Home Notizia Chi vive nella parte più popolosa del mondo? Ecco i dati del 2022

Chi vive nella parte più popolosa del mondo? Ecco i dati del 2022

0
Chi vive nella parte più popolosa del mondo? Ecco i dati del 2022

Il mondo ad oggi conta 7.753 miliardi di abitanti e questo numero è in continua crescita, basti pensare che nel 1960 si contavano 3.038 miliardi di persone e nel 2000, data più vicina a noi, 6.114 miliardi. Ma qual è la parte più popolosa del mondo? Scopriamolo insieme.

Qual è la zona più popolosa del mondo?

A far parte della lista dei luoghi più popolati sono 10 città:

  1. La città più popolata al mondo si trova in Asia, precisamente in Giappone ed è Tokyo. La capitale conta infatti, considerando le sue estensioni, la cifra di 37 milioni di abitanti.
  2. A seguire possiamo trovare Jakarta, sempre in Asia. La città che non dorme mai conta 34 milioni di persone.
  3. La terza città più popolosa è in Cina, stiamo parlando di Shangai. Con delle dimensioni leggermente più grandi della Liguria, insieme alle sue estensioni, arriva a 30 milioni di abitanti.
  4. Sempre in Asia, ma in questo caso facendo riferimento all’India, abbiamo Delhi. Capitale e centro storico, ha 29 milioni di abitanti.
  5. Andando in America, precisamente in Brasile, troviamo San Paolo. La città simbolo possiede 27 milioni di abitanti.
  6. Spostandoci in Pakistan possiamo trovare la capitale Karachi. Grande quanto metà Liguria, possiede 23 milioni di abitanti.
  7. La capitale della Corea del Sud possiede invece 22 milioni di persone. Stiamo parlando di Seul.
  8. Tornando in Cina, troviamo Pechino. Grande quanto il Lazio, tiene 21 milioni di persone.
  9. Sempre in Cina è presente Canton (Guangzhou) che ha 20 milioni di abitanti.
  10. Infine, possiamo andare in Europa e vedere Istanbul con 15 milioni di persone.

Dopo questa statistica, possiamo arrivare a dire che l’Asia è la parte più abitata della terra.

Vivere in posto molto abitato è un bene?

Tutti abbiamo sognato di andare in una delle città più popolose del mondo: visitare Tokyo, Pechino o altre città minori come New York e Los Angeles non ha prezzo, ma siamo sicuri che viverci sia altrettanto bello?

I problemi che possono esserci a causa di un numero di persone troppo alto nello stesso luogo sono tanti. A lavorare su ciò è ad esempio la Cina, la quale permette ai propri abitanti di avere solo tre figli a famiglia. Purtroppo, il mondo non possiede le risorse per tutte le persone che ci abitano, di conseguenza, bloccare la crescita del numero di abitanti potrebbe essere una soluzione. Per quanto molti studiosi puntino ad un maggior sviluppo e un minor controllo sulle nascite, al momento ciò sembra impossibile. Vivere in posto molto abitato è sicuramente favorevole a livello di possibilità, puoi infatti trovare più scelta su qualsiasi servizio, istituzione, negozio, locale e centro sportivo, puoi trovare tutto ciò che cerchi, ma allo stesso tempo andrai in contro ad una realtà ben differente a quella a cui magari sei abituato. Il rapporto tra persone è meno frequente dal punto di vista affettivo e più presente dal punto di vista utilitaristico, le persone vengono viste per i diritti e doveri che possiedono e non per la propria soggettività.  Il tasso di criminalità è ben più alto ed è molto più frequente andare in contro a spiacevoli situazioni. Allo stesso modo, anche il tasso di povertà estrema è più alto e trovare dei poveri senza tetto per strada è la normalità.

Possiamo dirlo, abitare in un posto molto abitato ha i suoi pro e i suoi contro, ma cercare di porre fine alla sovrappopolazione permetterebbe di diminuire la disuguaglianza sociale e la povertà.

 

 

 



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here