Home Senza categoria La migliore offerta di trading online: Come scegliere un broker per fare trading online evitando i siti fraudolenti?

La migliore offerta di trading online: Come scegliere un broker per fare trading online evitando i siti fraudolenti?

0

Un principiante che vuole imparare a fare trading online sul mercato azionario deve prima esercitarsi a fare trading e a fare trading online su un conto di prova.

Per aprire un conto demo, deve prima trovare un broker che le fornisca questo conto.

In questa fase, un broker onesto deve soddisfare determinate condizioni:

✅ Essere regolamentato da un’autorità di vigilanza finanziaria prestigiosa come la FCA nel Regno Unito o l’Autorità di vigilanza finanziaria – ASF in Romania;

✅ Avere sul proprio sito web i numeri di registrazione (numero di licenza) generati dalle rispettive autorità di regolamentazione e i dati ufficiali di registrazione dell’azienda;

✅ Si faccia indicare l’indirizzo fisico nella sezione contatti e, se possibile, visiti la rispettiva sede o il punto di attività;

✅ Dispone di un sito web professionale e di numerosi articoli e risorse relativi al trading – più ampio è il sito web, più lingue sono rappresentate e più complete sono le informazioni, meno è probabile che si tratti di un broker falso.

Queste sono le condizioni fondamentali che un intermediario deve soddisfare come un principiante. Man mano che progredisce nello sviluppo del trading online e identifica il suo stile di trading, i mercati che intende negoziare e la sua strategia di trading, si aggiungeranno nuove condizioni che il broker con cui lavora dovrà soddisfare.

Come identificare/evitare i siti fraudolenti?

Secondo Le Figaro, i francesi hanno perso quasi 4,5 miliardi di euro negli ultimi sei anni a causa del trading su siti web fasulli. L’AMF ha ricevuto diversi reclami e ha persino stilato una lista nera di siti da evitare.

Come individuare un sito web fasullo?

  • Molto spesso, si tratta di un sito con sede in un paradiso fiscale e quindi le autorità avranno difficoltà a indagare su di loro.
  • Si tratta di siti che coinvolgono le persone – lei viene contattato da varie persone senza registrarsi su un sito.
  • L’approccio commerciale è molto aggressivo – questi siti non si arrendono finché non deposita del denaro sul loro conto.
  • Il consulente le suggerisce di fare trading online e le dà consigli sugli investimenti.

La migliore offerta di trading online

Se vuole approfittare della migliore offerta di trading online, deve considerare quanto segue:

✔️ Il sito di trading che ha scelto è regolamentato? È affidabile?

✔️ Dove viene depositato il suo denaro dal broker online (quale Paese? quale banca?)

✔️ Quali spread offre il suo broker online?

✔️ Il suo broker applica delle commissioni per i depositi e i prelievi?

✔️ Qual è il livello di leva e di margine proposto?

✔️ Sono supportati tutti i tipi di trading (scalping, swing trading, hedging)?

✔️ Fa trading attraverso un broker serio?

Se si analizzano tutti i punti sopra menzionati, si potrà farsi un’opinione personale sul miglior sito di trading online.

Per capire meglio il contesto, potrebbe essere estremamente utile fare un test su un simulatore di mercato azionario; i siti di trading online offrono spesso questo tipo di servizio.

La migliore offerta di trading online: Come scegliere un broker per fare trading online evitando i siti fraudolenti?



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here