Home Senza categoria Quanto guadagna un chirurgo? In Italia, in America, plastico, al mese

Quanto guadagna un chirurgo? In Italia, in America, plastico, al mese

Il chirurgo è una professione rispettata e piena di responsabilità. Questo medico specializzato in operazioni e trapianti deve necessariamente completare un iter molto complesso, che parte dalla classica laurea in medicina e arriva alla specializzazione.

In Italia il chirurgo è una delle professioni più remunerative e soprattutto quella a cui migliaia di giovani medici e chirurgi ambiscono per il loro futuro.

Cosa fa un chirurgo?

La professione del chirurgo contempla varie sfaccettature. Non esiste un chirurgo per così dire universale che opera in tutte le zone del corpo umano. Ogni parte presenta delle specifiche peculiarità anatomiche, delle caratteristiche uniche ed irripetibili. Il chirurgo, dunque, se da un lato durante il suo percorso studia tutte le componenti fisiche, dall’altro si specializza in una zona anatomica particolare. Ad esempio, abbiamo i chirurghi della zona dell’apparato digerente, quelli che si occupano del cuore (cardiochirurgia); mentre altri sono specializzato in cure e ricostruzioni (chirurgo plastico, maxillo-facciale). Insomma, questo mestiere è molto complesso e variegato.

Per diventare chirurgo occorre possedere la tanto agognata laurea in medicina. Migliaia di ragazzi ogni anno, con lo scopo di entrare nelle università, studiano per superare i test d’ingresso. Superati questi inizia la carriera universitaria vera e propria, che dura in media sei anni. Una volta ottenuto il “pezzo di carta” arriva il momento di intraprendere la specializzazione in chirurgia.

Quanto guadagno un chirurgo?

In Italia questa professione, come tante altre, ha uno stipendio direttamene proporzionale all’esperienza. Un conto è parlare di un neo laureato alle prime armi, un altro è parlare di un medico anziano con alle spalle decenni di lavoro. Tuttavia, il compenso mensile anche per chi è alle prime armi è abbastanza succoso, parliamo infatti di quasi 2500 mensili.

La cifra aumenta se abbiamo a che fare, come detto, con chirurghi esperti. In questo caso la cifra può superare anche i 3000 euro mensili.

Una differenza particolare riguarda invece i chirurgi plastici, perché sono quelli che si trovano più frequentemente negli ospedali. Il chirurgo plastico arriva a guadagnare anche cifre superiori: è una figura professionale medica molto più “richiesta” rispetto ad esempio ad un cardiochirurgo o ad un medico di chirurgia generale.

In America

Quanto guadagna invece in America? Ebbene, nel nuovo continente un chirurgo può arrivare a toccare cifre superiori, soprattutto derivanti dal fatto che negli Usa la sanità privata. Sono circa 340mila i dollari guadagnati annualmente da un medico chirurgo con anni di esperienza pregressa.



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Covid 19: sarà riconosciuto come malattia professionale per i sanitari

Arriva finalmente una decisione che in molti aspettavano da tempo; la commissione UE ha stabilito che il Covid 19 è una malattia professionale per...

Come fai a vedere chi ti segue su Facebook, anche se non è tuo amico

Da diversi anni Facebook ha implementato un meccanismo attraverso il quale qualcuno può seguirti, vedere i tuoi post pubblici, mettere mi piace o...