Home Senza categoria L'ultimo esperimento di Clubhouse sono i giochi in camera

L'ultimo esperimento di Clubhouse sono i giochi in camera

Clubhouse ha iniziato a testare una funzionalità di gioco in camera, la società ha confermato a TechCrunch, e il suo gioco di debutto potrebbe aiutare gli utenti a conoscersi meglio. Il titolo di lancio della funzione chiamato “Wild Cards” presenta agli utenti una serie di domande e sfide rompighiaccio. Potrebbe chiederti di “proporre un’idea per un film in 60 secondi”, ad esempio, o di “condividere cinque elementi dalla cronologia delle ricerche”. Per giocare, dovrai scegliere l’opzione “Giochi” in +Stanze. Ti aprirà una stanza sociale dove potrai invitare gli amici a giocare.

Come note TechCrunch, il lancio di una funzione non offerta da altri servizi audio come Twitter Spaces potrebbe far parte degli sforzi di Clubhouse per portare nuovi utenti a restare. L’app di chat audio è diventata popolare nei primi giorni della pandemia, quando sono stati implementati i blocchi completi e le persone stavano cercando di connettersi con amici e estranei in nuovi modi. Il suo successo ha portato allo sviluppo e al lancio di altri prodotti audio da parte di aziende più note, tra cui le sale audio di Facebook, Greenroom di Spotify (che è stato rinominato Spotify Live) e Amp di Amazon.




La popolarità e il numero di download di Clubhouse hanno subito un duro colpo quando sono emersi quei servizi rivali, soprattutto dopo che le restrizioni sulla pandemia hanno iniziato a essere revocate. Molti utenti hanno scelto di passare a social network più consolidati che offrono servizi audio simili, perché hanno già una rete esistente su quelle piattaforme. Tuttavia, Clubhouse ha dichiarato al New York Times a dicembre che è ancora in crescita e che la società è fiduciosa che non sia solo una moda pandemica. Negli ultimi mesi, il servizio ha rilasciato una manciata di funzionalità nuove e sperimentali nel tentativo di convincere gli utenti a rimanere. Uno di questi è la funzione di chat nelle stanze vocali per coloro che preferiscono inviare messaggi di testo, e l’altro è il supporto per l’ascolto del Web negli Stati Uniti.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione.



Francesco Russohttps://www.francescorusso.info
Giornalista ed Imprenditore Digitale. CEO dell'agenzia di Digital Marketing FREVARCOM. Direttore responsabile ed editoriale del quotidiano La Gazzetta dello Spettacolo e coordinatore Editoriale di Oggi Quotidiano. Fondatore di magazine come Mangiamm, Vivo di Lusso, I Like Night e Prenotami.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Covid 19: sarà riconosciuto come malattia professionale per i sanitari

Arriva finalmente una decisione che in molti aspettavano da tempo; la commissione UE ha stabilito che il Covid 19 è una malattia professionale per...

Come fai a vedere chi ti segue su Facebook, anche se non è tuo amico

Da diversi anni Facebook ha implementato un meccanismo attraverso il quale qualcuno può seguirti, vedere i tuoi post pubblici, mettere mi piace o...