è la talentuosissima attrice che ha legato in suo nome al marchio “Prada” proprio interpretando – nel film del 2006 diretto da David Frankel – la cattivissima direttrice del giornale di moda che detta le regole dello stile nel mondo!

Il Diavolo veste Prada frasi

Parafrasando l’iconico titolo del film record di incassi, quando un diavolo veste Prada, è normale che dalla sua bocca escano frasi pungenti ma di sicuro effetto.

Miranda Prada: Ecco le frasi più propriamente legate allo stile. Nel momento in cui Andrea entra per la prima volta nello studio di Miranda per il colloquio, la stessa dopo averla squadrata, esclama: “Non hai la minima idea dello stile e del senso della moda… no, no, non era una domanda…“.

Quando si tratta di assumere Andy per un periodo di prova, la frase iconica della Priestly è la seguente: “Mi sono detta, provaci, corri il rischio, assumi la ragazza sveglia e grassa...”.

Infine “E’ tutto” è la frase che Miranda ripete più spesso e che è entrata letteralmente nella storia.



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here