Home Economia Criptovalute: non si arresta il successo dei crypto gaming

Criptovalute: non si arresta il successo dei crypto gaming

In un contesto generale in cui i mercati finanziari fanno difficoltà ad offrire spunti direzionali ben definiti, i risparmiatori provano a cercare nuove soluzioni di investimento, scrutando proposte alternative: il mondo delle criptovalute sotto questo aspetto rappresenta forse il settore che desta maggior interesse in quanto, seppur condizionato dall’incertezza generale del momento, presenta numerosi temi non direttamente correlati a beni o a attività riferibili ai processi economici e finanziari e al viver quotidiano. Puntando sull’emersione del potenziale di alcuni progetti con target temporali molto lunghi, si può implementare infatti una buona diversificazione con capitali irrisori, con la possibilità di generare performance soddisfacenti qualora la scelta si rivelasse vincente. Nel panorama degli asset digitali la nicchia dedicata al gaming sta riscuotendo molto successo proprio per quanto appena messo in evidenza.

Le caratteristiche dei crypto gaming

Le crypto Gaming, così è definito l’insieme di progetti appartenenti al comparto, rappresentano quel gruppo di token e protocolli della blockchain a cui sono collegati videogiochi o reti di interscambio di NFT items. A seconda delle caratteristiche della tecnologia, è possibile catalogare le criptovalute in diverse tipologie: esistono, nella fattispecie, token che consentono di guadagnare tanto dalle variazioni della quotazione del sottostante quanto dall’interazione con il progetto come utente di gioco. Questa particolare modalità di esecuzione è definita Play to Earn: si tratta di un sistema che permette, come si evince dal nome stesso, di generare un profitto semplicemente dalla partecipazione al contesto ludico, facendo evolvere i personaggi che lo popolano.

I Play to Earn più conosciuti sono infatti Non Fungible Token presenti in mondi virtuali, che combinati tra loro possono dar vita a nuovi personaggi o nuovi oggetti rivendibili sui marketplace. Analizzando i migliori progetti di crypto gaming, come quelli presentati da Criptovaluta.it, è possibile approfondirne tutte le caratteristiche al fine di selezionare gli asset più interessanti. È bene precisare, infatti, che le criptovalute collegate ai gaming token hanno molteplici funzioni: alcuni giochi, ad esempio, offrono la possibilità ai token holders di decidere sulla governance del protocollo -come farebbe un azionista, in una società quotata-, in altri ambienti ludici invece i coin svolgono il ruolo di valuta interna, per utilizzare i servizi o per scambiare terreni e game items o addirittura altri token, nel caso di valute virtuali secondarie.

Crypto gaming: i protocolli più interessanti

Uno dei protocolli Play to Earn più apprezzati nel settore è Axie Infinity: si tratta di una piattaforma su cui si sviluppa un mondo virtuale popolato da personaggi dalle sembianze di mostri; lo scopo del gioco consiste proprio nel far combattere e riprodurre queste creature. Il protocollo gira sulla blockchain di Ethereum che, pur avendo numerose funzionalità, ne limita decisamente gli sviluppi a causa delle elevate commissioni previste per le transazioni.

Nella nicchia del Metaverso il progetto più conosciuto e apprezzato da investitori e utenti è senza dubbio Decentraland: l’ambientazione virtuale è accessibile direttamente da web browser, senza la necessità di scaricare e installare alcuna applicazione. Questa è di sicuro la caratteristica che più di ogni altra invita ad interagire con la piattaforma: difatti la possibilità di visitare facilmente alcune attività del Metaverso -le aste di Sotheby’s o il Casino di Atari– rappresenta un grande plus.

The Sandbox è un progetto che offre molti spunti commerciali: la ricostruzione scenica ricorda da vicino quella del più famoso Minecraft, migliorato però da una serie di dinamiche inerenti il mercato immobiliare. Per avere un’idea della visibilità del protocollo, basti pensare che recentemente persino un colosso come Adidas ha acquisito un lotto di terreno nel suo metaverso.

Un altro gioco sviluppato con l’intento di ricalcare i successi di un nome del passato è Binemon, molto simile per alcuni versi all’universo dei Pokemon: la sua piattaforma si avvale di una chain privata –DRKChain– e ospita un mondo di personaggi di fantasia, in cui gli stessi devono evolversi, per consentire agli utenti di generare un profitto dalla loro commercializzazione.

 



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Cipralex: recensioni, conseguenze cerebrali, effetti collaterali, gocce

Le persone cercano anche il cipralex danneggia il cervello tvil cipralex danneggia il cervello e il cipralex danneggia il cervello filmil cipralex danneggia il cervello 2020 il...

Legge 104, in arrivo un aumento e gli arretrati: almeno 105 euro in più, chi può essere contento?

Gli sgravi della Legge 104 prevedono per i beneficiari aumenti e arretrati. Esaminiamo le specifiche di questa sorprendente eventualità. Determinare i requisiti per i titolari...

Azioni Exxonmobil: oggi, storico, previsioni 2022

Exxon Mobil Corporation è una compagnia impegnata nel settore energetico; il core business della società è l'esplorazione e la produzione di petrolio...

Umidità di risalita: quando si manifesta e come eliminarla definitivamente

L'umidità di risalita è un problema molto comune che ha come conseguenza quella di aggravare il degrado di un immobile molto rapidamente. Il fenomeno...

La versatilità delle strisce Led, ecco perché sceglierle

Le strisce Led rappresentano il miglior sistema di illuminazione più utilizzato negli ultimi anni presente in commercio, ideali per illuminare qualsiasi luogo, sia domestico,...